Raccolta Geopaleontologica - Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia

Raccolta Geopaleontologica - Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Il Museo GAMPS racconta la Toscana degli ultimi 5 milioni di anni, quando le attuali campagne erano
(27)

I fossili e i minerali appartenenti alle collezioni del G.A.M.P.S presentano la testimonianza del territorio toscano e della sua trasformazione attraverso le ere geologiche. Il loro studio, che comprende la classificazione e descrizione di ogni campione rappresenta l'occasione per redigere una pagina inesplorata della storia del nostro territorio.

Prossime aperture
25/10/2023

Prossime aperture

GAMPS Scandicci, la chiave di mondi sconosciuti.  Domenica 22 ottobre 2023 alle ore 15:30, presso il Museo GAMPS, visite...
16/10/2023

GAMPS Scandicci, la chiave di mondi sconosciuti.
Domenica 22 ottobre 2023 alle ore 15:30, presso il Museo GAMPS, visite guidate per grandi e piccini e laboratori didattici sui fossili. I visitatori di ogni età avranno modo di vivere una straordinaria esperienza alla scoperta del magico mondo dei minerali, il loro utilizzo nella vita di tutti i giorni e le loro straordinarie proprietà. L'ultima NEWS del GAMPS, in ordine cronologico, è il pozzo minerario, i visitatori si troveranno davanti ad una cosa suggestiva e inaspettata che merita di essere vista dal vivo. Grazie ad una macchina del tempo, scopriranno la Toscana del passato e le meravigliose creature marine che popolavano il Mar Mediterraneo preistorico. Squali, balene, sireni e tanti altri reperti unici al mondo ritrovati nelle campagne un tempo sommerse dal mare. Per prenotare la visita guidata per grandi e bambini + laboratorio, bisogna inviare un messaggio WhatsApp al 3382504468 Consigliato da 6 a 100 anni. Il GAMPS si trova anche nel progetto Le Chiavi della Città - Cod. 335 – Un mare di anni fa .

Venerdì 27 ottobre ore 17:30, presso il Museo GAMPS in Piazza Vittorio Veneto 1 Badia a Settimo Scandicci, Tommaso Lisa ...
11/10/2023

Venerdì 27 ottobre ore 17:30, presso il Museo GAMPS in Piazza Vittorio Veneto 1 Badia a Settimo Scandicci, Tommaso Lisa presenterà il suo libro dal titolo - INSETTI DELLE TENEBRE -
Coleotteri troglobi e specie relitte.
Insetti delle tenebre di Tommaso Lisa è il secondo capitolo della trilogia iniziata con Memorie dal sottobosco, è dedicato agli insetti del sottosuolo e agli habitat in cui vivono.
Ancora una volta, con il rigore di un saggio scientifico, il nostro entomologo letterato alterna la riflessione teorica e il diario personale, il resoconto entomologico e la narrazione, trovando una sintesi originale tra differenti forme di espressione.
INGRESSO LIBERO
Per conoscere meglio l'autore e la sua opera
http://www.exormaedizioni.com/.../insetti-delle-tenebre.../
Dopo la presentazione sarà possibile visitare le sale del Museo.

Carissimi, il GAMPS ODV sarà presente con il tavolo promozionale alla Rassegna di Minerali e Fossili presso il Centro Ro...
10/10/2023

Carissimi, il GAMPS ODV sarà presente con il tavolo promozionale alla Rassegna di Minerali e Fossili presso il Centro Rogers di Scandicci. 14/15 ottobre in occasione della Fiera di Scandicci.
Il Museo completamente rinnovato propone visite guidate, Paleo-Compleanni ed un programma di visite e laboratori che troverete anche all'interno del progetto Le Chiavi della Città. L'ingresso al Centro Rogers è gratuito. Troverete espositori di Minerali e Fossili e pietre lavorate. Vi aspettiamo!!

