Museo della Zecca

Museo della Zecca La collezione del Museo della Zecca comprende oltre 20.000 opere tra monete, medaglie, oggetti da conio o e modelli in cera. L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha recuperato e valorizzato un patrimonio artistico e storico d’immensa bellezza ed inestimabile valore.

Uno “scrigno delle meraviglie” all’interno del complesso industriale del Poligrafico, mostra al pubblico i suoi tesori: oltre 20.000 opere tra monete, medaglie, punzoni, modelli in cera e macchine industriali d’epoca, tra i quali il bilanciere pontificio di Clemente XII. Duecento anni di storia e del costume raccontati dalla Lira e dalla ricca raccolta di modelli in cera di Benedetto Pistrucci, l’

Uno “scrigno delle meraviglie” all’interno del complesso industriale del Poligrafico, mostra al pubblico i suoi tesori: oltre 20.000 opere tra monete, medaglie, punzoni, modelli in cera e macchine industriali d’epoca, tra i quali il bilanciere pontificio di Clemente XII. Duecento anni di storia e del costume raccontati dalla Lira e dalla ricca raccolta di modelli in cera di Benedetto Pistrucci, l’

Normali funzionamento

📔L’opera che vi proponiamo oggi è ispirata alla favola antica di Amore e Psiche: una favola senza tempo, metafora dell'e...
30/07/2021

📔L’opera che vi proponiamo oggi è ispirata alla favola antica di Amore e Psiche: una favola senza tempo, metafora dell'eterna lotta tra razionalità e istinto, tra mente e desiderio.

🏹Psiche, anima, soffio vitale, incontra Eros dio greco dell’amore - il più bello fra tutti gli dei - che i romani chiamavano anche Cupido, e di lui si innamora senza conoscerne le sembianze, per volere dello stesso #Cupido e di sua madre #Venere, come ci racconta #Apuleio nelle #Metamorfosi. La narrazione mitologica nelle diverse versioni tramandate nei secoli rappresenta #Eros come amore ma anche come tormento poichè il legame tra il dio e Psiche vive di entrambi questi sentimenti.

La cera di Benedetto Pistrucci conservata nel nostro museo raffigura i due amanti rendendo nell'abbraccio che li unisce tutta l'intensità del loro idillio d’amore.

📷Amore e Psiche, Benedetto Pistrucci. Cera ocra su ardesia rettangolare, modello per cammeo.

📔L’opera che vi proponiamo oggi è ispirata alla favola antica di Amore e Psiche: una favola senza tempo, metafora dell'eterna lotta tra razionalità e istinto, tra mente e desiderio.

🏹Psiche, anima, soffio vitale, incontra Eros dio greco dell’amore - il più bello fra tutti gli dei - che i romani chiamavano anche Cupido, e di lui si innamora senza conoscerne le sembianze, per volere dello stesso #Cupido e di sua madre #Venere, come ci racconta #Apuleio nelle #Metamorfosi. La narrazione mitologica nelle diverse versioni tramandate nei secoli rappresenta #Eros come amore ma anche come tormento poichè il legame tra il dio e Psiche vive di entrambi questi sentimenti.

La cera di Benedetto Pistrucci conservata nel nostro museo raffigura i due amanti rendendo nell'abbraccio che li unisce tutta l'intensità del loro idillio d’amore.

📷Amore e Psiche, Benedetto Pistrucci. Cera ocra su ardesia rettangolare, modello per cammeo.

“𝑼𝒏 𝒑𝒊𝒄𝒄𝒐𝒍𝒐 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒐 𝒑𝒆𝒓 𝒍’𝒖𝒐𝒎𝒐, 𝒖𝒏 𝒈𝒓𝒂𝒏𝒅𝒆 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒐 𝒑𝒆𝒓 𝒍’𝒖𝒎𝒂𝒏𝒊𝒕𝒂̀” 🌛🌝📌Il 20 luglio 1969 Neil Armstrong fu il primo uomo a met...
20/07/2021

“𝑼𝒏 𝒑𝒊𝒄𝒄𝒐𝒍𝒐 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒐 𝒑𝒆𝒓 𝒍’𝒖𝒐𝒎𝒐, 𝒖𝒏 𝒈𝒓𝒂𝒏𝒅𝒆 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒐 𝒑𝒆𝒓 𝒍’𝒖𝒎𝒂𝒏𝒊𝒕𝒂̀” 🌛🌝

