Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro

Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro La Ca’ d’Oro prestigioso palazzo tardogotico di Venezia ospita su due piani l’importante collezione d’arte del barone Giorgio Franchetti La Ca’ d’Oro, uno dei più prestigiosi palazzi tardogotici di Venezia, ospita su due piani l’importante collezione d’arte del barone Giorgio Franchetti (1865-1927), che nel 1916 donò allo Stato italiano le sue raccolte e l’edificio stesso, dopo averne ripristinato, con ingenti restauri, lo splendore originario.
(69)

La collezione del nobiluomo, comprendente mobili, dipinti, medaglie, arazzi, bronzetti e sculture, fu ampliata nel corso degli anni con l’annessione di opere rinascimentali provenienti da edifici religiosi soppressi o demoliti e nuclei collezionistici provenienti dalle Gallerie dell’Accademia e dal Museo Archeologico, mentre una nuova sezione espositiva dedicata alla ceramica veneziana ha trovato

La collezione del nobiluomo, comprendente mobili, dipinti, medaglie, arazzi, bronzetti e sculture, fu ampliata nel corso degli anni con l’annessione di opere rinascimentali provenienti da edifici religiosi soppressi o demoliti e nuclei collezionistici provenienti dalle Gallerie dell’Accademia e dal Museo Archeologico, mentre una nuova sezione espositiva dedicata alla ceramica veneziana ha trovato

Normali funzionamento

Photos from Isola Tour's post
10/09/2021

Photos from Isola Tour's post

Tre giorni di musica fiamminga in corte a cura de L'Offerta Musicale di Venezia  🎼🎵🎶 Nelle prossime mattine di giovedì, ...
07/09/2021

Tre giorni di musica fiamminga in corte a cura de L'Offerta Musicale di Venezia
🎼🎵🎶 Nelle prossime mattine di giovedì, venerdì e sabato dalle ore 10.30, per tutti i visitatori del museo.

Tre giorni di musica fiamminga in corte a cura de L'Offerta Musicale di Venezia
🎼🎵🎶 Nelle prossime mattine di giovedì, venerdì e sabato dalle ore 10.30, per tutti i visitatori del museo.

Photos from Didatticando's post
31/08/2021

Photos from Didatticando's post

Cartoline dal Settecento: Giovanni Antonio Canal detto Canaletto, "Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San ...
13/08/2021

Cartoline dal Settecento: Giovanni Antonio Canal detto Canaletto, "Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San Teodoro", quarto decennio del XVIII secolo (ante 1742), olio su tela, Milano, Civica Pinacoteca del Castello Sforzesco, particolare
#ospitingalleria

📷 Un dettaglio della splendida tela di Canaletto esposta a Ca' d'Oro a confronto con la veduta di ugual soggetto di Francesco Guardi già in Collezione Franchetti.

▶Volete saperne di più sulle due opere, sulle architetture raffigurate nei due dipinti e sulla loro storia?
👉 Vi ricordiamo che alla mostra "Ospiti in Galleria - Canaletto incontra Guardi" (compresa nel percorso di visita del museo, senza maggiorazione del vosto del biglietto) è collegato un percorso specifico creato con la App @izi.travel che accompagna il visitatore con l’ausilio di informazioni iconografiche e topografiche scaricabili da casa sul proprio smarphone o al museo tramite QRcode.

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro #cadorovenezia #venezia
#canaletto #francescoguardi #veduteveneziane #puntadelladogana

Cartoline dal Settecento: Giovanni Antonio Canal detto Canaletto, "Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San Teodoro", quarto decennio del XVIII secolo (ante 1742), olio su tela, Milano, Civica Pinacoteca del Castello Sforzesco, particolare
#ospitingalleria

📷 Un dettaglio della splendida tela di Canaletto esposta a Ca' d'Oro a confronto con la veduta di ugual soggetto di Francesco Guardi già in Collezione Franchetti.

▶Volete saperne di più sulle due opere, sulle architetture raffigurate nei due dipinti e sulla loro storia?
👉 Vi ricordiamo che alla mostra "Ospiti in Galleria - Canaletto incontra Guardi" (compresa nel percorso di visita del museo, senza maggiorazione del vosto del biglietto) è collegato un percorso specifico creato con la App @izi.travel che accompagna il visitatore con l’ausilio di informazioni iconografiche e topografiche scaricabili da casa sul proprio smarphone o al museo tramite QRcode.