22/09/2023

Dal 1 ottobre al Museo GAMPS Scienze della Terra ODV

Il Museo completamente rinnovato finalmente riapre al pubblico. Da domenica 1 ottobre 2023 alle ore 15:30, il Museo GAMP...
16/09/2023

Il Museo completamente rinnovato finalmente riapre al pubblico.
Da domenica 1 ottobre 2023 alle ore 15:30, il Museo GAMPS di Scandicci riaprirà al pubblico offrendo le visite guidate per grandi e piccini e i laboratori didattici sui fossili. I visitatori di ogni età avranno modo di vivere una straordinaria esperienza alla scoperta del magico mondo dei minerali, il loro utilizzo nella vita di tutti i giorni e le loro straordinarie proprietà. Grazie ad una macchina del tempo, scopriranno la Toscana del passato e le meravigliose creature marine che popolavano il Mar Mediterraneo preistorico. Squali, balene, sireni e tanti altri reperti unici al mondo ritrovati nelle campagne un tempo sommerse dal mare. Per prenotare la visita guidata per grandi e bambini + laboratorio, bisogna inviare un messaggio WhatsApp al 3382504468 Consigliato da 6 a 100 anni.

Se vi è piaciuto scrivete una recensione su Google Ieri abbiamo effettuato l'ultima apertura estiva del Museo GAMPS, dal...
25/08/2023

Se vi è piaciuto scrivete una recensione su Google
Ieri abbiamo effettuato l'ultima apertura estiva del Museo GAMPS, dalle Notti dell'archeologia del mese di luglio, agli eventi serali del mese di agosto. Otto serate ad ingresso gratuito che hanno consentito al pubblico di conoscere questa importante realtà che si trova a Scandicci. Un luogo nato per caso grazie alla passione dei volontari, ma non per questo meno importante di altre realtà presenti sul territorio nazionale, un posto dove visitatori, grazie ai fossili marini presenti nel Museo, si approcciano alla materia grazie alla convolgente narrazione da parte delle guide che hanno vissuto in prima persona il piacere della scoperta. un luogo per tutti capace di raccontare i segreti della Terra e le lontane origini di una terra chiamata Toscana.
Grazie a tutti i visitatori dallo Staff del GAMPS Scandicci ODV.

Mercoledì siete in città e non sapete cosa fare? Dopo il grande successo delle Notti dell’Archeologia, manifestazione cu...
07/08/2023

Mercoledì siete in città e non sapete cosa fare?
Dopo il grande successo delle Notti dell’Archeologia, manifestazione culturale che si è svolta nel mese di luglio su tutto il territorio regionale, a grande richiesta, mercoledì 9 agosto, alle ore 20:45, apertura straordinaria dal titolo: “La Notte Blu al Museo GAMPS”. Piazza Vittorio Veneto N 1, Badia a Settimo Scandicci (FI). I partecipanti potranno godere della visita GUIDATA GRATUITA al Museo di Mineralogia e Paleontologia marina. Un luogo completamente rinnovato dove , balene, dugonghi e delfini sveleranno i segreti di un territorio, la Toscana, completamente modificato nel corso di milioni di anni. Nuovi allestimenti e nuove scoperte renderanno la visita davvero gradevole. Per prenotare bisogna inviare un messaggio WhatsApp al numero 3382504468 – scrivendo il nome, cognome e numero dei partecipanti. Fino ad esaurimento. Alla fine della visita è previsto un brindisi offerto dal Museo. Consigliato da 7 a 100 anni.

Dopo il grande successo della stagione appena trascorsa, che ha portato al GAMPS centinaia di visitatori sopraggiunti da...
05/06/2023

Dopo il grande successo della stagione appena trascorsa, che ha portato al GAMPS centinaia di visitatori sopraggiunti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, il museo propone tre aperture serali: 15/22/29 giugno alle ore 21.00. Visita guidata per adulti e per bambini con laboratorio finale sui fossili. I visitatori avranno modo di vivere un’esperienza indimenticabile. Dai minerali ai fossili toscani, la balena Tosca, il magico mondo della luminescenza e la nuova sala della ricerca, sono solo alcune meraviglie che si possono vedere nel Museo di Badia a Settimo. Leggete le recensioni che parlano di noi. Vi aspettiamo numerosi. Prenotazione obbligatoria su www.gamps.org