📌Il 20 luglio 1969 Neil Armstrong fu il primo uomo a mettere piede sul suolo lunare, mentre le immagini di questo straordinario avvenimento venivano trasmesse sui teleschermi di tutto il mondo. Dopo anni di studi ed imprese rese possibili dai progressi scientifici e tecnologici del secondo dopoguerra, l’uomo conquistava lo #spazio! 🚀
📷La raffigurazione dell’impronta del primo passo dell’uomo sulla luna compare sulla #moneta da 5 euro, coniata dalla Zecca italiana per la #CollezioneNumismatica2019, dedicata ad uno dei più importanti avvenimenti del ‘900, in cui l’uomo superò i suoi limiti e i suoi confini.

L’opera, in argento e finitura proof, è stata progettata e realizzata dall’artista Claudia Momoni e rappresenta sul dritto la composizione a colori del globo terrestre e della #Luna con, sullo sfondo, la rete dello spazio-tempo; mentre sul rovescio in primo piano sono incise l’impronta lasciata dall’astronauta e la Terra a colori che sorge all’orizzonte. Nel giro la scritta “ONE SMALL STEP FOR A MAN, ONE GIANT LEAP FOR MANKIND”.

Lo sbarco del primo uomo sulla luna resta indelebile nella memoria di chi l’ha vissuto e suggellato da questa moneta, testimonianza artistica della nostra memoria collettiva.

#20luglio Agenzia Spaziale Italiana AgCult Cronaca Numismatica #MuseodellaZecca #Collezioni #zeccaitaliana #numismatica #coincollection

“𝑼𝒏 𝒑𝒊𝒄𝒄𝒐𝒍𝒐 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒐 𝒑𝒆𝒓 𝒍’𝒖𝒐𝒎𝒐, 𝒖𝒏 𝒈𝒓𝒂𝒏𝒅𝒆 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒐 𝒑𝒆𝒓 𝒍’𝒖𝒎𝒂𝒏𝒊𝒕𝒂̀” 🌛🌝

📌Il 20 luglio 1969 Neil Armstrong fu il primo uomo a mettere piede sul suolo lunare, mentre le immagini di questo straordinario avvenimento venivano trasmesse sui teleschermi di tutto il mondo. Dopo anni di studi ed imprese rese possibili dai progressi scientifici e tecnologici del secondo dopoguerra, l’uomo conquistava lo #spazio! 🚀
📷La raffigurazione dell’impronta del primo passo dell’uomo sulla luna compare sulla #moneta da 5 euro, coniata dalla Zecca italiana per la #CollezioneNumismatica2019, dedicata ad uno dei più importanti avvenimenti del ‘900, in cui l’uomo superò i suoi limiti e i suoi confini.

L’opera, in argento e finitura proof, è stata progettata e realizzata dall’artista Claudia Momoni e rappresenta sul dritto la composizione a colori del globo terrestre e della #Luna con, sullo sfondo, la rete dello spazio-tempo; mentre sul rovescio in primo piano sono incise l’impronta lasciata dall’astronauta e la Terra a colori che sorge all’orizzonte. Nel giro la scritta “ONE SMALL STEP FOR A MAN, ONE GIANT LEAP FOR MANKIND”.

Lo sbarco del primo uomo sulla luna resta indelebile nella memoria di chi l’ha vissuto e suggellato da questa moneta, testimonianza artistica della nostra memoria collettiva.

