Musei in Comune Roma

Musei in Comune Roma Musei in Comune: il sistema dei musei civici di Roma. Rome's Civic Museum Network. Infoline (6 langs): +39 060608, daily h. 9-19 CET Il sistema museale di Roma Capitale è costituito da un insieme estremamente diversificato di luoghi museali e siti archeologici di indubbio valore artistico e storico.
(38)

Ne fanno parte:
[The museum network run by Rome City Council comprises an extremely diverse group of museums and archaeological sites of undoubted artistic and historic value. It includes:]

MUSEI ARCHEOLOGICI [Museums of archaeology]:
Musei Capitolini: www.facebook.com/MuseiCapitolini
Centrale Montemartini: www.facebook.com/CentraleMontemartini
Mercati di Traiano: www.facebook.com/MercatiTraianoF

Ne fanno parte:
[The museum network run by Rome City Council comprises an extremely diverse group of museums and archaeological sites of undoubted artistic and historic value. It includes:]

MUSEI ARCHEOLOGICI [Museums of archaeology]:
Musei Capitolini: www.facebook.com/MuseiCapitolini
Centrale Montemartini: www.facebook.com/CentraleMontemartini
Mercati di Traiano: www.facebook.com/MercatiTraianoF

Normali funzionamento

Pescatori al ponte rotto, acquarello ante 1883 di Ettore Roesler Franz, Museo di Roma in Trastevere 🖼 #capolavoricapitol...
08/09/2021

Pescatori al ponte rotto, acquarello ante 1883 di Ettore Roesler Franz, Museo di Roma in Trastevere

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Pescatori al ponte rotto, acquarello ante 1883 di Ettore Roesler Franz, Museo di Roma in Trastevere

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

L’alternanza cromatica delle tessere di questo mosaico, sapientemente utilizzata, crea un effetto quasi prospettico. La ...
07/09/2021

L’alternanza cromatica delle tessere di questo mosaico, sapientemente utilizzata, crea un effetto quasi prospettico. La decorazione geometrica è formata da una scacchiera di quadrati, ciascuno composto da dodici file di tessere a colori alternati.
Il mosaico, databile in età adrianea (117- 138 d.C.), faceva parte di un tappeto pavimentale che decorava due ambienti dell’edificio della Piazza d’Oro di Villa Adriana. Di proprietà del Marchese Campana, fu ridotto ad un riquadro per farne probabilmente un oggetto di arredo.
Fu acquistato dal Comune di Roma dopo il 1870.

Colori dei Romani | 27 aprile - 15 settembre 2021 alla Centrale Montemartini, per informazioni su orari e biglietti: bit.ly/ColoriDeiRomani
#ColorideiRomani

L’alternanza cromatica delle tessere di questo mosaico, sapientemente utilizzata, crea un effetto quasi prospettico. La decorazione geometrica è formata da una scacchiera di quadrati, ciascuno composto da dodici file di tessere a colori alternati.
Il mosaico, databile in età adrianea (117- 138 d.C.), faceva parte di un tappeto pavimentale che decorava due ambienti dell’edificio della Piazza d’Oro di Villa Adriana. Di proprietà del Marchese Campana, fu ridotto ad un riquadro per farne probabilmente un oggetto di arredo.
Fu acquistato dal Comune di Roma dopo il 1870.

Colori dei Romani | 27 aprile - 15 settembre 2021 alla Centrale Montemartini, per informazioni su orari e biglietti: bit.ly/ColoriDeiRomani
#ColorideiRomani

Testa di Apollo tipo Kassel, scultura in marmo, età Flavia (I sec. d.C), Museo Barracco 🖼 #capolavoricapitolini #operade...
07/09/2021

Testa di Apollo tipo Kassel, scultura in marmo, età Flavia (I sec. d.C), Museo Barracco

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Testa di Apollo tipo Kassel, scultura in marmo, età Flavia (I sec. d.C), Museo Barracco

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Siamo nella seconda sala della mostra Napoleone ultimo atto | 5 maggio 2021-9 gennaio 2022 al Museo Napoleonico. La navi...
06/09/2021