Con l'ultima apertura del 21 maggio, si conclude il primo ciclo di aperture domenicali del 2023. È stata una stagione mo...
15/05/2023

Con l'ultima apertura del 21 maggio, si conclude il primo ciclo di aperture domenicali del 2023. È stata una stagione molto positiva, grazie alla grande affluenza di pubblico, siamo riusciti a realizzare due grandi progetti: l'ampliamento della Wow Room e la Sala della Ricerca Scientifica. Il Museo di Badia a Settimo è un luogo straordinario che custodisce un patrimonio unico profondamente legato al territorio toscano, che racconta soprattutto di quando le acque marine avevano il predominio sulla terraferma. Migliaia di reperti esposti raccontano la storia dei cambiamenti geologici avvenuti negli ultimi 11 milioni di anni e permettono al visitatore di apprendere cose di cui non ne conosceva l'esistenza. Prenotatevi per non perdere questa grande occasione. Alla fine della visita è previsto un laboratorio didattico sui fossili dedicato ai bambini. Info su www.gamps.org
Alla fine della visita è previsto un brindisi per tutti i partecipanti.

Ultime date disponibili per visitare il GAMPS prima della chiusura estiva. Prenotate la visita e il laboratorio didattic...
01/05/2023

Ultime date disponibili per visitare il GAMPS prima della chiusura estiva. Prenotate la visita e il laboratorio didattico su www.gamps.org

Il GAMPS parteciperà allo scavo della balena millenaria
16/03/2023

Il GAMPS parteciperà allo scavo della balena millenaria

Il fossile è stato trovato durante uno scavo casuale. E' lungo venti metri e potrà contribuire agli studi sui cambiamenti climatici

Una domenica al museo.La nuova sala della luminescenza, conosciuta con il nome di Wow Room, è l'ennesima meraviglia pres...
08/03/2023

Una domenica al museo.
La nuova sala della luminescenza, conosciuta con il nome di Wow Room, è l'ennesima meraviglia presente all’interno del Museo Paleontologico e Mineralogico di Scandicci: dimostrazione di come il GAMPS riesca a stupire tutti coloro che visitano questo luogo che racconta le lontane origini della Toscana. Domenica 12 marzo sarà un giorno davvero speciale e lo vogliamo vivere insieme ad un gran numero di visitatori. Per visitare il Museo ci saranno 2 GRUPPI SEPARATI ( BAMBINI DA UNA PARTE E ADULTI DALL'ALTRA ) I bambini avranno come accompagnatore un vero esperto di squali e balene e gli adulti una guida specializzata del GAMPS. Alla fine della visita, che vorreste non finisse mai, ci sarà un meraviglioso laboratorio per bambini. Minerali, fossili e tanto di più per trascorrere una giornata indimenticabile (se non ci credete leggete le recensioni). La prenotazione è obbligatoria tramite un messaggio WhatsApp al 3205398835 www.gamps.org

La nuova sala della luminescenza, conosciuta con il nome di Wow Room, è l'ennesima dimostrazione di come il GAMPS riesca...
14/02/2023

La nuova sala della luminescenza, conosciuta con il nome di Wow Room, è l'ennesima dimostrazione di come il GAMPS riesca a trasmettere sensazioni forti a tutti coloro che visitano il museo. Ci sono voluti molti anni per raggiungere questo risultato fatto di tanto impegno, fatica, ma soprattutto di dedizione. Realizzare le cose non è semplice quanto ti trovi costretto a mantenere un luogo come il nostro, fatto di tanti obblighi economici a scadenza mensile, un luogo che si mantiene grazie alle donazioni dei visitatori. Domenica sarà un giorno davvero speciale e lo vogliamo vivere insieme a tutti coloro che, grazie alle erogazioni liberali, hanno contribuito alla realizzazione di questa nuova meraviglia che lascerà tutti a bocca aperta. Visita guidata al museo e laboratorio didattico per bambini.
Prenotazione obbligatoria su www.gamps.org

Se avete gradito la visita guidata al museo, ma soprattutto il laboratorio per bambini, vi invitiamo a lasciare una rece...
16/01/2023