#20luglio Agenzia Spaziale Italiana AgCult Cronaca Numismatica #MuseodellaZecca #Collezioni #zeccaitaliana #numismatica #coincollection

I #monumenti di Roma nella #Collezione del #MuseodellaZecca. 📖Una visita a Roma non può prescindere dallo splendido 𝓟𝓪𝓵𝓪...
13/07/2021

I #monumenti di Roma nella #Collezione del #MuseodellaZecca.
📖
Una visita a Roma non può prescindere dallo splendido 𝓟𝓪𝓵𝓪𝔃𝔃𝓸 𝓕𝓪𝓻𝓷𝓮𝓼𝓮, opera architettonica rinascimentale che affacciando sull’omonima Piazza del Rione Regola ne caratterizza l’atmosfera e la storia, attraversando e facendo da sfondo alle vicende dei suoi nobili proprietari.
Commissionato dal Cardinale Alessandro #Farnese (successivamente Paolo III), i lavori furono iniziati da Antonio da San Gallo Il Giovane nel 1517 e proseguirono sotto la direzione di #Michelangelo, poi del Vignola e di Giacomo della Porta, che li terminò nel 1589. Lo stemma Farnese che sormonta la Loggia viene attribuito proprio a Michelangelo e notevoli sono gli affreschi che arricchiscono gli ambienti interni e le gallerie, opera di artisti quali Annibale Carracci, Francesco Salviati e Daniele da Volterra.
Oggi prestigiosa sede dell’Ambasciata di Francia Ambassade de France en Italie Palazzo Farnese è rappresentato su una delle medaglie conservate nel nostro Museo, risalente al secolo XIX ed appartenente alla “serie Mazio” dello Stato Pontificio.
📸La medaglia in bronzo raffigura sul rovescio la facciata di Palazzo Farnese con le sue tredici finestre, accompagnata dalla leggenda HARVM AEDIVM FVNDATOR.
Sul dritto invece il busto di Paolo III rivolto a destra con triregno e piviale decorato, accompagnato dalla leggenda PAVLVS TERTIVS PONT OPT MAX A XVI.

#PalazzoFarnese Roma Capitale AgCult Ministero della cultura Direzione Musei Statali Roma Cronaca Numismatica

#Collezioni ✍In ricordo della costruzione della nuova Zecca di Roma in via Principe Umberto nel 1911 viene creata la med...
01/07/2021

#Collezioni ✍In ricordo della costruzione della nuova Zecca di Roma in via Principe Umberto nel 1911 viene creata la medaglia di cui oggi vi parliamo, esposta nel nostro museo.
📖Da poco salito al trono, Vittorio Emanuele III ha la fama di appassionato conoscitore e collezionista dei capolavori prodotti nei secoli passati dalle zecche italiane e questa sua caratteristica risveglia in molti l’interesse per l’aspetto artistico della moneta nazionale. Ciò che si lamenta è la mancanza di fantasia nella monotona ripetizione dei tipi monetari, privi di anima, ma soprattutto si chiede di dotare il Paese di uno stabilimento moderno e adeguatamente attrezzato. Viene scelto uno spazio nel quartiere Esquilino di Roma e nel 1908 la prima pietra è posata alla presenza del Re. Durante i festeggiamenti indetti per i 50 anni di unità nazionale, il 27 dicembre 1911, si inaugura finalmente il nuovo edificio.
Al dritto la testa turrita dell’Italia, sotto al collo AM, intorno la leggenda REGNVM – ITALICUM. Al rovescio il palazzo della Zecca di Roma e la leggenda AEDES NUMMIS CVDENDIS / REGNI SPLENDORI / BONARVMQVE ARTIVM INCREMENTO / EXCITATE / OMNIGENIS ADDITIS INSTRVMENTIS / AN MDCCCCXI

📷 Regia Zecca di Roma, il nuovo edificio all’Esquilino, medaglia di Attilio Motti, 1926 (diametro mm 82,8)

📃info e prenotazioni per visitare il nostro museo 👉www.museozecca.ipzs.it
#ZeccadiRoma #MuseodellaZecca #museiitaliani #EmanueleIII #storia #Esquilino #Roma Roma Capitale Ministero dell'Economia e delle Finanze AgCult Ministero della cultura Esquilino

📷Il nostro Museo ha ospitato l'evento di presentazione della moneta dedicata alle professioni sanitarie emessa ieri dal ...
23/06/2021