Siamo nella seconda sala della mostra Napoleone ultimo atto | 5 maggio 2021-9 gennaio 2022 al Museo Napoleonico. La navigazione nella memoria ci porta ad esplorare più da vicino lo “spazio” di Napoleone sull’isola di Sant’Elena. La sala è divisa in due sottosezioni tematiche: “Reliquie dall’esilio” e “Le stanze di Napoleone”. Qui possiamo vedere da vicino gli oggetti che circondavano l’Imperatore, vere reliquie per il culto nascente di Napoleone, al successo e alla diffusione del quale contribuì non poco la trama di memorie, narrazioni, ricordi ordita dalla cerchia di Napoleone, in particolare dai cosiddetti “quattro evangelisti”, Las Cases, Bertrand, Gourgaud e Montholon. L’azione politica, i piani militari, le battaglie e le cerimonie ufficiali sono lontanissimi: in punta di piedi, trattenendo il respiro, ci accostiamo alle cose che l’uomo Napoleone toccava, indossava, di cui si circondava quotidianamente; qui la macro-storia si fa micro-storia.
In foto, la II sala della mostra.

#napoleoneultimoatto #bicentenarionapoleonico #napoleone21

Siamo nella seconda sala della mostra Napoleone ultimo atto | 5 maggio 2021-9 gennaio 2022 al Museo Napoleonico. La navigazione nella memoria ci porta ad esplorare più da vicino lo “spazio” di Napoleone sull’isola di Sant’Elena. La sala è divisa in due sottosezioni tematiche: “Reliquie dall’esilio” e “Le stanze di Napoleone”. Qui possiamo vedere da vicino gli oggetti che circondavano l’Imperatore, vere reliquie per il culto nascente di Napoleone, al successo e alla diffusione del quale contribuì non poco la trama di memorie, narrazioni, ricordi ordita dalla cerchia di Napoleone, in particolare dai cosiddetti “quattro evangelisti”, Las Cases, Bertrand, Gourgaud e Montholon. L’azione politica, i piani militari, le battaglie e le cerimonie ufficiali sono lontanissimi: in punta di piedi, trattenendo il respiro, ci accostiamo alle cose che l’uomo Napoleone toccava, indossava, di cui si circondava quotidianamente; qui la macro-storia si fa micro-storia.
In foto, la II sala della mostra.

#napoleoneultimoatto #bicentenarionapoleonico #napoleone21

Ritratto di Maria Luigia d'Austria, olio su tela del 1816, Antonio Pasini, Museo Napoleonico. 🖼 #capolavoricapitolini #o...
06/09/2021

Ritratto di Maria Luigia d'Austria, olio su tela del 1816, Antonio Pasini, Museo Napoleonico.

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Ritratto di Maria Luigia d'Austria, olio su tela del 1816, Antonio Pasini, Museo Napoleonico.

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Madonna con bambino, scultura in marmo, Museo Pietro Canonica 🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno
05/09/2021

Madonna con bambino, scultura in marmo, Museo Pietro Canonica
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Madonna con bambino, scultura in marmo, Museo Pietro Canonica
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Ritratto del senatore Nicolò Bielke, olio su tela, 1760-1765, Museo di Roma 🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno
04/09/2021

Ritratto del senatore Nicolò Bielke, olio su tela, 1760-1765, Museo di Roma
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Ritratto del senatore Nicolò Bielke, olio su tela, 1760-1765, Museo di Roma
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Sabato 4 e sabato 11 settembre, Tommaso Strinati, accompagnerà i visitatori alla videoinstallazione ambientale @ISOLE , ...
03/09/2021

Sabato 4 e sabato 11 settembre, Tommaso Strinati, accompagnerà i visitatori alla videoinstallazione ambientale @ISOLE , nel Mausoleo di Romolo a Villa di Massenzio. Un'occasione unica per vedere la videoinstallazione frutto di circa duemila bozzetti interamente disegnati e colorati a mano da Anna Budkova e successivamente montati e animati con la tecnica dello stop-motion dal polistrumentista e videomaker Francesco Arcuri.
"ISOLE", ingresso gratuito, per informazioni su orari: bit.ly/3pBlOTZ