Se avete gradito la visita guidata al museo, ma soprattutto il laboratorio per bambini, vi invitiamo a lasciare una recensione su
https://g.co/kgs/stKoyf questo contribuirà a far conoscere questo luogo che racconta la storia naturale della Toscana e il magico mondo della mineralogia

4.9 ★ · Museo

Non ci sembra vero, la risposta della cittadinanza all'evento di domenica è andata oltre le nostre più rosee aspettative...
13/01/2023

Non ci sembra vero, la risposta della cittadinanza all'evento di domenica è andata oltre le nostre più rosee aspettative. TUTTO ESAURITO. Per questo motivo, abbiamo deciso di allargare l'offerta anche a domenica mattina ore 10.30 ( prenotazione obbligatoria su www.gamps.org ). L'iniziativa "Questo è anche merito mio" permetterà al GAMPS di ampliare la sala della luminescenza, conosciuta come la Wow Room, un luogo magico capace di lasciare a bocca aperta grandi e piccini. https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/gamps-delle-meraviglie-cresce-la-wow-room-1.8437638

Questo è anche merito mio. Spesso, quando entriamo nei musei, capita di rimanere stupiti dalla bellezza di un particolar...
05/01/2023

Questo è anche merito mio.
Spesso, quando entriamo nei musei, capita di rimanere stupiti dalla bellezza di un particolare oggetto, ma anche dall’insieme delle cose che vengono presentate ai visitatori: sovente, sono le cose più appariscenti o insolite che riescono a catturare l’attenzione del visitatore. Noi del GAMPS, sin dall’inizio della visita alle sale espositive, con la nostra narrazione, riusciamo a creare l’attesa che pian piano diventa desiderio di sapere. In questi anni abbiamo realizzato molti allestimenti, spesso cambiando pelle, ci siamo adattati e trasformati in un modello virtuoso capace di offrire un percorso scientifico/culturale adatto a tutte le età. Coloro che visitano il nostro museo, basta leggere le recensioni che trovate in rete, dicono di aver visitato un posto straordinario, magico ed inatteso. Una realtà che negli anni è riuscita a crescere grazie all’impegno dei soci, ma, soprattutto, per merito del pubblico che non ha mai smesso di visitare e raccontare di aver visito questa importante ricchezza del territorio. Tra le cose straordinarie presenti all’interno del Centro Civico Ofelia Mangini, sede del GAMPS, senza ombra di dubbio, si colloca la Woow Room, una sala dedicata alla fluorescenza nei minerali, un fenomeno reso possibile grazie alle lampade ultraviolette UV. Questo è un punto focale del percoreso che riesce a materializzare, dopo una spiegazione che genera piacevole suspanse, uno scenario fantastico. Realizzare allestimenti come questo non è una cosa semplice, soprattutto per le nostre disponibilità economiche, in gran parte destinate al mantenimento della struttura. Dato il grande successo della Woow Room, abbiamo deciso di aumentare l’offerta con altri 220 cm x 130 di teche espositive, superfici dove verranno proposti nuovi campioni sensibili alla luce UV. Realizzare queste vetrine avrà un costo che potrà essere ammortizzato grazie alle offerte dei visitatori nella giornata intitolata: ”Questo è anche merito mio”. Domenica 15 gennaio, alle ore 16:00, vi aspettiamo al GAMPS per realizzare insieme questo bellissimo progetto.

Visita guidata e laboratorio per bambini - prenotazione su www.gamps.org.

Per qualsiasi informazione consultare la pagina
29/12/2022

Per qualsiasi informazione consultare la pagina

Un viaggio nel tempo alla scoperta degli abitanti marini del passato, quando la Toscana era per gran parte sommersa dal mare. Esperienza straordinaria per grandi e piccini. I visitatori scopriranno mondi fantastici e la grande attrazione del momento: la Wow Room. Prenotazione obbligatoria.