📷Il nostro Museo ha ospitato l'evento di presentazione della moneta dedicata alle professioni sanitarie emessa ieri dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.
All'incontro sono intervenuti il Ministro Ministero dell'Economia e delle Finanze Daniele Franco e l'AD Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Paolo Aielli.
La moneta bimetallica è opera dell'artista della Zecca Claudia Momoni e raffigura sul dritto un uomo e una donna in abbigliamento sanitario con mascherine, stetoscopio e cartellina medica, in rappresentanza dell'intera categoria del personale sanitario in prima linea nella lotta al Covid-19 nel terribile periodo della #pandemia.
Sulla moneta la scritta GRAZIE in segno di gratitudine per l'impegno e la dedizione di tutti i lavoratori e le lavoratrici della #sanità.
L'opera come tutte le monete della #CollezioneNumismatica2021 entrerà a far parte dell'esposizione del #MuseodellaZecca.
🎥video, immagini e scheda tecnica della moneta su www.ipzs.it

🎨#MuseumWeek2021🎨 Noi del #MuseodellaZecca non perdiamo occasione per ispirarci e fare #arte...📷questa foto è stata scat...
12/06/2021

🎨#MuseumWeek2021🎨 Noi del #MuseodellaZecca non perdiamo occasione per ispirarci e fare #arte...
📷questa foto è stata scattata in un momento di "pausa" durante l'esposizione al Salone del Restauro di Ferrara Restauro - Salone Internazionale e ritrae la nostra artista Annalisa Masini mentre ci dà dimostrazione della sua inesauribile creatività!
L'arte per noi è ovunque e in ogni momento!
*
#ArteOvunqueMW #ArtisEverywhereMW #MuseumWeek 🏛️ #creativity #bellezza #museiitaliani MuseumWeek Ministero della cultura

🎨#MuseumWeek2021🎨 Noi del #MuseodellaZecca non perdiamo occasione per ispirarci e fare #arte...
📷questa foto è stata scattata in un momento di "pausa" durante l'esposizione al Salone del Restauro di Ferrara Restauro - Salone Internazionale e ritrae la nostra artista Annalisa Masini mentre ci dà dimostrazione della sua inesauribile creatività!
L'arte per noi è ovunque e in ogni momento!
*
#ArteOvunqueMW #ArtisEverywhereMW #MuseumWeek 🏛️ #creativity #bellezza #museiitaliani MuseumWeek Ministero della cultura

📷Questa cera rosso bruna su ardesia rettangolare, opera di Benedetto Pistrucci, rappresenta un n**o maschile ispirato al...
11/06/2021

📷Questa cera rosso bruna su ardesia rettangolare, opera di Benedetto Pistrucci, rappresenta un n**o maschile ispirato all'Ercole Farnese.
In questa quinta giornata di #MuseumWeek vi invitiamo a fare spazio alla vostra fantasia, provate ad immaginare cosa sta pensando il nostro personaggio e trovate un titolo a quest'opera!
😉Se poi vorrete scoprirla da vicino, prenotate una visita al #MuseodellaZecca!
🏛
#DaiunTitoloMW #CaptionThisMW #MuseumWeek2021 #MW
#mitologia #arte

📷Questa cera rosso bruna su ardesia rettangolare, opera di Benedetto Pistrucci, rappresenta un n**o maschile ispirato all'Ercole Farnese.
In questa quinta giornata di #MuseumWeek vi invitiamo a fare spazio alla vostra fantasia, provate ad immaginare cosa sta pensando il nostro personaggio e trovate un titolo a quest'opera!
😉Se poi vorrete scoprirla da vicino, prenotate una visita al #MuseodellaZecca!
🏛
#DaiunTitoloMW #CaptionThisMW #MuseumWeek2021 #MW
#mitologia #arte

#MuseumWeek2021  ✨Un’altra invenzione di cui resta testimonianza nel nostro Museo della Zecca è il torchio manuale litog...
10/06/2021

#MuseumWeek2021 ✨Un’altra invenzione di cui resta testimonianza nel nostro Museo della Zecca è il torchio manuale litografico a stella “Bollito” che prende il nome da Oreste Bollito fondatore a #Torino di un’impresa grafica che nella seconda metà dell’800 si specializzò nella costruzione di macchinari da stampa – torchi litografici – tanto da essere insignito della medaglia d’oro del Ministero di agricoltura, industria e commercio nel 1884.
🙂Venite a trovarci, vi parleremo della nascita della stampa litografica inventata nel 1796 da Alois Senefelder e di molto altro, svelandovi tutti i segreti delle antiche tecniche di stampa! Vi aspettiamo!