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro #cadorovenezia #venezia
#canaletto #francescoguardi #veduteveneziane #puntadelladogana

Francesco Guardi, "Il Molo verso la Salute", ultimo quarto del XVIII secolo, olio su tela, Venezia, Galleria Giorgio Fra...
08/08/2021

Francesco Guardi, "Il Molo verso la Salute", ultimo quarto del XVIII secolo, olio su tela, Venezia, Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d'Oro.

▶La mostra - Ospiti in Galleria. "Canaletto incontra Guardi" - si inserisce entro le celebrazioni ufficiali per i 1600 anni dalla fondazione leggendaria di Venezia @venezia1600_official e si ricollaga alla rassegna #ospitingalleria inaugurata a Ca' d'Oro nel 2020.

👉 La visita è compresa nel percorso attuale del museo e NON comporta maggiorazione del costo del biglietto d’ingresso.

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro #cadorovenezia
#canaletto
#francescoguardi
#veduteveneziane
#venezia

Francesco Guardi, "Il Molo verso la Salute", ultimo quarto del XVIII secolo, olio su tela, Venezia, Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d'Oro.

▶La mostra - Ospiti in Galleria. "Canaletto incontra Guardi" - si inserisce entro le celebrazioni ufficiali per i 1600 anni dalla fondazione leggendaria di Venezia @venezia1600_official e si ricollaga alla rassegna #ospitingalleria inaugurata a Ca' d'Oro nel 2020.

👉 La visita è compresa nel percorso attuale del museo e NON comporta maggiorazione del costo del biglietto d’ingresso.

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro #cadorovenezia
#canaletto
#francescoguardi
#veduteveneziane
#venezia

Giovanni Antonio Canal detto Canaletto (Venezia 1697 - 1768),"Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San Teodo...
07/08/2021

Giovanni Antonio Canal detto Canaletto (Venezia 1697 - 1768),
"Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San Teodoro", quarto decennio del XVIII secolo (ante 1742), olio su tela, Milano, Civica Pinacoteca del Castello Sforzesco

👉 Ospite d'eccezione in Galleria fino al 24 ottobre!

▶La mostra - "Canaletto incontra Guardi" - si inserisce entro le celebrazioni ufficiali per i 1600 anni dalla fondazione leggendaria di Venezia @venezia1600_official e si ricollaga alla rassegna #ospitingalleria inaugurata a Ca' d'Oro nel 2020.

👉 La visita è compresa nel percorso attuale del museo e NON comporta maggiorazione del costo del biglietto d’ingresso.

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro #cadorovenezia
#canaletto
#guardi
#veduteveneziane
#venezia

Giovanni Antonio Canal detto Canaletto (Venezia 1697 - 1768),
"Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San Teodoro", quarto decennio del XVIII secolo (ante 1742), olio su tela, Milano, Civica Pinacoteca del Castello Sforzesco

👉 Ospite d'eccezione in Galleria fino al 24 ottobre!

▶La mostra - "Canaletto incontra Guardi" - si inserisce entro le celebrazioni ufficiali per i 1600 anni dalla fondazione leggendaria di Venezia @venezia1600_official e si ricollaga alla rassegna #ospitingalleria inaugurata a Ca' d'Oro nel 2020.

👉 La visita è compresa nel percorso attuale del museo e NON comporta maggiorazione del costo del biglietto d’ingresso.

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro #cadorovenezia
#canaletto
#guardi
#veduteveneziane
#venezia

Grazie alla La Nuova di Venezia e Mestre e a Nadia De Lazzari per il bell'articolo di oggi sulla mostra in corso al Muse...
07/08/2021

Grazie alla La Nuova di Venezia e Mestre e a Nadia De Lazzari per il bell'articolo di oggi sulla mostra in corso al Museo !

#ospitingalleria
Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro
Ministero della cultura
museitaliani
Direzione regionale Musei Veneto
Unisve - Conservazione e Restauro

Grazie alla La Nuova di Venezia e Mestre e a Nadia De Lazzari per il bell'articolo di oggi sulla mostra in corso al Museo !

#ospitingalleria
Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro
Ministero della cultura
museitaliani
Direzione regionale Musei Veneto
Unisve - Conservazione e Restauro

Tutto pronto per domani!Grazie a Unisve - Conservazione e Restauro, che ha curato l'allestimento e la grafica per l'espo...
05/08/2021

Tutto pronto per domani!

