Galleria Borghese

Galleria Borghese DELIZIA DI ROMA

Normali funzionamento

🇮🇹 Due Veneri gemelle: sacro e profano, terrestre e celeste, tanti i modi nei quali sono state definite; più anticamente...
20/09/2021

🇮🇹 Due Veneri gemelle: sacro e profano, terrestre e celeste, tanti i modi nei quali sono state definite; più anticamente, la descrizione come beltà ornata e beltà disadorna restava, nell’incertezza del significato, quella più oggettiva e prudente.

Le due Veneri si completano a vicenda, commentando l’occasione per la quale il quadro fu dipinto: il matrimonio di Laura Bagarotto e Nicolò Aurelio, celebrato sotto gli auspici della Venere pronuba in veste preziosa da sposa e della Venere nuda simbolo della forza generatrice e della fecondità della unione nuziale.

Una coppia di conigli bianchi sono un augurio più che evidente, mentre le due farfalle in primo piano alludono alla elevazione dell’anima dei due sposi; è presente Cupido, che rimescola l’acqua del sarcofago-fontana, simbolo di nuova vita.

Un contesto complesso, ma soprattutto un capolavoro di armonia di colore, di forme e di pensiero, per le cure di uno dei più grandi artisti del Rinascimento.

◆◆◆⁣⁣⁣⁠
⁣⁣⁣⁠
🌐 Two twin Venuses: sacred and profane, earthly and heavenly, are some of the many ways in which they have been defined; in more ancient times, the description of beauty adorned and beauty unadorned, in its uncertain meaning, remained the most objective and prudent one.

The two Venuses complement each other, commenting on the occasion for which the picture was painted: the marriage of Laura Bagarotto and Niccolò Aurelio, celebrated under the auspices of the pronuba (for the bride) Venus in a precious bridal gown, and the naked Venus, symbol of the generative force and fruitful nature of the nuptial union.

A more than obvious auspice is the pair of white rabbits, while the two butterflies in the foreground allude to the elevation of the soul of the couple; Cupid is present, stirring the water in the sarcophagus-fountain, a symbol of new life.

A complex context, but primarily a masterpiece of harmony in its colour, form and thought, due to the meticulous work of one of the greatest artists of the Renaissance.

⁠👤 Tiziano
🖼 Amor Sacro e Amor Profano

ph. Luciano Romano

18/09/2021
Un giorno da Venere

◆ Un giorno da Venere ◆
Con questi video racconteremo le nostre Veneri in maniera sempre più ampia, inclusiva e comprensibile a tutti.

👤 Girolamo da Treviso
🖼 Venere dormiente

🇮🇹 “Archaeology Now”, la mostra di @damienhirst a cura di Anna Coliva e Mario Codognato. ⁠Più di 80 opere dislocate in t...
17/09/2021

🇮🇹 “Archaeology Now”, la mostra di @damienhirst a cura di Anna Coliva e Mario Codognato. ⁠
Più di 80 opere dislocate in tutti gli spazi del museo, tra cui i dipinti di Colour Space, in Italia per la prima volta. ⁠

La mostra evento sarà visitabile fino al 7 novembre. ⁠
Vi ricordiamo che il costo del biglietto per la visita al museo non ha subito variazioni di prezzo, per acquistarlo potete visitare il nostro sito.⁠

◆◆◆⁣⁣⁣⁠
⁣⁣⁣⁠
🌐 “Archaeology Now”, curated by Anna Coliva and Mario Codognato. ⁠
More than 80 works are on exhibit in all the museum’s spaces, including the paintings of Colour Space, in Italy for the first time. ⁠

The exhibition event will run until 7 November. ⁠
There is no change to the cost of the ticket to visit the museum, and tickets may be purchased on our website.⁠



Unknown Pharaoh, 2015
Blue granite, gold and white agate

◆⁣⁣⁣⁠

Ph. by A. Novelli ©Galleria Borghese – Ministero della Cultura ©Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved DACS 2021/SIAE 2021⁠




#GalleriaBorghese #DamienHirst #Prada #ArchaeologyNow

🇮🇹 “Archaeology Now”, la mostra di @damienhirst a cura di Anna Coliva e Mario Codognato. ⁠
Più di 80 opere dislocate in tutti gli spazi del museo, tra cui i dipinti di Colour Space, in Italia per la prima volta. ⁠

La mostra evento sarà visitabile fino al 7 novembre. ⁠
Vi ricordiamo che il costo del biglietto per la visita al museo non ha subito variazioni di prezzo, per acquistarlo potete visitare il nostro sito.⁠