#EurekaMW #invenzioni #MuseodellaZecca #stampa #litografia MuseumWeek

#MuseumWeek2021 ✨Un’altra invenzione di cui resta testimonianza nel nostro Museo della Zecca è il torchio manuale litografico a stella “Bollito” che prende il nome da Oreste Bollito fondatore a #Torino di un’impresa grafica che nella seconda metà dell’800 si specializzò nella costruzione di macchinari da stampa – torchi litografici – tanto da essere insignito della medaglia d’oro del Ministero di agricoltura, industria e commercio nel 1884.
🙂Venite a trovarci, vi parleremo della nascita della stampa litografica inventata nel 1796 da Alois Senefelder e di molto altro, svelandovi tutti i segreti delle antiche tecniche di stampa! Vi aspettiamo!

#EurekaMW #invenzioni #MuseodellaZecca #stampa #litografia MuseumWeek

#MuseumWeek2021 👀Al piano inferiore del nostro #museo i visitatori possono ammirare una sorprendente esposizione di macc...
10/06/2021

#MuseumWeek2021 👀Al piano inferiore del nostro #museo i visitatori possono ammirare una sorprendente esposizione di macchinari d’epoca, utilizzati in passato per la realizzazione delle monete.
💡La storia dei diversi metodi di coniazione corre parallela all’invenzione e all’evoluzione dei macchinari che servivano alla lavorazione dei metalli.
Tali macchinari sono ancora oggi perfettamente funzionanti e costituiscono parte integrante del patrimonio artistico conservato nel nostro museo.
Per la giornata dedicata da #MuseumWeek al tema #EUREKA! non potevamo non mostrarvi la famosa Pressa Uhlhorn, opera dell’ingegnere tedesco Diedrich Uhlhorn (1764-1837).
🚀Nel 1817 Uhlhorn brevettò il modello di una pressa da lui inventata e prodotta che, adottata dalle officine monetarie europee, da Berlino a Vienna, da Stoccolma a Napoli e altre ancora, rimase sostanzialmente invariata per oltre un secolo.
🙂
Se siete curiosi di scoprirla veniteci a trovare! Vi racconteremo tutti i dettagli di questa vera e propria opera dell’ingegno!
#invenzioni #museodellazecca #EurekaMW MuseumWeek 🏛#creatività #ingegno #uhlhorn Ministero della cultura

#MuseumWeek2021 👀Al piano inferiore del nostro #museo i visitatori possono ammirare una sorprendente esposizione di macchinari d’epoca, utilizzati in passato per la realizzazione delle monete.
💡La storia dei diversi metodi di coniazione corre parallela all’invenzione e all’evoluzione dei macchinari che servivano alla lavorazione dei metalli.
Tali macchinari sono ancora oggi perfettamente funzionanti e costituiscono parte integrante del patrimonio artistico conservato nel nostro museo.
Per la giornata dedicata da #MuseumWeek al tema #EUREKA! non potevamo non mostrarvi la famosa Pressa Uhlhorn, opera dell’ingegnere tedesco Diedrich Uhlhorn (1764-1837).
🚀Nel 1817 Uhlhorn brevettò il modello di una pressa da lui inventata e prodotta che, adottata dalle officine monetarie europee, da Berlino a Vienna, da Stoccolma a Napoli e altre ancora, rimase sostanzialmente invariata per oltre un secolo.
🙂
Se siete curiosi di scoprirla veniteci a trovare! Vi racconteremo tutti i dettagli di questa vera e propria opera dell’ingegno!
#invenzioni #museodellazecca #EurekaMW MuseumWeek 🏛#creatività #ingegno #uhlhorn Ministero della cultura

#MuseumWeek2021 📷 Il tema di questa terza giornata è il mondo dei musei visto con gli occhi dei più piccoli. Da dove se ...
09/06/2021

#MuseumWeek2021 📷 Il tema di questa terza giornata è il mondo dei musei visto con gli occhi dei più piccoli. Da dove se non dallo sguardo dei bambini nascono le creazioni artistiche più fantasiose e sorprendenti?
✍️Nei laboratori didattici del #MuseodellaZecca si progettano le monete e le medaglie del #futuro!