Dopo l’avvio più che positivo della mostra tenutasi ad Orbetello, poi presso il Museo dell’Accademia dei Fisiocritici a ...
14/10/2022

Dopo l’avvio più che positivo della mostra tenutasi ad Orbetello, poi presso il Museo dell’Accademia dei Fisiocritici a Siena e Palazzo Vitelli a Città di Castello, nel mese di novembre 2022, (inaugurazione il giorno 19 alle ore 10:00) sarà la volta del GAMPS Scandicci (Scienze della Terra ODV) luogo dove il Rotary Distretto 2071, la Rotary Fellowship per i libri antichi ed il Rotary Scandicci, con il patrocinio del Comune di Scandicci e della Regione Toscana, in collaborazione con la Società Bibliografica Toscana, avranno il piacere di presentare l’iniziativa dal titolo: Pesci, Conchiglie e Fossili, un’esposizione di libri antichi rari contenenti incisioni dedicate alle Scienze Naturali. La manifestazione si svolgerà all’interno del Museo di piazza dove sono conservati importantissimi reperti fossili di conchigle e pesci. Lo scopo della mostra è quello di osservare opere antiche realizzate e figurate nei secoli passati da mani sapienti. I libri in mostra sono stati stampati nei secoli scorsi uno per uno, cioè con il torchio, e non con procedimenti meccanici in serie. Coinvolgere il grande pubblico e le scolaresche del territorio è un modo per mostrare l’impegno di quegli uomini che hanno lavorato manualmente per tramandare la conoscenza alle generazioni future. Tale mostra, che sarà visitabile per 15 giorni, ha lo scopo di diffondere la conoscenza di discipline diverse: all’interno delle teche contenenti fossili ed altri reperti attinenti le Scienze Naturali accanto ai quali, per la prima volta, saranno collocati anche libri antichi con rare incisioni a tema. Lo scopo della mostra non è solo quello di offrire ai visitatori, di ogni età, l’opportunità di apprezzare le varie forme del sapere e l’importanza del libro, ma soprattutto di stimolare i più giovani a comprendere l’evoluzione della conoscenza dell’uomo in ogni disciplina. L’ esposizione si presenta dunque come un‘occasione unica anche per il nostro territorio il quale, attraverso il catalogo stampato, entra per la prima volta, con il Museo GAMPS, in un vero e proprio percorso museale umbro-toscano, che di tappa in tappa, da Orbetello (Museo Archeologico Comunale-Polveriera Guzman) a Siena (Museo dell’Accademia dei Fisiocratici), a Città Di Castello (Palazzo Vitelli- Museo Malacologico) a Scandicci (GAMPS) si concluderà a Montepulciano (3 dicembre Museo Civico Pinacoteca Crociani) rendendo il libro antico e raro alla portata di tutti, anche dei più piccoli. Una grande occasione dunque per visitare la mostra e il Museo che svela le lontane origini della nostra terra e della Toscana in particolare. La mostra sarà visibile tutti i giorni su appuntamento, info e prenotazioni sulla pagina www.gamps.org.

Continuano le aperture serali di agosto. Prenotazione al 338 250 4468
14/08/2022

Continuano le aperture serali di agosto. Prenotazione al 338 250 4468

13/07/2022
13/06/2022

Il Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci, grazie al lavoro di appassionati nell’ambito delle scienze della terra, ha realizzato una raccolta

24/01/2021
24/01/2021
Versione completa del racconto Polvere nel mare del tempo, una balena a Badia a Settimo. Dedicato a tutti coloro che si ...
25/12/2020

Versione completa del racconto Polvere nel mare del tempo, una balena a Badia a Settimo. Dedicato a tutti coloro che si sono prodigati nel difficile compito di recuperare e restaurare il cetaceo fossile ritrovato a Castelfiorentino. Durata 48 minuti
https://www.youtube.com/watch?v=JVQgz1sSFkk&t=89s

Questo racconto è dedicato a tutti coloro che si sono prodigati nella faticosa opera di scavo e restauro del cetaceo fossile di Castelfiorentino. ...

21/12/2020

Sperando di poter presto riaprire al pubblico, le antiche creature del GAMPS vi augurano Buone Feste!

