Bernabò Home Gallery

Bernabò Home Gallery Exhibition Space
• Via Jacopo da Trezzo 9, Trezzo sull'Adda, Milano
• Piazza Angelio 2, Barga, Lucca
(2)

16/01/2024

"L'ultimo tratto"
Alessandro Tofanelli
Olio su tela
40 x 40 cm
2023



Ladies and gentlemen FS 131Andy WarholSerigrafia su carta 110.5 x 72.4 cm1975Esemplare 20/125. Edizione 250, 25 AP, 11 P...
19/08/2023

Ladies and gentlemen FS 131
Andy Warhol
Serigrafia su carta
110.5 x 72.4 cm
1975

Esemplare 20/125. Edizione 250, 25 AP, 11 PP, firmata, numerata e datata 75' in matita sul retro. Stampata da Alexander Heinrici, New York e pubblicata da Luciano Anselminino, Milano. Pubblicata sul catalogo "Andy Warhol Prints. A catalogue raisonné 1962-1987." di Frayda Feldman e Jörg Schellmann, quarta edizione revisionata ed espansa da Frayda Feldman e Claudia Defendi.
Fu Luciano Anselmino, collezionista d’arte italiano, a commissionare la serie nel 1974, per un ammontare di 900.000 dollari per 105 tavole. Si tratta in assoluto del lavoro meglio pagato fra quelli realizzato da Warhol. Fu lo stesso Anselmino a scegliere il titolo della serie, e lo fece con un tono ironico e voyeuristico nei confronti del soggetto, avente come scopo quello di ritrarre in modo impersonale il travestitismo.

Ut Pictura Poësis«Il poeta non deve avere, non ha, altro fine [...] che quello di riconfondersi nella natura, donde uscì...
16/08/2023

Ut Pictura Poësis
«Il poeta non deve avere, non ha, altro fine [...] che quello di riconfondersi nella natura, donde uscì, lasciando in essa un accento, un raggio, un palpito nuovo, eterno, suo.»

Giovanni Pascoli, da Il fanciullino - XX

“Artista romantico.
Poeta visionario.
Pittore onirico.

Con sapienza e virtuosismo Ciro Palumbo ci traghetta soavemente agli albori di un viaggio utopico, inattuabile da esperire con il mero corpo; dove l'anima respira profondamente, ora libera e slegata dalle grevi catene della realtà concreta.

L'Artista invoca l'anima a compiere un viaggio fuori dalla dimensione spazio-tempo, per attraversare luoghi dove mete e confini svaniscono; bussole e mappe inane, lasciate andare al volere del vento, a bordo, probabilmente, di una piccola barca, in un mare senza nome e senza fondali; mai solcato da nessuno altro.

Come un avventuriero, l'Artista- Viaggiatore, è spinto dalla curiosità, dalla bramosia di sapere, di conoscere la verità, spingendosi impavido alla ricerca di terre sconosciute, di sentimenti, di significati fugaci e celati.

E così il pittore giunge ad incarnare l'archetipo per antonomasia del viaggiatore:
l'Ulisse dei nostri tempi.
Ciro Palumbo dipinge seguendo un proprio alfabeto pittorico. Un linguaggio artistico per descrivere meticolosamente l'universo sensibile, osservando eternamente il mondo come se lo scoprisse per la prima volta.
L'Artista ha saputo inventare una lingua, fatta di simboli e di colori, capace di esprimere la trama del mondo naturale.”

Bernabò Home Gallery
ciro

Ut Pictura poesis è il titolo della mostra personale del maestro Ciro Palumbo. Siamo lieti di invitarvi a scoprire le op...
14/08/2023

Ut Pictura poesis è il titolo della mostra personale del maestro Ciro Palumbo.
Siamo lieti di invitarvi a scoprire le opere inedite dell’artista nella splendida cornice di Casa Museo Giovanni Pascoli a Castelvecchio Pascoli - Barga (LU).

Siamo aperti fino a domenica 17 Settembre dal mercoledì alla domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 18.45. Il lunedì ed il martedì dalle 15 alle 18.45.

UT PICTURA POÊSIS«Il poeta non deve avere, non ha, altro fine [...] che quello di riconfondersi nella natura, donde uscì...
10/08/2023

UT PICTURA POÊSIS
«Il poeta non deve avere, non ha, altro fine [...] che quello di riconfondersi nella natura, donde uscì, lasciando in essa un accento, un raggio, un palpito nuovo, eterno, suo.»

