Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna

Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna Il museo ospita ricche e importanti collezioni di dipinti, sculture e disegni che raccontano le tappe imperdibili dell'Arte Moderna tra Otto e Novecento.
(141)

La storia della nascita della Galleria Internazionale d'Arte Moderna di Venezia, della sua collocazione a Ca' Pesaro, de...
07/06/2020
MUVE

La storia della nascita della Galleria Internazionale d'Arte Moderna di Venezia, della sua collocazione a Ca' Pesaro, dell'evoluzione della sua collezione e del rapporto con la Biennale nel racconto della nostra newsletter 👉 https://bit.ly/3h5waqq
Un'iniziativa che ci accompagna verso la riapertura dei musei e che periodicamente condivide storie, opere d'arte, giochi.
Perché l'arte è vita e la vita è, anche, arte.

Ricevi altri racconti tramite newsletter > http://bit.ly/MUVEnewsletter
#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

Se non vuoi più ricevere questa Newsletter giornaliera dei Musei di Venezia per #IoRestoaCasa scrivi a [email protected] Se invece vuoi che si iscrivano anche i tuoi amici e le tue amiche inoltra questa mail e invitali a compilare il form in questa pagina  ➽ Tutte le Newsletter di #IoRestoaCas...

05/06/2020

SENZA RESPIRO / BREATHLESS
Arte Contemporanea a Londra / London Art Now

Un video che testimonia l'evoluzione della mostra e della creazione del catalogo edito Magonza editore - nelle parole della Responsabile del Museo Elisabetta Barisoni, e dei curatori Norman Rosenthal e Harry Woodlock.
La mostra realizzata a Ca' Pesaro con il British Council Italy, aperta il 19 ottobre e purtroppo interotta a causa della marea eccezionale di novembre, presentava più di 40 opere della nuova generazione londinese, con produzioni inedite e site specific, dalla pittura alla scultura, dal video alla fotografia, all’installazione, fino alla performance.

In this video the evolution of the exhibition and the creation of the catalogue published by Magonza editore - in the words of the Head of the Museum Elisabetta Barisoni, and of the curators Norman Rosenthal and Harry Woodlock.
The exhibition realized at Ca 'Pesaro, with the collaboration of the British Council Italy, opened on 19 October and unfortunately closed due to the exceptional tide in November. It presented more than 40 works by the young London generation, with new and site-specific productions - from video to photography, to installation, to performance.

#BreathlessVenice #Breathless #UKItalyCulture #MagonzaOnline #CaPesaro Fondazione Musei Civici Venezia

Vi siete dedicati anche voi alla lettura ultimamente? 📖📚Armand Rassenfosse, La lettrice, 1920#CaPesaroFondazione Musei C...
01/06/2020

Vi siete dedicati anche voi alla lettura ultimamente? 📖📚

Armand Rassenfosse, La lettrice, 1920
#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

Fondazione Musei Civici Venezia
29/05/2020
Fondazione Musei Civici Venezia

Fondazione Musei Civici Venezia

📣 I Musei Civici di Venezia riaprono al pubblico 📣
🔵 Da sabato 13 giugno 2020 Palazzo Ducale, Museo del Vetro a Murano e Museo del Merletto di Burano saranno aperti ogni sabato e domenica.
🔵 Da lunedì 8 giugno torna anche MUSEI IN GIOCO, il Summer camp per ragazzi e ragazze dai 7 agli 11 anni.
🔵 Dal 22 giugno sarà inoltre possibile accedere in via esclusiva alle collezioni permanenti dei Musei Civici tramite attività educative e visite guidate in diverse lingue.
Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti!

#PODCAST 🎧Fra le 150 opere d'arte capaci di raccontare la storia d'Italia, incluse nel Museo Nazionale di Radio3 Rai, an...
26/05/2020
Maria dà luce ai pargoli cristiani

#PODCAST 🎧
Fra le 150 opere d'arte capaci di raccontare la storia d'Italia, incluse nel Museo Nazionale di Radio3 Rai, anche l'opera Maria dà luce ai pargoli cristiani (1918), di Adolfo Wildt, conservata a Ca' Pesaro.
L'artista, autore di lavori il più delle volte carichi di enfatica potenza espressiva, in questo esemplare che riprende un originale in marmo di una collezione privata, si esprime con una squisita delicatezza del modellato. L'autore coniuga il tema tradizionale della maternità ad ulteriori soggetti mariani. Nel profilo di Maria non è azzardato poi individuare il riflesso di un dolore privato, generato dalla perdita del primogenito della figlia dello scultore.