Per quanto riguarda la cultura a Scandicci, cultura intesa come argomento di studio per tutte scolaresche fino alla terz...
25/04/2020

Per quanto riguarda la cultura a Scandicci, cultura intesa come argomento di studio per tutte scolaresche fino alla terza media e interesse scientifico divulgativo per gli scienziati e i comuni cittadini, l’associazione G.A.M.P.S. Scandicci, senza scopo di lucro quindi che non trae nessun profitto dall’enorme mole di lavoro che esercita, si troverà ad essere una delle prime realtà cittadine ad alzare bandiera bianca e ad arrendersi sotto i colpi devastanti del Covid-19. Le perdite dall’inizio del lockdown sono ingenti, fondi perduti che erano vitali per far fronte alle spese di gestione del Centro dove si trovano attualmente reperti fossili toscani unici al mondo. Tutto è fermo, ma le utenze continuano ad arrivare regolarmente. Facendo un po’ di calcoli ci siamo resi conto che la nostra autonomia non durerà a lungo: stiamo parlando di giorni. Ciò che facevamo ci consentiva di mantenere in vita le tante attività del Gruppo, ma con la chiusura del G.A.M.P.S., e tutte le attività connesse, non abbiamo nessuna prospettiva su quanto potremo andare avanti. Per il 2 maggio stiamo organizzando una raccolta fondi tramite IBAN e PayPal per cercare, tutti insieme, di dare prospettive di vita a questa realtà che appartiene a tutti noi.

04/12/2019

In occasione della festività natalizia, domenica 22 dicembre alle ore 16:00, il G.A.M.P.S. Scandicci è lieto di proporre i laboratori didattici dedicati ai bambini.
Dopo la visita guidata alla scoperta dei minerali e i fossili, i piccoli visitatori inizieranno le attività didattiche con dei puzzle di mineralogia e paleontologia raffiguranti i reperti conservati nelle vetrine. I bambini dovranno ricostruire le tavole e cercare gli oggetti presenti nella mostra: come se si trattasse di una caccia al tesoro perché alla fine ognuno riceverà uno dei tre premi previsti dall’iniziativa. Dopo si passerà ad un vero e proprio laboratorio dove potranno toccare con mano le conchiglie fossili e i denti di squalo: i bambini durante la visita guidata impareranno le tecniche di preparazione di un fossile e poi le metteranno in pratica. Anche in questo caso ci sarà un premio perché il materiale resterà ai bambini. Come ultimo premio è previsto un libro dal titolo “Quando Volterra non c’era… gli squali mangiavano le balene” per tutti i bambini.
Età consigliata da 6 a 10 anni. Per informazioni contattare il 3382504468 o scrivere a [email protected] Prenotazione obbligatoria.

Domenica 17 novembre ci potrete seguire su Vita, lo speciale di RTV38  (Tg delle 12.27 verso la fine e replica net Tg 13...
16/11/2019

Domenica 17 novembre ci potrete seguire su Vita, lo speciale di RTV38 (Tg delle 12.27 verso la fine e replica net Tg 13.27). I volontari che con il loro impegno e dedizione hanno realizzato un centro didattico-scientifico di importanza nazionale. 🐬🐳🐟🦀🦈🐘🦌

02/11/2019

A seguito delle molteplici richieste economiche per la gestione del G.A.M.P.S., comunichiamo ai visitatori che da ora in avanti saremo costretti a richiedere l'offerta libera per visitare la mostra e per effettuare le attività didattiche che verranno svolte all’interno del museo di Badia a Settimo. Ogni anno, per dare la possibilità al pubblico di visitare la straordinaria raccolta di minerali e fossili, dobbiamo pagare di tasca nostra circa 7000 Euro di spese fra assicurazioni e utenze. Questo non è più possibile e quindi non possiamo fare altro che richiedere un contributo facoltativo ai visitatori.

https://www.youtube.com/watch?v=IThUN71gUaAIl G.A.M.P.S. Scandicci, grazie alle molteplici scoperte effettuate in campo ...
20/07/2019

https://www.youtube.com/watch?v=IThUN71gUaA

Il G.A.M.P.S. Scandicci, grazie alle molteplici scoperte effettuate in campo paleontologico, negli ultimi 20 anni ha contribuito a scrivere nuove pagine di Storia Naturale della Toscana: scoperte che hanno fatto il giro del mondo, come nel caso della balena Brunella, scoperta nel 2007 a Montalcino.