Giovanni Pascoli, da Il fanciullino - XX

Artista romantico.
Poeta visionario.
Pittore onirico.

Con sapienza e virtuosismo Ciro Palumbo ci traghetta soavemente agli albori di un viaggio utopico, inattuabile da esperire con il mero corpo; dove l'anima respira profondamente, ora libera e slegata dalle grevi catene della realtà concreta.

L'Artista invoca l'anima a compiere un viaggio fuori dalla dimensione spazio-tempo, per attraversare luoghi dove mete e confini svaniscono; bussole e mappe inane, lasciate andare al volere del vento, a bordo, probabilmente,

di una piccola barca, in un mare senza nome e senza fondali; mai solcato da nessuno altro.
Come un avventuriero, l'Artista- Viaggiatore, è spinto dalla curiosità, dalla bramosia di sapere, di conoscere la verità, spingendosi impavido alla ricerca di terre sconosciute, di sentimenti, di significati fugaci e celati. E così il pittore giunge ad incarnare l'archetipo per antonomasia del viaggiatore:
l'Ulisse dei nostri tempi.

Ciro Palumbo dipinge seguendo un proprio alfabeto pittorico. Un linguaggio artistico per descrivere meticolosamente l'universo sensibile, osservando eternamente il mondo come se lo scoprisse per la prima volta.
L'Artista ha saputo inventare una lingua, fatta di simboli e di colori, capace di esprimere la trama del mondo naturale.

Bernabò Home Gallery
ciro


«La vita non smette di stupirmi ed esserefra le maggiori fonti di ispirazione della mia pittura.Al solito, mi interessaq...
09/08/2023

«La vita non smette di stupirmi ed essere
fra le maggiori fonti di ispirazione della mia pittura.
Al solito, mi interessa
quello che non è dato vedere oltre l'orizzonte,
il segreto ultimo da rivelare.»

Arnold Böcklin

“La pittura di Ciro Palumbo è permeata di suggestioni arcane, riverberi edenici, imminenze enigmatiche. La natura più leggiadra, al pari di ermetici interni domestici, è teatro di apparizioni ora metafisiche ora surreali, nel misterioso evolversi di un racconto dal finale mai scontato.
Nella nobile eloquenza di un impianto cromatico sempre sorvegliato nelle proprie differenti soluzioni insistono ricercatezze stilistiche e virtuosismi pittorici di cospicua rilevanza, tali da determinare catalizzanti escursioni mentali in chi guardi, rapito, tanta bontà di esiti.
Negli anni, Palumbo ha saputo concretare una maggiore incisività espressiva, sì da garantire, alla consueta varietà iconografica, profondità di contenuti a dissertazioni ora filosofiche, ora memoriali, ora da apprezzare quali traslati di una quotidianità autobiografica abitata da mutevoli, incessanti interrogativi…”

Come un un’ultima verità di sè
Giovanni Faccenda

“Ut pictura poësis: il titolo della mostra che Ciro Palumbo offre a CasaPascoli ci parla di un passaggio dalla poesia al...
08/08/2023

“Ut pictura poësis: il titolo della mostra che Ciro Palumbo offre a Casa
Pascoli ci parla di un passaggio dalla poesia alla pittura quasi naturale, di un incontro e un dialogo in cui i versi di Giovanni Pascoli si confrontano vivacemente coi dipinti di Palumbo. Palumbo ha letto e riletto Pascoli, assimilandone le immagini e traducendole sulla tela. I grandi temi del nido, della classicità, della natura, del fanciullino sono rivisitati dal celebre artista che attraverso i colori ne dà la sua interpretazione.
Con grande piacere abbiamo accolto la proposta di tenere questa mostra nei rinnovati ambienti di Casa Pascoli che andranno ad ospitare il futuro
Centro Studi pascoliano: una realtà che si proporrà come punto di riferimento per la produzione culturale e le ricerche sul poeta e la sua opera.”

Alessandro Adami
Presidente Fondazione Pascoli

Venite a trovarci nel nostro spazio dedicato interamente al contemporaneo! Siamo a Barga in Piazza Angelio. Tutti i gior...
04/08/2023

Venite a trovarci nel nostro spazio dedicato interamente al contemporaneo! Siamo a Barga in Piazza Angelio.
Tutti i giorni dalle 17:00 alle 23.30.