Grazie a Unisve - Conservazione e Restauro, che ha curato l'allestimento e la grafica per l'esposizione in Galleria dell'ospite speciale!!! 🙏

#ospitingalleria
Ministero della cultura
museitaliani
Direzione regionale Musei Veneto
Venezia1600
Castello Sforzesco di Milano

Lavori in corso... #ospitingalleriamuseitaliani Castello Sforzesco di Milano Unisve - Conservazione e Restauro Venezia16...
05/08/2021

Lavori in corso...
#ospitingalleria
museitaliani
Castello Sforzesco di Milano Unisve - Conservazione e Restauro
Venezia1600 Direzione regionale Musei Veneto

Grandi sorprese in arrivo! 🎉Ospite d'eccezione della Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro sarà, fino al 24 ottobre...
04/08/2021

Grandi sorprese in arrivo! 🎉

Ospite d'eccezione della Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro sarà, fino al 24 ottobre, la smagliante veduta di Canaletto raffigurante "Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San Teodoro" della civica Pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano.
Il prestito è frutto di uno scambio temporaneo tra le due istituzioni museali generatosi in occasione della mostra milanese dedicata alla scultura italiana del Rinascimento ("Il Corpo e l’Anima da Donatello a Michelangelo", Castello Sforzesco, 21 luglio - 24 ottobre).

L’esposizione della tela accanto al dipinto di ugual soggetto di Francesco Guardi di collezione Franchetti offre la possibilità di accostare due straordinarie vedute veneziane, tra le più apprezzate dai turisti aristocratici del Grand Tour, ponendo a confronto diretto due “fermi immagine” di protagonisti assoluti del vedutismo lagunare del Settecento:
👉 la luminosa versione di CANALETTO, di ampio respiro scenografico e impeccabile coerenza prospettica, riferibile alla maturità del pittore,
👉 e la vibrante interpretazione lirica offerta da GUARDI in una fase avanzata del suo operato, ormai lontana, nella sua indeterminatezza fantastica, dal nitido rigore che aveva suggellato, in una immagine solare, “come incisa nel cristallo” (A. Mariuz), la Venezia di Canaletto nella percezione dei viaggiatori e dei collezionisti dell’epoca.

🎨🎨 Nei due dipinti si condensano edifici che incarnano la storia stessa di Venezia e ci accompagnano nella scoperta dei suoi mutamenti e delle sue persistenze urbanistiche, in un viaggio nel tempo che celebra quest’anno i 1600 anni dalla fondazione leggendaria della città. Alle manifestazioni ufficiali previste per celebrare la ricorrenza si collega anche la presente iniziativa.

Un percorso creato con apposita App accompagnerà il visitatore ad approfondire l'iconografia dei due dipinti e le singole emergenze monumentali. Sono previste anche visite guidate (programma da definire) con partenza dalla Galleria per poi raggiungere i luoghi narrati nelle tele settecentesche, in un confronto attraverso il quale solo una città come Venezia, con la sua luce e i giochi dell’acqua può restituire una realtà ancora più suggestiva di quella dipinta.

👉 La mostra, seconda tappa della rassegna #ospitingalleria inaugurata nel 2020, è ricompresa nel percorso di visita attuale del museo e NON comporta maggiorazione del costo del biglietto d’ingresso.

______________________________________

⌚ORARI APERTURA DEL MUSEO (agosto)
Mercoledì - Sabato
9.00 – 13.30
(chiusura biglietteria ore 13.00)

Si ricorda che, in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DL del 23 luglio 2021), a partire da venerdì 6 agosto l’accesso alla Galleria è consentito previa esibizione del Green Pass corredato da un valido documento d’identità, fatta eccezione per i bambini di età inferiore ai 12 anni e soggetti con certificazione medica specifica.

http://www.polomusealeveneto.beniculturali.it
www.insatagram.com/galleriagiorgiofranchetti

Venezia1600 Ministero della cultura museitaliani Direzione regionale Musei Veneto Unisve - Conservazione e Restauro

Grandi sorprese in arrivo! 🎉

Ospite d'eccezione della Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro sarà, fino al 24 ottobre, la smagliante veduta di Canaletto raffigurante "Il Molo verso ovest con la Zecca e la colonna di San Teodoro" della civica Pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano.
Il prestito è frutto di uno scambio temporaneo tra le due istituzioni museali generatosi in occasione della mostra milanese dedicata alla scultura italiana del Rinascimento ("Il Corpo e l’Anima da Donatello a Michelangelo", Castello Sforzesco, 21 luglio - 24 ottobre).