#museumweek #childrenseyesMW #CongliOcchideiBambiniMW
MuseumWeek

#MuseumWeek2021 2°giorno 🎥 Non solo "dietro le quinte" ma anche dietro le opere del Museo della Zecca si celano dei brav...
08/06/2021

#MuseumWeek2021 2°giorno 🎥 Non solo "dietro le quinte" ma anche dietro le opere del Museo della Zecca si celano dei bravissimi fotografi!
📷Qui potete ammirare uno dei momenti delle riprese della nostra Collezione☝️Silenzio e concentrazione...in questi casi è davvero questione di millimetri!!

#MuseumWeek #BehindTheScenes #DietroLeQuinte #backstage #museodellazecca #photographer MuseumWeek Ministero della cultura

#MuseumWeek2021 2°giorno 🎥 Non solo "dietro le quinte" ma anche dietro le opere del Museo della Zecca si celano dei bravissimi fotografi!
📷Qui potete ammirare uno dei momenti delle riprese della nostra Collezione☝️Silenzio e concentrazione...in questi casi è davvero questione di millimetri!!

#MuseumWeek #BehindTheScenes #DietroLeQuinte #backstage #museodellazecca #photographer MuseumWeek Ministero della cultura

#raccontidalmuseo 📜 Oggi vi mostriamo un'opera esposta nel nostro museo dal grande interesse storico artistico, che ci r...
07/06/2021

#raccontidalmuseo 📜 Oggi vi mostriamo un'opera esposta nel nostro museo dal grande interesse storico artistico, che ci riporta al periodo di attività della Zecca Pontificia.
📷Nella foto Pio IX (1846 – 1878). Medaglia di Giuseppe Bianchi con interno della zecca pontificia, 1859 (diametro mm 82)
Al dritto il busto di Pio IX, al rovescio l’interno di un reparto della Zecca pontificia di Roma, nella fascia esterna i principali macchinari acquistati da Pio IX per il rimodernamento delle officine produttive di monete e medaglie.
📖A seguito della breccia di #PortaPia nel 1870 e della conseguente annessione di #Roma e dello Stato Pontificio al Regno d’Italia, i rappresentanti del Governo regio prendevano possesso dei principali edifici pubblici della città, tra cui la Zecca Pontificia. L’attività della Zecca, sita in via delle Fondamenta in Vaticano, era proseguita in quella stessa sede ma per conto del Regio Governo italiano. La struttura, rinnovata dai pontefici nel corso dell’Ottocento, disponeva di un parco macchine ancora abbastanza efficiente e di un’ottima organizzazione del lavoro grazie all’impegno del Direttore della Zecca, Francesco Mazio, che dedicò 40 anni della sua vita a questa attività. Sul finire del secolo l’ex stabilimento pontificio non era ormai più in grado di far fronte alle esigenze di una produzione monetaria in continua crescita, quindi venne dismessa per fare posto alla nuova Zecca di Roma all’Esquilino.
AgCult Roma Capitale Vatican News #MuseodellaZecca

Indirizzo

Via Salaria 712
Rome
00138

Orario di apertura

13:00 - 17:00

Telefono

06 85082125

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Museo della Zecca pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Museo della Zecca:

Video

Lo Scrigno delle Meraviglie

Il Poligrafico e Zecca dello Stato ha recuperato e valorizzato un patrimonio artistico e storico d’immensa bellezza ed inestimabile valore. Uno “scrigno delle meraviglie” situato all’interno del complesso industriale del Poligrafico, mostra al pubblico i suoi tesori: oltre 20.000 opere tra monete, medaglie, punzoni, modelli in cera e macchine industriali d’epoca, tra i quali il bilanciere pontificio di Clemente XII. Duecento anni di storia e del costume raccontati dalla Lira e dalla ricca raccolta di calchi in cera di Benedetto Pistrucci, l’incisore romano autore del modello della sterlina d’oro con S.Giorgio e il drago, tutt’oggi coniata dalla Zecca reale britannica. La collezione del Museo è in continuo aggiornamento, arricchendosi delle emissioni numismatiche della Repubblica Italiana.

Musei nelle vicinanze


Altro Museo di storia Rome

Vedi Tutte