Come and visit us in our space dedicated entirely to the contemporary! We are in Barga in Piazza Angelio.
We are open everyday from 17.00 to 23.30.

“Chiara e la rosa”Luigi GattiOlio su tavola57 x 49 cm2022 "La metafisica di Gatti, il suo bizzarro classicismo, diventan...
03/08/2023

“Chiara e la rosa”
Luigi Gatti
Olio su tavola
57 x 49 cm
2022



"La metafisica di Gatti, il suo bizzarro classicismo, diventano eversivi, diventano insofferenza verso la
contemporaneità chiassosa, la non pittura dominante.

Tra i nomi tutelari, i padri nobili, si sente Carrà anzitutto, che diversamente da Giorgio De Chirico
vuole concretezza di spazi e l'arcaico Campigli,
ma la tradizione novecentista in genere qui è raffinato pretesto per tributare il massimo onore ad un mondo che seppure ha cambiato pelle contaminandosi con la
leggerezza dell'immagine pubblicitaria resta immutabile nel sentimento dell'essere.

L'originalità di questo alfabeto geometrico e silente dice ancora la perfezione di un'età trascorsa e perduta, tessuta di piccoli racconti e di indosabile ardore, di nostalgie e di scoperte.
Mai più restituibile, sempre attuale."

Patrizia Soffientini, Gigi Gatti, Racconti del silenzio

Venite a trovarci nel nostro nuovo spazio pop a Barga! in Piazza Angelio. Siamo aperti tutti i giorni dalle 17:00 alle 2...
01/08/2023

Venite a trovarci nel nostro nuovo spazio pop a Barga! in Piazza Angelio.
Siamo aperti tutti i giorni dalle 17:00 alle 23.30.

Come and see our new pop space in Barga in Piazza Angelio! We are open every day from 17:00 to 23.30.

UT PICTURA POËSISDialoghi tra Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli a cura di Lucia Morelliciro5 agosto - 17 settembre 2023Cas...
31/07/2023

UT PICTURA POËSIS
Dialoghi tra Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli

a cura di Lucia Morelli
ciro


5 agosto - 17 settembre 2023
Casa Museo Giovanni Pascoli - Castelvecchio Pascoli -
Barga (LU)

Con il patrocinio della Regione Toscana
Comune di Barga e Consiglio Regionale
e con il contributo della Fondazione Giovanni Pascoli e
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Progetto e direzione a cura di: Bernabò Home Gallery

31/07/2023

UT PICTURA POËSIS Dialoghi tra Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli A cura di Lucia Morelli Catalogo con introduzione di Giovanni Faccenda 5 ag...

“Nel lago”Alessandro TofanelliOlio su tavola30 x 30 cm2023 “L’indeterminatezza dello spazio e del tempo è propria quindi...
28/07/2023

“Nel lago”
Alessandro Tofanelli
Olio su tavola
30 x 30 cm
2023



“L’indeterminatezza dello spazio e del tempo è propria quindi sia dei quadri nei quali sono stati rappresentati solo elementi naturali o di paesaggio, sia dei quadri in cui compare una figura umana, e dice a noi che guardiamo che quello spazio e quel tempo che stiamo osservando sono di esclusiva proprietà di chi il quadro lo ha dipinto.
È questo un altro modo per rappresentare il legame assoluto che lega il pittore Alessandro Tofanelli ai luoghi che dipinge, un modo che non passa semplicemente per la loro riproduzione naturalistica, ma passa attraverso la capacità di rendere quei luoghi estranei alle vicende del quotidiano.”

Silvano Ambrogio

UT PICTURA POESISDialoghi tra Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli a cura di Lucia Morelliciro5 agosto - 17 settembre 2023Cas...
27/07/2023

UT PICTURA POESIS
Dialoghi tra Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli a cura di Lucia Morelliciro

5 agosto - 17 settembre 2023
Casa Museo Giovanni Pascoli - Castelvecchio Pascoli -
Barga (LU)
Con il patrocinio della Regione Toscana
Comune di Barga e Consiglio Regionale
e con il contributo della Fondazione Giovanni Pascoli e
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca
Progetto e direzione a cura di: Bernabò Home Gallery


nabohomegallery

Vi aspettiamo!
26/07/2023

Vi aspettiamo!