◆◆◆⁣⁣⁣⁠
⁣⁣⁣⁠
🌐 “Archaeology Now”, curated by Anna Coliva and Mario Codognato. ⁠
More than 80 works are on exhibit in all the museum’s spaces, including the paintings of Colour Space, in Italy for the first time. ⁠

The exhibition event will run until 7 November. ⁠
There is no change to the cost of the ticket to visit the museum, and tickets may be purchased on our website.⁠



Unknown Pharaoh, 2015
Blue granite, gold and white agate

◆⁣⁣⁣⁠

Ph. by A. Novelli ©Galleria Borghese – Ministero della Cultura ©Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved DACS 2021/SIAE 2021⁠




#GalleriaBorghese #DamienHirst #Prada #ArchaeologyNow

15/09/2021
We are here for you Ep.19 - Alessandra Pattanaro

◆ We are here for you Ep.19 ◆⁣⁣
🇮🇹 In questo format storici dell’arte, restauratori e funzionari della Galleria Borghese ci raccontano la collezione.⁣⁣
Nel diciannovesimo episodio Alessandra Pattanaro, docente di storia dell'arte moderna all'università di Padova, ci parla dell'opera di Garofalo.
⁣⁣
◆◆◆⁣⁣
⁣⁣
🌐 In this format, art historians, conservators and officials of Borghese Gallery tell us about the collection.
In the nineteenth episode Alessandra Pattanaro, professor of history of modern art at the University of Padua, explores the work of Garofalo.

13/09/2021
L'arte che consola. Le parole contemporanee della Galleria Borghese | Ep.2

◆⁣⁣⁣⁠ L'arte che consola. Le parole contemporanee della Galleria Borghese | Ep.2 ◆
⁣⁣⁣⁠
🇮🇹 Volti del nostro cinema interpretano poesie e brani della letteratura ispirati dai capolavori del nostro museo.
Nel secondo episodio di questa serie, Alessandro Preziosi legge “Un punto di approdo” di Hisham Matar di fronte all’opera di Caravaggio “David con la testa di Golia”.

Regia di Riccardo Rossi

◆◆◆⁣⁣⁣⁠

🌐 Italian film personalities perform literary pieces and poems inspired by masterpieces of our museum.
In the second episode of this series, Alessandro Preziosi will read “A month in Siena” of Hisham Matar, in front of Caravaggio's work “David with the head of Goliath"

11/09/2021
Un giorno da Venere

◆ Un giorno da Venere ◆
Con questi video racconteremo le nostre Veneri in maniera sempre più ampia, inclusiva e comprensibile a tutti.

👤 Paris Bordon
🖼 Venere, un satiro e Amore

◆ Point of view ◆⁣⁣⁣⁠⁣⁠⁣⁣⁣⁠⁣⁠Pics @leanneansar 📷⁠⁣⁠#galleriaborghese #repost
10/09/2021

◆ Point of view ◆⁣⁣⁣⁠⁣⁠
⁣⁣⁣⁠⁣⁠Pics @leanneansar 📷
⁠⁣⁠
#galleriaborghese #repost

◆ Point of view ◆⁣⁣⁣⁠⁣⁠
⁣⁣⁣⁠⁣⁠Pics @leanneansar 📷
⁠⁣⁠
#galleriaborghese #repost

08/09/2021
La conversazione #2

◆⁣⁣⁣⁠ La conversazione #2 ◆⁣⁣⁣⁠
Con questa serie di video porteremo avanti una tradizione che va avanti già dal ‘500.
La nostra direttrice Francesca Cappelletti intratterrà delle conversazioni con studiosi e studiose sugli artisti e le opere custodite nel museo.

In questo episodio Lucia Simonato, Professoressa associata di Museologia e critica artistica e del restauro alla Scuola Normale Superiore, approfondirà la figura di Bernini e le sue opere.

🇮🇹 La posa sinuosa, il volto allegro e impertinente, la zingarella graziosa e sfrontata predice il futuro, che ci indica...
06/09/2021

🇮🇹 La posa sinuosa, il volto allegro e impertinente, la zingarella graziosa e sfrontata predice il futuro, che ci indica con il dito della mano.

Nicolas Cordier, scultore raffinato e competente restauratore, reimpiega per Scipione Borghese un pezzo antico, il manto di marmo grigio, integrandolo con la veste finemente pieghettata di marmo bianco e con il bronzo di mani, piedi e testa.
Il forte gusto cromatico è completato dalle dorature delle frange, della fibula, degli orli del complesso copricapo, dal quale fuoriescono i folti riccioli, e dalla bicromia della lavorazione opaca dei bordi del manto, che intorno allo scollo riporta i simboli araldici dell’aquila e del drago.