Dalla grande attività di ricerca e studio delle creature marine del passato, è nato un Centro Didattico Scientifico, totalmente gestito dai volontari dell’Associazione, che non ha eguali su tutto il territorio nazionale.

All’interno del G.A.M.P.S. sono conservati reperti fossili risalenti al periodo geologico conosciuto con il nome di Pliocene, ovvero quando le acque marine bagnavano le coste che, milioni di anni fa, si trovavano a pochi chilometri da Firenze.

I profondi cambiamenti geologici, avvenuti negli ultimi 2 milioni di anni, hanno permesso al Gruppo, in sinergia con le Istituzioni, di recuperare una grande quantità di reperti fossili attualmente custoditi nella Sede, accanto alla storica Badia di Settimo.

Le scoperte effettuate in questi anni, offrono una visione più ampia di quello che era il Mar Mediterraneo durante le fasi del Pliocene.

Molti reperti conservati al G.A.M.P.S., attualmente in fase di studio da parte del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa, stanno rivoluzionando le conoscenze e le teorie avute in passato di un di mare confinato oltre lo Stretto di Gibilterra: i ritrovamenti effettuati dal Gruppo hanno portato gli studiosi a descrivere un ambiente con caratteristiche più simili ad un oceano che ad un mare chiuso.

Ogni reperto conservato al G.A.M.P.S., offre la possibilità agli studiosi di avere una chiara geolocalizzazione ed un collocamento stratigrafico ben preciso: cosa che non si ritrova in molti reperti facenti parte dalle raccolte conservate nei musei storici.

Il G.A.M.P.S., negli anni ha raccolto, conservato e catalogato, a proprie spese, una moltitudine di reperti di proprietà dello Stato italiano che attualmente fanno parte del patrimonio culturale della nostra nazione e quindi di tutti noi.

Il materiale, unico nel suo genere, offre svariate possibilità di fruizione se pensiamo al fatto che la sede è costantemente visitata dalle scolaresche e dal pubblico non pagante.

Il Centro Civico Ofelia Mangini, gentilmente offerto in comodato d’uso gratuito dal Comune di Scandicci, offre al Gruppo la possibilità di portare avanti un lavoro iniziato molti anni fa con il primo ritrovamento della balena fossile più completa d’Europa: restaurata nel 2006 dai Soci del Gruppo con una spesa complessiva di 600 Euro.

Nonostante il grande impegno ed i meriti acquisiti grazie alle pubblicazioni scientifiche e alla divulgazione scientifica, il Gruppo vive grazie alle proprie risorse economiche perché non riceve nessun tipo di finanziamento pubblico o privato, se non il 5X1000 destinato all’Associazione.

Per poter far fronte alle spese di gestione, stiamo cercando uno o più sponsor disposti a mettere insieme una somma che ci consenta di portare avanti la normale amministrazione: spese delle utenze, assicurazioni dei reperti dello Stato, assicurazione dell’immobile e assicurazione dei visitatori.

Non stiamo parlando di una grossa cifra, ma soltanto del minimo indispensabile per andare avanti con la nostra missione.

Il G.A.M.P.S., proprio per l’impegno dimostrato durante la sua attività, deve essere considerato una realtà importante che merita di essere salvaguardata in tutto e per tutto e non si può pensare che il bene collettivo ricada solo su chi, a proprie spese, offre un servizio di grande impatto scientifico e culturale.

Questo appello è rivolto a tutti coloro che credono e vogliono sostenere la nostra causa.

Grazie a questo video avrete la possibilità di ammirare alcuni organismi marini vissuti quando gran parte del territorio toscano era sommerso dal mare. L’aug...