UT PICTURA POËSIS Dialogues between Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli26/07/2023|by Bernabò Home Gallery UT PICTURA POËSIS UT PICTURA POËSIS Dialogues between Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli 5 agosto – 17 settembre 2023 Casa Museo Giovanni Pascoli, Castelvecchio Pascoli, Barga (LU) Opening day: S...

“Un giorno qualunque”Alessandro TofanelliOlio su tela30 x 30 cm2023 “L’indeterminatezza dello spazio e del tempo è propr...
25/07/2023

“Un giorno qualunque”
Alessandro Tofanelli
Olio su tela
30 x 30 cm
2023



“L’indeterminatezza dello spazio e del tempo è propria quindi sia dei quadri nei quali sono stati rappresentati solo elementi naturali o di paesaggio, sia dei quadri in cui compare una figura umana, e dice a noi che guardiamo che quello spazio e quel tempo che stiamo osservando sono di esclusiva proprietà di chi il quadro lo ha dipinto. È questo un altro modo per rappresentare il legame assoluto che lega il pittore Alessandro Tofanelli ai luoghi che dipinge, un modo che non passa semplicemente per la loro riproduzione naturalistica, ma passa attraverso la capacità di rendere quei luoghi estranei alle vicende del quotidiano”.

.ciro  Il titolo della mostra, che rimanda al principio estetico dell’Ut pictura poësis, evidenzia il rapporto di strett...
24/07/2023

.ciro


Il titolo della mostra, che rimanda al principio estetico dell’Ut pictura poësis, evidenzia il rapporto di stretta interdipendenza tra le arti,
in questo caso tra la pittura di Ciro Palumbo e la poesia di Giovanni Pascoli, giunto a Castelvecchio nel 1895.
Nella campagna barghigiana, celebrata nei Canti di Castelvecchio, Pascoli trova un nuovo nido, rifugio della poesia e dell’anima.

L’esposizione, verrà inaugurata sabato 5 agosto alle ore 18.00

UT PICTURA POËSISDialoghi tra Ciro Palumbo e Giovanni Pascolia cura di Lucia Morelliciro  5 agosto - 17 settembre 2023Ca...
23/07/2023

UT PICTURA POËSIS
Dialoghi tra Ciro Palumbo e Giovanni Pascoli
a cura di Lucia Morelli
ciro


5 agosto - 17 settembre 2023

Casa Museo Giovanni Pascoli - Castelvecchio Pascoli - Barga (LU)

Con il patrocinio della Regione Toscana

Comune di Barga
Consiglio Regionale
Con il contributo della Fondazione Giovanni Pascoli e
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca
Progetto e direzione a cura di Bernabò Home Gallery

.ciro  Il titolo della mostra, che rimanda al principio estetico dell’Ut pictura poësis, evidenzia il rapporto di strett...
20/07/2023

.ciro


Il titolo della mostra, che rimanda al principio estetico dell’Ut pictura poësis, evidenzia il rapporto di stretta interdipendenza tra le arti, in questo caso tra la pittura di Ciro Palumbo e la poesia di Giovanni Pascoli, giunto a Castelvecchio nel 1895. Nella campagna barghigiana, celebrata nei Canti di Castelvecchio, Pascoli trova un nuovo nido, rifugio della poesia e dell’anima.

L’esposizione, verrà inaugurata sabato 5 agosto alle ore 18.00

“Loti”Patrizio LandolfiTecnica mista su tela44 x 85 cm2021
19/07/2023

“Loti”
Patrizio Landolfi
Tecnica mista su tela
44 x 85 cm
2021



“Effetto blu III”Patrizio LandolfiTecnica mista su tela 100 x 140 cm2020
18/07/2023

“Effetto blu III”
Patrizio Landolfi
Tecnica mista su tela
100 x 140 cm
2020



“Laghetto III”Patrizio LandolfiTecnica mista su tela60 x 80 cm2023
17/07/2023

“Laghetto III”
Patrizio Landolfi
Tecnica mista su tela
60 x 80 cm
2023



Venite a trovarci nel nostro nuovo spazio pop a Barga! in Piazza Angelio. Siamo aperti tutti i giorni dalle 16:30 alle 2...
14/07/2023

Venite a trovarci nel nostro nuovo spazio pop a Barga! in Piazza Angelio.
Siamo aperti tutti i giorni dalle 16:30 alle 23.30.