La scultura era nel palazzo di Borgo ma venne presto portata nella villa: nel Settecento fu perfettamente inserita nella sala Egizia, con altre opere polimateriche. Capolavoro di bellezza e armonia tra le parti, soltanto per essere di fattura moderna scampò, fortunatamente, all’acquisto delle opere destinate a Parigi.

◆◆◆⁣⁣⁣⁠
⁣⁣⁣⁠
🌐 With her sinuous pose, cheerful and impertinent face, the graceful brazen gypsy predicts the future, which she indicates with one finger of her hand.

Nicolas Cordier, a sophisticated sculptor and competent restorer, reused an ancient piece for Scipione Borghese, the grey marble mantle, integrating it with the finely pleated white marble robe and the bronze hands, feet and head.
The strong chromatic taste is completed by the gilded fringes, the clasp, the border of the complex headdress, from which thick curls emerge, and the two-tone opaque decorative work on the hem of the mantle, which around the neckline bears the heraldic symbols of the eagle and dragon.

The sculpture was in Palazzo di Borgo but was soon brought to the villa: in the 18th century it was perfectly suited to the Egyptian room, with other multi-material works. A masterpiece of beauty and harmony between its parts, that fact that it was a recent work at that time fortunately spared it from being included in those works purchased to be sent to Paris.

⁠👤 Nicolas Cordier
⛏ La Zingarella

04/09/2021
Un giorno da Venere

◆ Un giorno da Venere ◆
Con questi video racconteremo le nostre Veneri in maniera sempre più ampia, inclusiva e comprensibile a tutti.

👤 Tiziano
🖼 Amor sacro e Amor profano

🇮🇹  Damien Hirst. Archaeology Now ⁠L'incontro tra due grandi collezioni e collezionisti, ⁠Scipione Borghese ospita Cif A...
03/09/2021

🇮🇹 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
L'incontro tra due grandi collezioni e collezionisti, ⁠
Scipione Borghese ospita Cif Amotan II.⁠

◆◆◆⁣⁣⁣⁠

🌐 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
The meeting between two great collections and their collectors. Scipione Borghese hosts Cif Amotan II in his home.⁠

◆⁣⁣⁣⁠

Volta di Mariano Rossi

The Diver, 2014
Bronze

◆⁣⁣⁣⁠

Ph. by A. Novelli ©Galleria Borghese – Ministero della Cultura ©Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved DACS 2021/SIAE 2021⁠

#GalleriaBorghese #DamienHirst #Prada⁠

🇮🇹 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
L'incontro tra due grandi collezioni e collezionisti, ⁠
Scipione Borghese ospita Cif Amotan II.⁠

◆◆◆⁣⁣⁣⁠

🌐 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
The meeting between two great collections and their collectors. Scipione Borghese hosts Cif Amotan II in his home.⁠

◆⁣⁣⁣⁠

Volta di Mariano Rossi

The Diver, 2014
Bronze

◆⁣⁣⁣⁠

Ph. by A. Novelli ©Galleria Borghese – Ministero della Cultura ©Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved DACS 2021/SIAE 2021⁠

#GalleriaBorghese #DamienHirst #Prada⁠

03/09/2021

‼️ ATTENZIONE: avvisiamo i gentili visitatori che acquistare i biglietti presso rivenditori non ufficiali può non consentire l’ingresso al museo.

‼️ ATTENTION: we inform visitors that purchasing tickets from unofficial resellers may not allow entry to the museum.

01/09/2021
Splendore di Roma Ep.7

◆ Splendore di Roma Ep.7 ◆
Luca Ward ci accompagna in questa nuova serie di appuntamenti alla scoperta della storia della famiglia Borghese, della villa e dei capolavori della collezione.

#galleriaborghese

🇮🇹 Espressioni senza tempo ⁣Avvicina lo sguardo!⁣⁣◆◆◆⁣⁣🌐 Timeless expressions⁣Look closer!⁣👤 Tiziano🖼 Amor Sacro e Amor ...
30/08/2021

🇮🇹 Espressioni senza tempo ⁣
Avvicina lo sguardo!⁣

◆◆◆⁣

🌐 Timeless expressions⁣
Look closer!⁣

👤 Tiziano
🖼 Amor Sacro e Amor Profano

ph. Luciano Romano⁣

28/08/2021
Un giorno da Venere

◆ Un giorno da Venere ◆
Con questi video racconteremo le nostre Veneri in maniera sempre più ampia, inclusiva e comprensibile a tutti.