L’esposizione della tela accanto al dipinto di ugual soggetto di Francesco Guardi di collezione Franchetti offre la possibilità di accostare due straordinarie vedute veneziane, tra le più apprezzate dai turisti aristocratici del Grand Tour, ponendo a confronto diretto due “fermi immagine” di protagonisti assoluti del vedutismo lagunare del Settecento:
👉 la luminosa versione di CANALETTO, di ampio respiro scenografico e impeccabile coerenza prospettica, riferibile alla maturità del pittore,
👉 e la vibrante interpretazione lirica offerta da GUARDI in una fase avanzata del suo operato, ormai lontana, nella sua indeterminatezza fantastica, dal nitido rigore che aveva suggellato, in una immagine solare, “come incisa nel cristallo” (A. Mariuz), la Venezia di Canaletto nella percezione dei viaggiatori e dei collezionisti dell’epoca.

🎨🎨 Nei due dipinti si condensano edifici che incarnano la storia stessa di Venezia e ci accompagnano nella scoperta dei suoi mutamenti e delle sue persistenze urbanistiche, in un viaggio nel tempo che celebra quest’anno i 1600 anni dalla fondazione leggendaria della città. Alle manifestazioni ufficiali previste per celebrare la ricorrenza si collega anche la presente iniziativa.

Un percorso creato con apposita App accompagnerà il visitatore ad approfondire l'iconografia dei due dipinti e le singole emergenze monumentali. Sono previste anche visite guidate (programma da definire) con partenza dalla Galleria per poi raggiungere i luoghi narrati nelle tele settecentesche, in un confronto attraverso il quale solo una città come Venezia, con la sua luce e i giochi dell’acqua può restituire una realtà ancora più suggestiva di quella dipinta.

👉 La mostra, seconda tappa della rassegna #ospitingalleria inaugurata nel 2020, è ricompresa nel percorso di visita attuale del museo e NON comporta maggiorazione del costo del biglietto d’ingresso.

______________________________________

⌚ORARI APERTURA DEL MUSEO (agosto)
Mercoledì - Sabato
9.00 – 13.30
(chiusura biglietteria ore 13.00)

Si ricorda che, in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DL del 23 luglio 2021), a partire da venerdì 6 agosto l’accesso alla Galleria è consentito previa esibizione del Green Pass corredato da un valido documento d’identità, fatta eccezione per i bambini di età inferiore ai 12 anni e soggetti con certificazione medica specifica.

http://www.polomusealeveneto.beniculturali.it
www.insatagram.com/galleriagiorgiofranchetti

Venezia1600 Ministero della cultura museitaliani Direzione regionale Musei Veneto Unisve - Conservazione e Restauro

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...3) Liricamente sexy /...
03/08/2021

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...

3) Liricamente sexy /neoromantico
📷 @vickysouti (2017)
("The earth has music for those who listen")

#galleriagiorgiofranchetti #galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadoro_opusectile
#mosaicopavimentale

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...

3) Liricamente sexy /neoromantico
📷 @vickysouti (2017)
("The earth has music for those who listen")

#galleriagiorgiofranchetti #galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadoro_opusectile
#mosaicopavimentale

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...2) Classico (tra self...
03/08/2021

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...

2) Classico (tra selfie e mimesi geometrica)

📷 @valentinafarace (2021):
("Walking on a dream")

#galleriagiorgiofranchetti #galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadoro_opusectile
#mosaicopavimentale

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...

2) Classico (tra selfie e mimesi geometrica)

📷 @valentinafarace (2021):
("Walking on a dream")

#galleriagiorgiofranchetti #galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadoro_opusectile
#mosaicopavimentale

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...1) Ginnico - neo-vitr...
03/08/2021

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...

1) Ginnico - neo-vitruviano
📷 @sandro_franchini (2019)
("I lire beeing on the floor")

#galleriagiorgiofranchetti #galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadoro_opusectile
#mosaicopavimentale

I diversi approcci dei visitatori allo stupefacente mosaico di Ca' d'Oro/ Le vostre foto on line...