Sabato 4 e sabato 11 settembre, Tommaso Strinati, accompagnerà i visitatori alla videoinstallazione ambientale @ISOLE , nel Mausoleo di Romolo a Villa di Massenzio. Un'occasione unica per vedere la videoinstallazione frutto di circa duemila bozzetti interamente disegnati e colorati a mano da Anna Budkova e successivamente montati e animati con la tecnica dello stop-motion dal polistrumentista e videomaker Francesco Arcuri.
"ISOLE", ingresso gratuito, per informazioni su orari: bit.ly/3pBlOTZ

Ephedrismus, gruppo rappresentante due fanciulle che giocano alla cavallina, scultura del IV secolo a.C, sala degli Hort...
03/09/2021

Ephedrismus, gruppo rappresentante due fanciulle che giocano alla cavallina, scultura del IV secolo a.C, sala degli Horti lamiani, Plazzo dei Conservatori, Musei Capitolini

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Ephedrismus, gruppo rappresentante due fanciulle che giocano alla cavallina, scultura del IV secolo a.C, sala degli Horti lamiani, Plazzo dei Conservatori, Musei Capitolini

🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Come è facile intuire dal titolo, il post di oggi del blog dei Musei in Comune Roma è dedicato agli svaghi del popolo ro...
02/09/2021

Come è facile intuire dal titolo, il post di oggi del blog dei Musei in Comune Roma è dedicato agli svaghi del popolo romano. Nella città in trasformazione si assiste anche a profondi cambiamenti sociali che vedono mutare abitudini, comportamenti e costumi. Le relazioni tra le diverse classi trovano nella città luoghi di scambio e di confronto, tra questi i teatri, i caffè e in particolare gli spazi per lo sport costituiscono i palcoscenici per nuove occasioni di incontri mondani. In questo contesto si inserisce il racconto di Ciro sul Derby reale all’Ippodromo delle Capannelle tenutosi in aprile del 1893, al quale prese parte persino il re, Umberto I.

"Un piacevole passatempo" 👉 https://museiincomuneroma.wordpress.com/2021/09/02/un-piacevole-passatempo/

Come è facile intuire dal titolo, il post di oggi del blog dei Musei in Comune Roma è dedicato agli svaghi del popolo romano. Nella città in trasformazione si assiste anche a profondi cambiamenti sociali che vedono mutare abitudini, comportamenti e costumi. Le relazioni tra le diverse classi trovano nella città luoghi di scambio e di confronto, tra questi i teatri, i caffè e in particolare gli spazi per lo sport costituiscono i palcoscenici per nuove occasioni di incontri mondani. In questo contesto si inserisce il racconto di Ciro sul Derby reale all’Ippodromo delle Capannelle tenutosi in aprile del 1893, al quale prese parte persino il re, Umberto I.

"Un piacevole passatempo" 👉 https://museiincomuneroma.wordpress.com/2021/09/02/un-piacevole-passatempo/

L'opera del mese di settembre  della Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale è "L'arancio" di Arturo Noci (Roma 1874 - ...
02/09/2021

L'opera del mese di settembre della Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale è "L'arancio" di Arturo Noci (Roma 1874 - New York 1953).
Il dipinto, acquistato in occasione della Seconda Esposizione Internazionale d'Arte della Secessione, svoltasi a Roma nel 1914, raffigura una giovane donna in un interno. La figura è elegantemente seduta sul bracciolo di una poltrona tappezzata di rosso e tiene in mano un'arancia; altri due frutti e un libro sono poggiati sulla poltrona. L'abbigliamento e l'acconciatura suggeriscono che si tratti di una giovane donna appartenente alla gioventù progressista dell'epoca; sensuale nell'espressione intensa e sorridente dello sguardo, la donna si appresta a gustare il succoso frutto.

Per saperne di più: bit.ly/3BvaZrl

L'opera del mese di settembre della Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale è "L'arancio" di Arturo Noci (Roma 1874 - New York 1953).
Il dipinto, acquistato in occasione della Seconda Esposizione Internazionale d'Arte della Secessione, svoltasi a Roma nel 1914, raffigura una giovane donna in un interno. La figura è elegantemente seduta sul bracciolo di una poltrona tappezzata di rosso e tiene in mano un'arancia; altri due frutti e un libro sono poggiati sulla poltrona. L'abbigliamento e l'acconciatura suggeriscono che si tratti di una giovane donna appartenente alla gioventù progressista dell'epoca; sensuale nell'espressione intensa e sorridente dello sguardo, la donna si appresta a gustare il succoso frutto.