#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

Adolfo Wildt

22/05/2020
AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani

REC_3, terzo video del progetto collettivo a cui hanno preso parte 35 artisti e 18 Direttori dei #museiAMACI per sostenere la raccolta fondi a sostegno dell’accesso all’istruzione online. Fra questi anche Gabriella Belli, Direttore MUVE per #CaPesaro

Promossa da AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani e Sky Arte in collaborazione con Save the Children Italia e Sanità di Frontiera Onlus.

REC_3, terzo video parte del progetto collettivo a cui hanno preso parte 35 artisti e 18 Direttori dei #museiAMACI per sostenere la raccolta fondi a sostegno dell’accesso all’istruzione online.

Promossa da #AMACI e Sky Arte in collaborazione con Save the Children Italia e Sanità di Frontiera Onlus.

Hanno preso parte a questa versione: Marinella Senatore | Christian Fogarolli | Elisabetta Benassi | Vedovamazzei | Martina Melilli | Mario Cresci | Salvo Cuccia | Alfredo Pirri | Alberto Garutti | Daniele Puppi | Diego Marcon | Ettore Favini | Emilio Isgrò, oltre ai Direttori AMACI.

21/05/2020
AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani

REC_2 è il secondo video di un progetto collettivo che vede la partecipazione di 35 artisti e 18 Direttori dei #museiAMACI per una raccolta fondi a sostegno dell'accesso all'istruzione on-line.
Fra i Direttori anche Gabriella Belli, direttore Fondazione Musei Civici Venezia per Ca' Pesaro.

Progetto realizzato da AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani e Sky Arte in collaborazione con Save the Children Italia e Sanità di Frontiera Onlus.

Per donare:
https://www.savethechildren.it/sdf
o tramite IBAN: IT 21 I 01030 03283 000002157927 | Sanità di Frontiera – Causale: REC

REC_2 è il secondo video realizzato da #AMACI e Sky Arte in collaborazione con Save the Children Italia e Sanità di Frontiera Onlus, parte di un più ampio progetto collettivo che vede la partecipazione di 35 artisti e 18 Direttori dei #museiAMACI per una raccolta fondi a sostegno dell'accesso all'istruzione on-line.
.
.
Per donare:
https://www.savethechildren.it/sdf
o tramite IBAN: IT 21 I 01030 03283 000002157927 | Sanità di Frontiera – Causale: REC
.
.
Hanno partecipato a REC_2 gli artisti: Andrea Mastrovito | Federica Di Carlo | Gabriele Picco | Andrea Nacciarriti | Liliana Moro | Patrick Tuttofuoco | Michelangelo Pistoletto | Sergio Breviario | Ruben Montini | Marzia Migliora | Adrian Paci

20/05/2020
AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani

Nasce REC, la campagna di sensibilizzazione per la raccolta fondi a sostegno dell'accesso all'istruzione on-line promossa da AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani e Sky Arte in collaborazione con Save the Children Italia e Sanità di Frontiera Onlus.

35 artisti e 18 Direttori dei #museiAMACI hanno partecipato a un progetto video collettivo: una pluralità di camei d'artista, intervallati dalle voci e dai volti dei Direttori impegnati a leggere il testo dell'Art. 34 della Costituzione Italiana sul Diritto all’Istruzione.

Per supportare la raccolta fondi a sostegno dell’accesso all’istruzione online dona su www.savethechildren.it/sdf o tramite IBAN
IT 21 I 01030 03283 000002157927
Sanità di Frontiera – Causale: REC

Nasce REC, la campagna di sensibilizzazione per la raccolta fondi a sostegno dell'accesso all'istruzione on-line promossa da #AMACI e Sky Arte in collaborazione con Save the Children Italia e Sanità di Frontiera Onlus.
.
.
35 artisti e 18 Direttori dei #museiAMACI hanno partecipato a un progetto video collettivo: una pluralità di camei d'artista, intervallati dalle voci e dai volti dei Direttori impegnati a leggere il testo dell'Art. 34 della Costituzione Italiana sul Diritto all’Istruzione.
.
.
Per supportare la raccolta fondi a sostegno dell’accesso all’istruzione online dona su www.savethechildren.it/sdf o tramite IBAN
IT 21 I 01030 03283 000002157927
Sanità di Frontiera – Causale: REC
.
.
🎥 Video integrale andato in onda ieri, 18 maggio su Sky Arte. Non perdete questa sera alle ore 21 la seconda versione!
.
.
Hanno partecipato a REC_1 gli artisti: Simone Berti | Filippo Berta | MASBEDO | Luigi Presicce | Goldschmied & Chiari | Grazia Toderi | Cristian Chironi | Andrea Contin | Elena Mazzi | Eva Marisaldi | Marcello Maloberti

Negli ultimi giorni vi siete dedicati all'arte?Quando è stata l'ultima volta che avete dipinto?Filippo de Pisis, Natura ...
20/05/2020

Negli ultimi giorni vi siete dedicati all'arte?
Quando è stata l'ultima volta che avete dipinto?