1) Ginnico - neo-vitruviano
📷 @sandro_franchini (2019)
("I lire beeing on the floor")

#galleriagiorgiofranchetti #galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadoro_opusectile
#mosaicopavimentale

Photos from Save Venice Inc.'s post
28/07/2021

Photos from Save Venice Inc.'s post

Da Parigi a Milano. Il rilievo in bronzo di Ca' d'Oro con la "Battaglia di nudi" di Vittore Gambello detto Camelio ha la...
21/07/2021

Da Parigi a Milano.
Il rilievo in bronzo di Ca' d'Oro con la "Battaglia di nudi" di Vittore Gambello detto Camelio ha lasciato nei giorni scorsi la mostra del Louvre per essere esposto a Milano nella seconda tappa della grande mostra "Il Corpo e l'Anima da Donatello a Michelangelo. Scultura italiana del Rinascimento", inaugurata ieri presso ila Pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano.

Photos from Didatticando's post
06/07/2021

Photos from Didatticando's post

Il nostro piccolo "giardino segreto" vi aspetta per una pausa al fresco tra arte e natura. 🌿🍀🍃🌺👉 Orari di apertura del m...
06/07/2021

Il nostro piccolo "giardino segreto" vi aspetta per una pausa al fresco tra arte e natura. 🌿🍀🍃🌺

👉 Orari di apertura del museo Luglio
Mercoledì - Sabato
9.00 - 13.30
(chiusura biglietteria ore 13.00)

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadorovenezia
#giardinidivenezia

Il nostro piccolo "giardino segreto" vi aspetta per una pausa al fresco tra arte e natura. 🌿🍀🍃🌺

👉 Orari di apertura del museo Luglio
Mercoledì - Sabato
9.00 - 13.30
(chiusura biglietteria ore 13.00)

#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadorovenezia
#giardinidivenezia

🐈 Una pausa al fresco nel giardinetto di Ca' d'Oro prima che arrivino i visitatori ...🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾#ospitispeciali#galler...
06/07/2021

🐈 Una pausa al fresco nel giardinetto di Ca' d'Oro prima che arrivino i visitatori ...

🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾
#ospitispeciali
#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadorovenezia

🐈 Una pausa al fresco nel giardinetto di Ca' d'Oro prima che arrivino i visitatori ...

🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾🐾
#ospitispeciali
#galleriagiorgiofranchetti
#galleriagiorgiofranchettiallacadoro
#cadorovenezia

🙋👬👫 Eccoli! Sono tornati a Ca' d'Oro oggi, con la loro vivace attenzione e creatività, i piccoli Esploratori delle arti ...
29/06/2021

🙋👬👫 Eccoli!
Sono tornati a Ca' d'Oro oggi, con la loro vivace attenzione e creatività, i piccoli Esploratori delle arti per la seconda settimana del Summer Camp organizzato da Didatticando in collaborazione con i Servizi educativi della Direzione regionale Musei Veneto.

Grazie agli operatori didattici e a tutti i partecipanti !!!

Indirizzo

Cannaregio N. 3932
Venice
30121

Orario di apertura

Mercoledì 09:00 - 13:30
Giovedì 09:00 - 13:30
Venerdì 09:00 - 13:30
Sabato 09:00 - 13:30

Telefono

041 5222349

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Video

Digitare

Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro

La Ca’ d’Oro, uno dei più prestigiosi palazzi tardogotici di Venezia, ospita su due piani l’importante collezione d’arte del barone Giorgio Franchetti (1865-1922), che nel 1916 donò allo Stato italiano le sue raccolte e l’edificio stesso, dopo averne ripristinato, con ingenti restauri, lo splendore originario per farne un pubblico museo. La collezione del nobiluomo, comprendente mobili, dipinti, medaglie, arazzi, bronzetti e sculture, fu ampliata nel corso degli anni - e fin dall’inaugurazione della Galleria nel 1927 - con l’annessione di opere rinascimentali provenienti da edifici religiosi soppressi o demoliti e nuclei collezionistici provenienti altri musei statali di Venezia, mentre una nuova sezione espositiva dedicata alla ceramica veneziana ha trovato spazio, dal 1992, nell’attiguo Palazzo Duodo.