Per saperne di più: bit.ly/3BvaZrl

Testa femminile, scultura in marmo del I sec. d. C, Museo Barracco 🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno
02/09/2021

Testa femminile, scultura in marmo del I sec. d. C, Museo Barracco
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Testa femminile, scultura in marmo del I sec. d. C, Museo Barracco
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Prosegue fino al 9 gennaio 2022 la mostra “I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori”, negli spazi dei Musei Capitolini ...
01/09/2021

Prosegue fino al 9 gennaio 2022 la mostra “I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori”, negli spazi dei Musei Capitolini a Villa Caffarelli. Un viaggio a ritroso nel tempo con oltre 90 opere selezionate tra i 620 marmi catalogati e appartenenti alla collezione Torlonia, la più prestigiosa collezione privata di sculture antiche.
Info: bit.ly/2Y7BFjs

www.torloniamarbles.it
#torloniamarbles #fondazionetorlonia

Electa editore Fondazione Torlonia
Ph. Oliver Astrologo

Prosegue fino al 9 gennaio 2022 la mostra “I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori”, negli spazi dei Musei Capitolini a Villa Caffarelli. Un viaggio a ritroso nel tempo con oltre 90 opere selezionate tra i 620 marmi catalogati e appartenenti alla collezione Torlonia, la più prestigiosa collezione privata di sculture antiche.
Info: bit.ly/2Y7BFjs

www.torloniamarbles.it
#torloniamarbles #fondazionetorlonia

Electa editore Fondazione Torlonia
Ph. Oliver Astrologo

Questo grande tappeto musivo esposto alla Centrale Montemartini per la mostra #ColorideiRomani pavimentava un ambiente a...
01/09/2021

Questo grande tappeto musivo esposto alla Centrale Montemartini per la mostra #ColorideiRomani pavimentava un ambiente al pian terreno dell’insula di San Paolo alla Regola.
Al centro del mosaico si riconoscono due figure: Mercurio e la dea dell’Abbondanza. Mercurio, identificabile dai calzari alati e dal caduceo, è vestito con mantello e petaso, il copricapo greco a falda larga utilizzato dai viaggiatori; Abbondanza ha una cornucopia poggiata sul braccio sinistro, regge nella destra la patera ed è vestita di chitone e mantello; sul capo porta una corona di foglie.
Ai quattro angoli del mosaico sono raffigurati i busti delle stagioni caratterizzati da corone di foglie e di frutti; i busti sono incorniciati da volute di foglie che fuoriescono da piccoli cespi di acanto.
La decorazione deve essere interpretata come un omaggio del committente del mosaico alle divinità protettrici del focolare e del commercio; anche la presenza delle stagioni, immagini allegoriche di rinnovamento ciclico e di fertilità della terra, alludono a questo auspicio di abbondanza.
Il mosaico si data alla metà circa del II secolo d.C.

Questo grande tappeto musivo esposto alla Centrale Montemartini per la mostra #ColorideiRomani pavimentava un ambiente al pian terreno dell’insula di San Paolo alla Regola.
Al centro del mosaico si riconoscono due figure: Mercurio e la dea dell’Abbondanza. Mercurio, identificabile dai calzari alati e dal caduceo, è vestito con mantello e petaso, il copricapo greco a falda larga utilizzato dai viaggiatori; Abbondanza ha una cornucopia poggiata sul braccio sinistro, regge nella destra la patera ed è vestita di chitone e mantello; sul capo porta una corona di foglie.
Ai quattro angoli del mosaico sono raffigurati i busti delle stagioni caratterizzati da corone di foglie e di frutti; i busti sono incorniciati da volute di foglie che fuoriescono da piccoli cespi di acanto.
La decorazione deve essere interpretata come un omaggio del committente del mosaico alle divinità protettrici del focolare e del commercio; anche la presenza delle stagioni, immagini allegoriche di rinnovamento ciclico e di fertilità della terra, alludono a questo auspicio di abbondanza.
Il mosaico si data alla metà circa del II secolo d.C.