👤 Ambito veneto
🖼 Venere, Amore e un Satiro

◆ Point of view ◆⁣⁣⁣⁠⁣⁠⁣⁣Pics @floradallevacche 📷⁠⁣⁠#galleriaborghese #repost
27/08/2021

◆ Point of view ◆⁣⁣⁣⁠⁣⁠
⁣⁣Pics @floradallevacche 📷
⁠⁣⁠
#galleriaborghese #repost

◆ Point of view ◆⁣⁣⁣⁠⁣⁠
⁣⁣Pics @floradallevacche 📷
⁠⁣⁠
#galleriaborghese #repost

🇮🇹 Giove, neonato, viene salvato da morte certa dalla madre Rea: il padre Crono uccideva infatti i suoi figli, perché sa...
25/08/2021

🇮🇹 Giove, neonato, viene salvato da morte certa dalla madre Rea: il padre Crono uccideva infatti i suoi figli, perché sapeva che uno di loro gli avrebbe preso il regno. Rea lo porta a Creta, dove Giove è nutrito da una capra, Amaltea, dal cui c***o ebbe origine la cornucopia, simbolo di floridezza.

Il tema è svolto in modo nuovo ed estroso: Giove è coronato di pampini e munge la capra mentre il piccolo fauno, forse Pan, ne beve il latte da una ciotola.
È mirabile la resa naturalistica dell’animale; il tono variato e scherzoso richiama l’arte ellenistica, quasi fingendo l’antico.

La scultura non è documentata da pagamenti ma Scipione Borghese la possedeva già prima del 1615, quando ne fu eseguita la base: probabilmente fu un dono del suo autore, un artista geniale, il cui nome rimase ignoto per secoli. Solo nel Novecento si riscoprì la testimonianza di un contemporaneo, Joachim von Sandrart, col quale la critica fu concorde, riconoscendo nell’opera la mano precoce di un giovanissimo Bernini.⁠

◆◆◆⁣⁣⁣⁠
⁣⁣⁣⁠
🌐 The newborn Jupiter is saved from certain death by his mother Rhea: in fact, his father Kronos killed his children, because he knew that one of them would take his kingdom away from him. Rhea takes him to Crete, where Jupiter is fed by Amaltheia, a goat whose horn is the origin of the cornucopia, symbol of prosperity.

Here the theme is developed freshly and whimsically: Jupiter is crowned with grapevine leaves and milks the goat while the little faun, perhaps Pan, drinks its milk from a bowl. The natural way the animal is rendered is admirable; the varied playful tone is reminiscent of Hellenistic art, almost pretending to be ancient.

There are no payments to document the sculpture, but Scipione Borghese already owned it before 1615, when the base was made: it was most likely a gift from its author, a brilliant artist whose name remained unknown for centuries. It was only in the 20th century that a contemporary testimonial, that of Joachim von Sandrart, was reconsidered, and the work attributed to the precocious hand of a very young Bernini.

⁠👤 Gian Lorenzo Bernini
⛏ La capra Amaltea con Giove bambino e un faunetto

🇮🇹  Damien Hirst. Archaeology Now ⁠L'incontro tra due grandi collezioni e collezionisti, ⁠Scipione Borghese ospita Cif A...
23/08/2021

🇮🇹 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
L'incontro tra due grandi collezioni e collezionisti, ⁠
Scipione Borghese ospita Cif Amotan II.⁠

◆◆◆⁣⁣⁣⁠

🌐 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
The meeting between two great collections and their collectors. Scipione Borghese hosts Cif Amotan II in his home.⁠

◆⁣⁣⁣⁠

Ratto di Proserpina
Gian Lorenzo Bernini

Extraordinarily Large Museum Specimen of Giant Clam Shell, 2010
Painted bronze

◆⁣⁣⁣⁠

Ph. by A. Novelli ©Galleria Borghese – Ministero della Cultura ©Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved DACS 2021/SIAE 2021⁠

#GalleriaBorghese #DamienHirst #Prada⁠

🇮🇹 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
L'incontro tra due grandi collezioni e collezionisti, ⁠
Scipione Borghese ospita Cif Amotan II.⁠

◆◆◆⁣⁣⁣⁠

🌐 Damien Hirst. Archaeology Now ⁠
The meeting between two great collections and their collectors. Scipione Borghese hosts Cif Amotan II in his home.⁠

◆⁣⁣⁣⁠

Ratto di Proserpina
Gian Lorenzo Bernini

Extraordinarily Large Museum Specimen of Giant Clam Shell, 2010
Painted bronze

◆⁣⁣⁣⁠

Ph. by A. Novelli ©Galleria Borghese – Ministero della Cultura ©Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved DACS 2021/SIAE 2021⁠

#GalleriaBorghese #DamienHirst #Prada⁠

21/08/2021
Un giorno da Venere

◆ Un giorno da Venere ◆
Con questi video racconteremo le nostre Veneri in maniera sempre più ampia, inclusiva e comprensibile a tutti.