Tra le opere di maggior prestigio della pinacoteca Franchetti si segnalano il Ritratto di Marcello Durazzo di Van Dyck, la Venere allo specchio di Tiziano, la Venere dormiente di Paris Bordon, le due Vedute veneziane di Francesco Guardi e, sempre tra i dipinti provenienti dal lascito originario, il San Sebastiano di Andrea Mantegna, capolavoro di maggior spicco del museo, ancora custodito entro il suggestivo vano architettonico rivestito di marmi che il barone aveva concepito per isolare l’opera in una dimensione sacrale. Di particolare importanza è anche la raccolta di sculture rinascimentali, provenienti per la maggior parte da chiese soppresse o da monumenti demoliti, che annovera pezzi di notevole pregio come il Doppio ritratto di Tullio Lombardo o la lunetta di Sansovino con la Madonna del bacio (deposito I.R.E.), mentre tra i bronzi si segnalano i grandi rilievi di Andrea Riccio provenienti dalla chiesa di Santa Maria dei Servi, quelli di Vittore Camelio, del maestro dell’altare Barbarigo e il raffinatissimo Apollo di Jacopo Bonaccolsi detto l’Antico.

Non si esaurisce alla sola Galleria, aperta al pubblico nel 1927, la visita del palazzo, che ancora conserva, nel suo complesso, la struttura dell’antica casa fondaco veneziana. Di particolare suggestione è la corte interna, con lo straordinario mosaico pavimentale in marmi antichi, realizzato dal barone stesso ad evocazione delle basiliche paleocristiane, e l’originaria vera da pozzo scolpita da Bartolomeo Bon nel 1427. Nell’atrio – a ideale custodia dell’edificio e delle sue sorti – riposano, sotto un cippo di porfido, le ceneri di Giorgio Franchetti.

Musei nelle vicinanze


Altro Museo d'arte Venice

Vedi Tutte

Commenti

Se aggiornaste gli orari anche sul sito, non sarebbe molto utile? eviterebbe forse di ve**re fino all'ingresso il lunedì mattina per scoprire che il museo è chiuso! Sul sito gli orari sono aggiornati a novembre 2019...e il lunedì mattina il museo era aperto. Che pessimo servizio.
Anche noi aderiamo, alla campagna #iorestoacasa! Sul nostro sito www.italyart.it e sulle pagine dei nostri profili social si possono ammirare i capolavori, gli oggetti preziosi e i reperti custoditi nelle collezioni dei Musei che abbiamo già documentato anche grazie alla sponsorizzazione da noi offerta alla DG Musei del Mibact. “L’amore per la cultura ai tempi del coronavirus” non si deve fermare. Con questa convinzione continuiamo ad essere a disposizione per portare sul web i Luoghi della Cultura e gli Eventi culturali con le “visite immersive”. A Venezia Museo d’arte orientale https://www.italyart.it/site/reg/site/museo-darte-orientale.php?r= Al terzo piano della Ca’ Pesaro ospita quasi tremila opere. Nelle sale dedicate al Giappone armature e armi appartenute ai signori feudali e ai samurai, selle e staffe da parata, abiti ricamati, oggetti in lacca e una portantina con dipinti su carta e seta. Nelle sale dedicate alla Cina sono esposte preziose giade e porcellane. Museo archeologico nazionale https://www.italyart.it/site/reg/site/museo-archeologico-nazionale.php?r= Situato alle Procuratie Nuove, in Piazza San Marco, è sede di una delle più importanti raccolte di sculture greche, di ceramiche, di bronzi e di gemme e monete. Il nucleo storico è rappresentato dallo Statuario Pubblico della Serenissima arricchito di altre donazioni. Galleria Franchetti alla Ca’ d’oro https://www.italyart.it/site/reg/site/galleria-giorgio-franchetti-alla-ca-doro.php?r= Affacciato sul Canal Grande deve il suo nome al fatto che, originariamente, alcune parti della facciata erano ricoperte d’oro. La galleria ospita la collezione di opere d'arte raccolta da Giorgio Franchetti e alcune raccolte di bronzi e di sculture, oltre a numerosi dipinti veneti e fiamminghi. Palazzo Grimani https://www.italyart.it/site/reg/site/palazzo-grimani.php?r= Il nucleo più antico fu eretto in epoca medievale. Fu acquistato da Antonio Grimani e rimase proprietà della famiglia fino al 1865. Nel palazzo erano sistemate raccolte d’arte e di archeologia del cardinale Domenico Grimani e di Giovanni, patriarca d'Aquileia, che donarono, anche, parti consistenti delle loro collezioni alla Repubblica di Venezia.
Noto che vi manca questo.....
Spiacente di non poterci essere: causa impegno precedente.
Una perla.