I migratori, tessitura a piombo di vario spessore saldato e stuccato su ambo i lati, 1918 ca., Dullio Cambellotti, Casin...
01/09/2021

I migratori, tessitura a piombo di vario spessore saldato e stuccato su ambo i lati, 1918 ca., Dullio Cambellotti, Casina delle Civette, Musei di Villa Torlonia
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

I migratori, tessitura a piombo di vario spessore saldato e stuccato su ambo i lati, 1918 ca., Dullio Cambellotti, Casina delle Civette, Musei di Villa Torlonia
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Miss Garret, scultura in gesso del 1906 di Pietro Canonica, Museo Pietro Canonica 🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorn...
31/08/2021

Miss Garret, scultura in gesso del 1906 di Pietro Canonica, Museo Pietro Canonica
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Miss Garret, scultura in gesso del 1906 di Pietro Canonica, Museo Pietro Canonica
🖼 #capolavoricapitolini #operadelgiorno

Ultima settimana per vedere le due mostre ospitate fino al 5 settembre al Museo di Roma in Trastevere."Chiamala Roma", 1...
29/08/2021

Ultima settimana per vedere le due mostre ospitate fino al 5 settembre al Museo di Roma in Trastevere.
"Chiamala Roma", 180 fotografie in bianco e nero, in gran parte vintage e selezionate dal vasto Archivio Sandro Becchetti, offrono una rivisitazione personale e poetica di Roma (bit.ly/ChiamalaRoma) e "L'ultimo idealista", oltre cento scatti realizzati nei sessant’anni di ricerca fotografica di Luciano D’Alessandro (bit.ly/UltimoIdealista).

Antinoo danzante, scultura in marmo bianco di età adrianea (130-138 d.C.), sala macchine della Centrale Montemartini
29/08/2021

Antinoo danzante, scultura in marmo bianco di età adrianea (130-138 d.C.), sala macchine della Centrale Montemartini

Antinoo danzante, scultura in marmo bianco di età adrianea (130-138 d.C.), sala macchine della Centrale Montemartini

Nell'ambito degli appuntamenti di "aMICi" in presenza nei musei con i curatori, dedicati ai possessori della MiC Card, m...
28/08/2021

Nell'ambito degli appuntamenti di "aMICi" in presenza nei musei con i curatori, dedicati ai possessori della MiC Card, martedì 31 agosto non perdete il nuovo focus sulla mostra "Ciao Maschio. Volto potere e identità dell'uomo contemporaneo". Questa volta l'approfondimento è dedicato alla sezione tematica "Culto del corpo ed etica dello sport", nella quale si analizza la ricerca iconografica sul corpo maschile lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri.
INFO: bit.ly/3DjDr16

Nell'ambito degli appuntamenti di "aMICi" in presenza nei musei con i curatori, dedicati ai possessori della MiC Card, martedì 31 agosto non perdete il nuovo focus sulla mostra "Ciao Maschio. Volto potere e identità dell'uomo contemporaneo". Questa volta l'approfondimento è dedicato alla sezione tematica "Culto del corpo ed etica dello sport", nella quale si analizza la ricerca iconografica sul corpo maschile lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri.
INFO: bit.ly/3DjDr16

Alla @Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale fino al 10 ottobre 2021 gli oggetti transizionali di Carole A. Feuerman: ...
28/08/2021
Gli oggetti transizionali di Carole A. Feuerman: tra innocenza e seduzione | Arte.Go.it

Alla @Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale fino al 10 ottobre 2021 gli oggetti transizionali di Carole A. Feuerman: tra innocenza e seduzione.
"L’universo dei corpi di Carole A. Feuerman si assimila a quello del gioco, al memento dell’infanzia, ai transiti della crescita individuali segnati dalla presenza di oggetti transizionali con cui si esercita la scoperta del primo innamoramento, dell’ossessione del possesso e della supremazia sull’oggetto medesimo": bit.ly/2WtF5N7