Filippo de Pisis, Natura morta con cocomero, 1931
#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

Plessi. Progetti del mondo |La magia di Fabrizio Plessi viaggia intorno al mondo. Un progetto che su Instagram (@plessi....
18/05/2020
Plessi. Progetti del mondo (@plessi.progettidelmondo) • Instagram photos and videos

Plessi. Progetti del mondo |
La magia di Fabrizio Plessi viaggia intorno al mondo. Un progetto che su Instagram (@plessi.progettidelmondo) percorre una città al giorno, fra quelle che hanno costruito l'universo artistico e emozionale dell'artista. Ogni giorno fino al 14 giugno, 60 secondi per ritrovare il piacere di viaggiare.

#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

24 Followers, 0 Following, 0 Posts - See Instagram photos and videos from Plessi. Progetti del mondo (@plessi.progettidelmondo)

Ardengo Soffici nel 1914 definì la pittura di De Chirico come "una scrittura di sogni", altri critici aggiunsero poi che...
17/05/2020

Ardengo Soffici nel 1914 definì la pittura di De Chirico come "una scrittura di sogni", altri critici aggiunsero poi che i suoi quadri sembravano dipinti nel sogno. Le sue visioni, le sue atmosfere indefinite, il tempo sospeso, sono diventati estremamente attuali in questo periodo.
Le immagini dei giorni scorsi delle piazze d'Italia vuote evocano la stessa atmosfera spettrale delle piazze dechirichiane. Uno scenario unico, sublime, angosciante e – speriamo – irripetibile.

Giorgio De Chirico, Bagni Misteriosi, 1935
#dreamsMW #SogniMW #MuseumWeek
Fondazione Musei Civici Venezia

#climateMW #MuseumWeekForse in nessun altro luogo convivono eccellenze artistiche, architettoniche e naturalistiche come...
15/05/2020

#climateMW #MuseumWeek
Forse in nessun altro luogo convivono eccellenze artistiche, architettoniche e naturalistiche come nella laguna di Venezia. E più che altrove qui si percepisce la fragilità e la complessità di un territorio che merita di essere valorizzato e protetto da tutti.
Un paesaggio che ha ispirato generazioni di artisti e che deve essere salvaguardato per le quelle future.

Bartolomeo Bezzi, Chiesa della Salute
#AmbienteMW
Fondazione Musei Civici Venezia

#MuseumWeek continua, oggi dedicata ai #MuseumMomentsMW.Queste le immagini dell'inaugurazione della mostra 'BREATHLESS /...
14/05/2020

#MuseumWeek continua, oggi dedicata ai #MuseumMomentsMW.
Queste le immagini dell'inaugurazione della mostra 'BREATHLESS / SENZA RESPIRO. Arte Contemporanea a Londra' del 19 ottobre 2019, accompagnata dalla performance dell'artista Victoria Sin.
Nell'attesa di poter presto ricominciare a offrire al pubblico le nostre tante iniziative.

#MomentialMuseoMW #ThrowbackThursday
Fondazione Musei Civici Venezia

#CultureInQuarantineMWOggi #MuseumWeek ci invita a ricreare le opere conservate nel nostro Museo, ispirati dall'iniziati...
12/05/2020

#CultureInQuarantineMW
Oggi #MuseumWeek ci invita a ricreare le opere conservate nel nostro Museo, ispirati dall'iniziativa lanciata dal Getty.
Alcuni di voi si sono già messi in gioco come Marta e Carlo che hanno riprodotto "Gli amanti alla stazione" di Antonio Donghi (Collezione Chiara e Francesco Carraro www.fondazionecfc.org), mentre Emanuele e Nicolò si sono cimentati in una rivisitazione del celebre "Il Pensatore" di Auguste Rodin.
E voi vi sentite ispirati?

#CulturainQuarantenaMW
Fondazione Musei Civici Venezia

#CaPesaroQuizL'opera misteriosa di questa settimana è Canale della Giudecca, di Guglielmo Ciardi, 1868Ci troviamo di fro...
09/05/2020

#CaPesaroQuiz
L'opera misteriosa di questa settimana è Canale della Giudecca, di Guglielmo Ciardi, 1868

Ci troviamo di fronte al capolavoro giovanile di colui che viene considerato forse il più dotato dei pittori veneziani del secolo. Il dipinto viene realizzato nel 1868 a Venezia, dopo un viaggio a Firenze, Roma e Napoli, che aveva portato Ciardi a conoscere le scuole artistiche italiane più aggiornate. Alla fine dello stesso anno, l’opera viene presentata ad un’esposizione fiorentina, dov’è venduta a privati.
Ritornatone in possesso in età ormai avanzata, Ciardi la restaura e vi appone la firma e una data che sposta erroneamente di un anno l’esecuzione.