Come and see our new pop space in Barga in Piazza Angelio! We are open every day from 16:30 to 23.30.

“Untitled”OriginaltantoTecnica mista su tela70 x 50 cm2023 “Tanto” all’anagrafe Antonio Pignatelli, nato il 05-09-1972 a...
13/07/2023

“Untitled”
Originaltanto
Tecnica mista su tela
70 x 50 cm
2023



“Tanto” all’anagrafe Antonio Pignatelli, nato il 05-09-1972 a Sesto San Giovanni, Milano.

Tanto è la fusione tra la T di Tony e le prime lettere di Antonio, oltre ad essere il coltello giapponese, la katana corta, famosa nella cultura giapponese per l’arakiri.

Partecipa alla nascita e diffusione della cultura dei graffiti in Italia. Dalla fine degli anni 80′ dipinge con gli spray sui muri della sua città’ e non solo, non disdegnando muri privi di autorizzazione ma anche numerose collaborazioni e commissioni.

La lista dei brand del fashion per cui ha prestato le sue competenze è lunga, ultima, nel 2022, il brand Vans lo seleziona per realizzare un murale nel nascente shop di via orefici in duomo a Milano.

Oggi espone le sue tele e continua a realizzare murales come forma di ricerca personale. Il suo stile richiama fortemente l’origine dei graffiti con espliciti richiami allo stile “softie bubble”: contorni neri spessi e forme morbide e gonfiate e riflessi bianchi ne sono tratti distintivi. Dai graffiti prende anche la velocità’ di esecuzione ed il gesto “grezzo” poco incline al ”perbenismo” decorativo.

Venite a vedere il nostro nuovo spazio pop a Barga in Piazza Angelio. Tutti i giorni dalle 18.00 alle 23.00Our pop space...
11/07/2023

Venite a vedere il nostro nuovo spazio pop a Barga in Piazza Angelio. Tutti i giorni dalle 18.00 alle 23.00

Our pop space in Barga
Come look at it in Piazza Angelio.
Everyday from 18.00 till 23.00

“K.O.”Mirko GessagaEsplosione acrilica su tela100 x 120 cm2020 Le prime opere di Mirko erano caratterizzate da esplosion...
07/07/2023

“K.O.”
Mirko Gessaga
Esplosione acrilica su tela
100 x 120 cm
2020



Le prime opere di Mirko erano caratterizzate da esplosioni di energia liberatoria e istintiva, in cui ha trovato una forma di espressione autentica.
Nel corso del tempo, ha iniziato a sperimentare una combinazione di gestualità e precisione, distruzione e costruzione, che hanno dato vita a uno stile unico.

L’azione stessa diventa l’immagine che viene plasmata durante il processo creativo, consentendo di catturare l’energia dinamica dell’esplosione e trasferirla sulla tela.
Le sue opere rappresentano l’incontro tra l’istinto e la riflessione, l’effimero e l’eterno.
La sua capacità di tradurre le emozioni in gesti pittorici è evidente nelle sue creazioni, che portano lo spettatore in un viaggio sensoriale attraverso forme vibranti e colori ardenti.

2019
– Galerìa Gaudì, Madrid
– Atelier Natalia Gromicho, Lisbona
– Palazzo Ferrajoli, Roma
– Parigi Espace Thorigny – Le Merais, Parigi – Palazzo della Regione Toscana, Firenze
2021
– Artefìcio, Question Mark Galleria d’arte diffusa, Milano, 2023
– Bernabò Home Gallery, Milano, 2023

Indirizzo

Via Jacopo Da Trezzo 9
Trezzo Sull'adda
20056

Orario di apertura

Martedì 15:30 - 19:00
Mercoledì 15:30 - 19:00
Giovedì 15:30 - 19:00
Venerdì 15:30 - 19:00
Sabato 10:00 - 12:30
15:30 - 19:00
Domenica 10:00 - 12:30
15:30 - 19:00

Telefono

+390223664743

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Bernabò Home Gallery pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Bernabò Home Gallery:

Video

Condividi


Altro Trezzo Sull'adda musei

Vedi Tutte