Gli oggetti transizionali di Carole A. Feuerman: tra innocenza e seduzione - di Paola Milicia. C’è una logica nell’opera di Carole A. Feuerman che più di altre sostanzia le riflessioni che rinvengono in tutta la sua vitalità

Ninfe sfuggenti, scultura in bronzo del 1905 di Pietro Canonica, al Museo Pietro Canonica
28/08/2021

Ninfe sfuggenti, scultura in bronzo del 1905 di Pietro Canonica, al Museo Pietro Canonica

Ninfe sfuggenti, scultura in bronzo del 1905 di Pietro Canonica, al Museo Pietro Canonica

Domani, sabato 28 agosto, ultimo giorno per approfittare dell’orario di apertura della mostra @Roma. Nascita di una capi...
27/08/2021

Domani, sabato 28 agosto, ultimo giorno per approfittare dell’orario di apertura della mostra @Roma. Nascita di una capitale 1870-1915 al Museo di Roma eccezionalmente prolungato fino alle ore 22.00.
Info: bit.ly/3ktOz2R

Domani, sabato 28 agosto, ultimo giorno per approfittare dell’orario di apertura della mostra @Roma. Nascita di una capitale 1870-1915 al Museo di Roma eccezionalmente prolungato fino alle ore 22.00.
Info: bit.ly/3ktOz2R

Ritratto di Felice Baciocchi, olio su tela del 1806 di Marie Guilhelmine Benoist, Museo Napoleonico
27/08/2021

Ritratto di Felice Baciocchi, olio su tela del 1806 di Marie Guilhelmine Benoist, Museo Napoleonico

Ritratto di Felice Baciocchi, olio su tela del 1806 di Marie Guilhelmine Benoist, Museo Napoleonico

Visto l’interesse suscitato dall’ultimo post sul nostro blog, Ciro ha pensato che il “Biondo” meritasse un approfondimen...
26/08/2021

Visto l’interesse suscitato dall’ultimo post sul nostro blog, Ciro ha pensato che il “Biondo” meritasse un approfondimento. Dovete sapere che Primoli nutriva un interesse particolare per il Tevere, quindi questa settimana vi racconteremo la storica esondazione del 1870 e la drastica decisione che ne scaturì, ossia la costruzione dei muraglioni.

"Tutto scorre": https://museiincomuneroma.wordpress.com/2021/08/26/tutto-scorre/

Visto l’interesse suscitato dall’ultimo post sul nostro blog, Ciro ha pensato che il “Biondo” meritasse un approfondimento. Dovete sapere che Primoli nutriva un interesse particolare per il Tevere, quindi questa settimana vi racconteremo la storica esondazione del 1870 e la drastica decisione che ne scaturì, ossia la costruzione dei muraglioni.

"Tutto scorre": https://museiincomuneroma.wordpress.com/2021/08/26/tutto-scorre/

Indirizzo

Roma
Rome
00100

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Musei in Comune Roma pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Musei in Comune Roma:

Video

Digitare

MIC card

La validità delle MIC attive è prorogata di tre mesi per compensare il periodo di chiusura totale dei musei per l'emergenza COVID 19.

PER ACCEDERE AI MUSEI ti ricordiamo che: - l’accesso al Museo è consentito con prenotazione obbligatoria e gratuita chiamando lo 060608; - l’accesso al Museo è consentito solo muniti di mascherina; - prima di entrare al Museo dovrai passare davanti al termoscanner. In presenza di temperatura superiore a 37,5° non sarà consentito l’accesso; - si consiglia di portare con sé solo borse di piccolo formato; - all’interno del museo sarà necessario mantenere la distanza di sicurezza e evitare assembramenti, a meno che non si tratti di un nucleo familiare.

Per le modalità di visita consulta l’avviso.