Grazie alla pittura en plein air, sperimentata tra il ’66 ed il ’67 all’Accademia di Venezia, e alle innovazioni macchiaiole, Ciardi abbandona la tipica impostazione vedutista veneziana, in favore di una pittura attenta al vero. Porta così il suo punto di vista all’estrema periferia veneziana, sintetizza le famose architetture della città in lontano skyline, e costruisce il dipinto con ampie campiture di colore.

#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

#CaPesaroQuizIl gioco si fa più difficile... Questo dettaglio appartiene a un dipinto a olio conservato a Ca' Pesaro. Sa...
08/05/2020

#CaPesaroQuiz
Il gioco si fa più difficile... Questo dettaglio appartiene a un dipinto a olio conservato a Ca' Pesaro. Sapreste dire quale?
A domani per la soluzione!

#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

#PODCAST 🎧Fra le 150 opere d'arte capaci di raccontare la storia d'Italia, incluse nel Museo Nazionale di Radio3 Rai, an...
06/05/2020
Madame X (1896)

#PODCAST 🎧
Fra le 150 opere d'arte capaci di raccontare la storia d'Italia, incluse nel Museo Nazionale di Radio3 Rai, anche l'opera Madame X (1896) di Medardo Rosso, conservata a Ca' Pesaro.
Un’opera dall’aspetto enigmatico, tanto quanto il suo titolo. La sua massima semplificazione plastica è il frutto dell’attento e sofisticato lavoro di sottrazione della materia che l'artista ha portato avanti negli anni centrali della sua carriera.
Buon ascolto!

#CaPesaro
Fondazione Musei Civici Venezia

Medardo Rosso

#CaPesaroQuizIn molti avete indovinato! 👏L'opera misteriosa era Gong rossi gialli e blu (o Triplice gong) di Alexander C...
04/05/2020

#CaPesaroQuiz
In molti avete indovinato! 👏
L'opera misteriosa era Gong rossi gialli e blu (o Triplice gong) di Alexander Calder, 1951

L’opera venne esposta alla Biennale di Venezia del 1952, nella sala personale dell’artista all’interno del Padiglione degli Stati Uniti d’America. In questa occasione si volle ricostruire l’evoluzione artistica di Calder attraverso un percorso che contava 23 pezzi. Il dono a Ca' Pesaro nel 1952 di questa scultura, in alluminio e ferro, rappresentò il ringraziamento dell’artista per il premio della Presidenza del Consiglio dei Ministri (il massimo riconoscimento ufficiale della Biennale in quegli anni), da lui conseguito come miglior scultore straniero in quella XXVI a edizione della manifestazione artistica veneziana.

A Marcel Duchamp va riconosciuta la paternità del nome assegnato a questa tipologia di sculture. Questi nel 1931, dopo aver visto nello studio parigino di Calder alcuni nuovi lavori creati con motori elettrici e parti mobili li ribattezzò appunto mobiles; molto presto queste opere si evolveranno in oggetti mossi solo dallo spostamento dell’aria (come nel caso di quello conservato a Ca’ Pesaro).

#IoRestoaCasa con #MUVE
Fondazione Musei Civici Venezia

#CaPesaroQuizOggi vi mostriamo un dettaglio di una delle opere più iconiche conservate a Ca' Pesaro... Sapreste riconosc...
03/05/2020

#CaPesaroQuiz
Oggi vi mostriamo un dettaglio di una delle opere più iconiche conservate a Ca' Pesaro... Sapreste riconoscerla? 🧐
Domani vi sveleremo la soluzione!

#IoRestoaCasa con #MUVE
Fondazione Musei Civici Venezia

Vi auguriamo un buon 1° maggio con la speranza di paesaggi conosciuti, di scene di vita e lavoro quotidiano, di armonia ...
01/05/2020

Vi auguriamo un buon 1° maggio con la speranza di paesaggi conosciuti, di scene di vita e lavoro quotidiano, di armonia fra uomo e natura.