Credo che un fossile all’interno di un museo non dia la percezione esatta dello scorrere del tempo, ma se lo guardiamo i...
23/06/2019

Credo che un fossile all’interno di un museo non dia la percezione esatta dello scorrere del tempo, ma se lo guardiamo in questo contesto, viene più facile pensare a quante forze sono entrate in gioco per trasformare un fondale marino in una collina. Tutto il resto sono teorie, certezze ed immaginazione.

Domenica 24 febbraio il GAMPS Scandicci presenta una nuova attività didattica dedicata ai bambini. Il fantastico mondo d...
18/02/2019

Domenica 24 febbraio il GAMPS Scandicci presenta una nuova attività didattica dedicata ai bambini. Il fantastico mondo della micromineralogia e micropaleontologia da osservare al microscopio. I piccoli visitatori, dopo la visita guidata alle collezioni presenti nella mostra, impareranno le tecniche di preparazione del sedimento fossilifero e come si scelgono e si osservano i micro minerali. Ingresso gratuito dalle ore 15:00 alle 19:00. È gradita la prenotazione al 3382504468.

Prossimamente al GAMPS
06/02/2019

Prossimamente al GAMPS

Vi ricordo che il G.A.M.P.S è aperto ogni domenica pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00
23/01/2019

Vi ricordo che il G.A.M.P.S è aperto ogni domenica pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00

10/01/2019

Thanks to Andrea ErPolacco Di Cencio for this new Poster Abstract about a Pliocene Elasmobranch fauna of Italy!

In particular, the G.A.M.P.S. collection of elasmobranch teeth and spines is remarkable: over 30 species of sharks, rays and skates have been found in the Pliocene sediments of Tuscany and are now present at the G.A.M.P.S. palaeontological exhibition. Each of these species tells the visitors a different story about the biological and environmental evolution of the Mediterranean Basin during the last five million years. The G.A.M.P.S. experience highlights how the continuous collaboration between amateur and professional palaeontologists, in compliance with the laws in force and modern scientific and museological standards, has the potential to adequately highlight and give value to new palaeontological finds. The aim of the present work is to present the elasmobranch collection of the G.A.M.P.S. and to discuss the communicative strategies used to present the Pliocene world at the G.A.M.P.S. exhibition at Badia a Settimo.

https://www.youtube.com/watch?v=hNyyYMz-6QA&t=1sCose che si possono ammirare solo al GAMPS Scandicci
03/01/2019

https://www.youtube.com/watch?v=hNyyYMz-6QA&t=1s
Cose che si possono ammirare solo al GAMPS Scandicci

Nel marzo 2009, in un articolo apparso sulla rivista internazionale Cainozoic Research "A small fossil fish fauna, rich in Chlamydoselachus teeth, from the La...

6 GENNAIO AL G.A.M.P.S. SCANDICCIVisita guidata e concorso a premi.Visita guidata alle collezioni del museo, laboratorio...
01/01/2019

6 GENNAIO AL G.A.M.P.S. SCANDICCI
Visita guidata e concorso a premi.
Visita guidata alle collezioni del museo, laboratorio didattico e concorso a premi. Durata 2 ore circa. Ritrovo con genitori e bambini alle ore 16:00 presso il G.A.M.P.S. in Piazza Vittorio Veneto 1 Badia a Settimo - Scandicci.
Regolamento: durante la visita guidata i bambini potranno osservare i fossili presenti nella raccolta del G.A.M.P.S., una volta terminato il viaggio nel tempo, si sposteranno nel laboratorio dove avranno a che fare con delle conchiglie antiche 35 mila secoli ritrovate nella campagna un tempo sommersa dal mare. Una volta puliti e restaurati i fossili torneranno a visitare le vetrine e, con una apposita scheda, ne dovranno identificare almeno 3. Alla fine tutti i bambini avranno la possibilità di partecipare, mediante un sorteggio, ad un concorso a premi. Attività gratuita – prenotazione obbligatoria con messaggio al 3382504468.

Indirizzo

Piazza Vittorio Veneto 1 Badia A Settimo
Scandicci

Orario di apertura

15:00 - 19:00

Telefono

+393382504468

Sito Web

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Raccolta Geopaleontologica - Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Raccolta Geopaleontologica - Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia:

Video

Condividi

Musei nelle vicinanze