La #MICRomaCard è la card dei Musei civici che al costo di 5 euro ti offre per un anno: - accesso gratuito e illimitato ai 19 musei civici * - accesso gratuito a 25 siti archeologici della città ** - visite guidate gratuite con i curatori, grazie al programma aMICi - accesso diretto al museo, senza file! - accesso gratuito e diretto agli eventi speciali come Notte dei Musei e Musei in Musica - sconto del 10% nelle caffetterie e nei bookshop dei Musei

Musei nelle vicinanze


Altro Musei Rome

Vedi Tutte

Commenti

Buongiorno a chi legge. Vorrei far presente a chi ha intenzione di acquistare la Mic Card, pregevole iniziativa dei Musei in Comune di Roma, che l'adesione online, con ulteriore contributo di 1€, è alquanto inutile. Bisogna comunque fare la fila presso la biglietteria dei musei per ritirare la card. Tanto vale richiederla direttamente al Museo e risparmiare 1€.
Tutto pronto per Sefarad - Jazz tra le sponde del Mediterraneo di Stefano Cioffi con Gabriele Coen, Mario Rivera e Alessandro Gwis. Tre set alle 20,30 - 21,30 e 22,30. Vi aspettiamo al Museo Civico di Zoologia!
Una proposta di EcoBike - Bike Hire & Tours, Rome con il patrocinio del Parco Regionale dell'Appia Antica Per Natale, non scegliere i soliti regali, regala ai tuoi cari una delle proposte per passare una giornata tra archeologia e natura nel Parco dell’Appia Antica, potrai scegliere itinerari diversi e decidere se visitare il parco a piedi o su due ruote. Info: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-natale-2019-regala-il-parco-dellappia-antica-84738752891
Oggi ho visitato al museo di Roma Palazzo Braschi la mostra del Canova ....tanto pubblicizzata , a parte che non era specificato che anche con la tessera MIC si paga quasi il biglietto intero essendo un "extra"...ovvero 11 euro a testa , ma ormai ero lì e pensando di fare cosa giusta e buona ho pagato! Ho pagato per vedere una esposizione di "gessi " e calchi degli originali...si sono al 90 % gessi e calchi degli originali( di cui neanche l'ombra ) poi qualche busto marmoreo disegni schizzi ma niente di che ; l'unica cosa che mi è piaciuta che ha mitigato l'amarezza per presa in giro ed il costo elevato richiesto , sono state le magnifiche fotografie in bianco e nero di Mimmo Jodice in esposizione per il resto .....mah !
#ATTUALITA' - Domani 3 novembre 2019, torna l'iniziativa promossa dal Mibact #domenicalmuseo, luoghi e spazi #museali aperti e #gratuiti #larottagiornale #cultura #arte #bellezza #arteclassica #archeologia #villeromane #artecontemporanea
Vorrei sapere perché dopo aver acquistato la Mic card essendo residente a Roma, dove si pubblicizza il salta fila, volendo visitare la mostra Canova ovviamente a pagamento devo anche fare la fila per acquistare il biglietto. Online non si può fare il biglietto ridotto ma solo a prezzo pieno. Non essendo turista purtroppo non posso andare a visitare la mostra in un giorno infrasettimanale quando magari c'e meno gente, perché pubblicizzare il saltafila quando è una menzogna Tra l'altro al museo civico c'e una cassa predisposta esclusivamente per il rilascio delle mic perché non fare anche i biglietti?? Ci tengo a sottolineare la "gentilezza" dell'addetta nel dirmi non pretenderà mica che le faccia i biglietti fa la fila se vuole entrare. Ma con tutta la gente che cerca lavoro li scegliete apposta vero??
In occasione dell'Edizione 2019 di All Routes Lead to Rome ecco il calendario delle tre attività outdoor per scoprire a piedi o in bicicletta il Parco Regionale dell'Appia Antica Info, prenotazione obbligatoria su: http://www.parcoappiaantica.eventbrite.it
Collezione Torlonia prossimamente in mostra in Campidoglio: Guardate che meraviglia ci aspetta
Roma - 19/20 ottobre Visita guidata in bicicletta sull'Appia Antica. Tra sepolcri, ville e terme scopriremo la Regina Viarum. Biglietti da € 10 Prenotazione obbligatoria e dettagli: http://www.parcoappiaantica.eventbrite.it/
Sabato 12 ott ore 16:45 - Passeggiata guidata al tramonto nel Parco degli Acquedotti. Biglietti da €8 i ragazzi fino a 14 non pagano Prenotazione obbligatoria su:
Mic Card....mancava, ci voleva! Oggi Musei Capitolini. 🇮🇹👍👏🆙️🔝