Guglielmo Ciardi, Mattino di maggio, 1869

#1maggio
Fondazione Musei Civici Venezia

Vivono di una rinnovata attualità le opere di Angelo Morbelli, che a cavallo tra l’Ottocento e l’inizio dello scorso sec...
29/04/2020
Dal dipinto alla scena: Angelo Morbelli e il Pio Albergo Trivulzio

Vivono di una rinnovata attualità le opere di Angelo Morbelli, che a cavallo tra l’Ottocento e l’inizio dello scorso secolo si concentrò sulla vicenda umana degli ospiti del Pio Albergo Trivulzio.
Il racconto di Domus attraverso le opere di Ca' Pesaro e della GAM Milano.

Fondazione Musei Civici Venezia

Vivono di una rinnovata attualità le opere del pittore che a cavallo tra l’Ottocento e l’inizio dello scorso secolo si concentrò sulla vicenda umana degli ospiti dell’ente di assistenza, teatro oggi di una delle pagine più nere della tragedia Covid-19.

#IRibellidiCaPesaroQual è la tua sfida creativa di questa settimana? Forse un ritratto?Questo è uno dei dipinti fondamen...
27/04/2020

#IRibellidiCaPesaro
Qual è la tua sfida creativa di questa settimana? Forse un ritratto?
Questo è uno dei dipinti fondamentali della maturità di Gino Rossi che lo eseguì a Burano. Si tratta di un vero e proprio ritratto, il volto è ripreso frontalmente, percorso da pennellate robuste e sinuose che conferiscono rilievo tormentato alle fattezze fisionomiche.
Gino Rossi, Testa di pescatore, 1912-1913.

#IoRestoaCasa con #MUVE
Fondazione Musei Civici Venezia

Vogliamo augurare a tutti un buon #25aprile con "La Partigiana veneta", scultura realizzata da Leoncillo Leonardi nel 19...
25/04/2020

Vogliamo augurare a tutti un buon #25aprile con "La Partigiana veneta", scultura realizzata da Leoncillo Leonardi nel 1955.
Si tratta della prima versione realizzata dall'artista per il monumento alle donne partigiane, da collocarsi ai Giardini della Biennale.
La versione inaugurata nel 1957 venne distrutta da un attentato nel 1961: rimane oggi solo il basamento progettato da Carlo Scarpa, visibile con una targa che ricorda l'opera di Leonardi.
Successivamente, fu Augusto Murer a realizzare la nuova versione del monumento ai Giardini, visibile ancora oggi lungo la Riva Sette Martiri.

Se volete scoprire perché Leonardi dovette realizzare due versioni dell'opera alle 15.00 sul canale MUVE Education potrete saperne di più.

#Liberazione
#IoRestoaCasa con #MUVE
Fondazione Musei Civici Venezia

Per i Musei Civici di Venezia sono state realizzate delle audio storie per bambini in collaborazione con Radio Magica. P...
24/04/2020

Per i Musei Civici di Venezia sono state realizzate delle audio storie per bambini in collaborazione con Radio Magica. Piccole favole che raccontano i nostri musei ai più piccoli, con storie e personaggi curiosi.

🎵🎵 http://bit.ly/radiomagicamuve 🎵🎵

A Ca' Pesaro sono ambientate ben due storie, entrambe dedicate al Vento. Seguiamolo fra i dipinti e le sculture del museo d'arte Moderna!

#IoRestoaCasa con #MUVE
MUVE Education
Fondazione Musei Civici Venezia

L'OPERA DEL GIORNOIn quest'opera De Nittis sperimenta il pastello, talvolta steso con rapidità tale da raggiungere grand...
22/04/2020

L'OPERA DEL GIORNO
In quest'opera De Nittis sperimenta il pastello, talvolta steso con rapidità tale da raggiungere grande libertà espressiva, altre volte più meditato da sembrare imitazione della pittura a olio. Nello spazio misurato del bow window, l’artista ritrae la moglie Leontine, sua musa ispiratrice e donna colta che influenzò il marito infondendogli curiosità per il mondo femminile e l’ambiente sociale del tempo.
Il quadro è stato acquistato durante la Biennale del 1914, in occasione della retrospettiva dedicata a De Nittis insieme ad altre 86 sue opere.

#IoRestoaCasa con #MUVE
Fondazione Musei Civici Venezia
Giuseppe De Nittis, Il bow window, 1883

Indirizzo

Santa Croce 2076
Venice
30135

Orario di apertura

Martedì 10:30 - 18:00
Mercoledì 10:30 - 18:00
Giovedì 10:30 - 18:00
Venerdì 10:30 - 18:00
Sabato 10:30 - 18:00
Domenica 10:30 - 18:00

Telefono

041721127

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna:

Video

Musei nelle vicinanze


Altro Musei di arte moderna Venice

Vedi Tutte