👤 Tiziano
🖼 Venere che benda Amore

Dal 20 agosto la Galleria Borghese amplia i turni di visita da 180 a 216 persone ogni 2 ore per accogliere la crescente ...
19/08/2021

Dal 20 agosto la Galleria Borghese amplia i turni di visita da 180 a 216 persone ogni 2 ore per accogliere la crescente richiesta del pubblico, con una presenza di turisti esteri sempre più numerosa, per visitare - in totale tranquillità e sicurezza - i capolavori della collezione e la mostra “DAMIEN HIRST. Archaeology Now”.

Per tutto il periodo estivo proseguono le visite serali: i mercoledì sino alle ore 22 con due turni di visita dalle ore 19 alle 20.30 e dalle ore 20.30 alle 22.

Per visitare la Galleria Borghese è indispensabile la prenotazione: sul sito www.galleriaborghese.beniculturali.it
oppure tel 06 32810 (lunedì-venerdì 9.30-18).

Dal 20 agosto la Galleria Borghese amplia i turni di visita da 180 a 216 persone ogni 2 ore per accogliere la crescente richiesta del pubblico, con una presenza di turisti esteri sempre più numerosa, per visitare - in totale tranquillità e sicurezza - i capolavori della collezione e la mostra “DAMIEN HIRST. Archaeology Now”.

Per tutto il periodo estivo proseguono le visite serali: i mercoledì sino alle ore 22 con due turni di visita dalle ore 19 alle 20.30 e dalle ore 20.30 alle 22.

Per visitare la Galleria Borghese è indispensabile la prenotazione: sul sito www.galleriaborghese.beniculturali.it
oppure tel 06 32810 (lunedì-venerdì 9.30-18).

🇮🇹 Questa è la grande modernità dei ritratti di Lorenzo Lotto. Il soggetto non si presenta nella ufficialità di un ruolo...
18/08/2021

🇮🇹 Questa è la grande modernità dei ritratti di Lorenzo Lotto. Il soggetto non si presenta nella ufficialità di un ruolo ma si svela ai nostri occhi in un dialogo fatto di sguardi e dettagli, ci confida il suo sentire, legato a fatti ed eventi della sua vita privata.

Lo sguardo malinconico, l’uomo, identificato in uno studio accurato con il conte Mercurio Bua, condottiero della Serenissima, è vestito di nero. Alle sue spalle si scorge il profilo di Treviso, città dove viveva, in un paesaggio dove compare San Giorgio con il drago, un santo cui era devoto.
Alla mano sinistra porta due verette nuziali, allusive a una doppia vedovanza; la destra, ornata da un anello sul quale si legge forse il suo stemma, è poggiata su un tavolo coperto da un panno verde. Tra le sue dita sono petali sfioriti di rose e gelsomini, insieme a un piccolo teschio.

Tutto ci narra dei lutti che lo avevano colpito, le due mogli e due figli tra i quali quello, ancora in fasce, avuto dalla prima amatissima sposa.

◆◆◆⁣⁣⁣⁠
⁣⁣⁣⁠
🌐 The great modernity of the portraits by Lorenzo Lotto is very clear here. The subject is not shown in his official role but instead revealed to us through a dialogue consisting of glances and details. He confides his feelings to us, regarding the facts and events of his private life.

With his melancholy gaze, the man, identified by a careful study as Count Mercurio Bua, a military leader of Venice, is dressed in black. Behind him is the outline of the city of Treviso, where he lived, a landscape where St. George and the dragon appear, a saint to whom he was devoted.
His left hand holds two wedding rings, alluding to his being twice widowed; his right hand, adorned by a ring possibly showing his coat of arms, rests on a table covered with a green cloth. Between his fingers are faded rose and jasmine petals, along with a small skull.

Everything speaks of his state of mourning for two wives and two children, including the one still in swaddling clothes delivered by his first dearly beloved wife.

⁠👤 Lorenzo Lotto
🖼 Mercurio Bua

ph. Luciano Romano

Indirizzo

Piazzale Scipione Borghese 5
Rome
00197

METROPOLITANA LINEA A Fermata Flaminio o Spagna AUTOBUS INTERNO A VILLA BORGHESE Linea 116 AUTOBUS CHE ATTRAVERSANO LA VILLA Linee 88, 95, 490, 495 AUTOBUS Linee 52, 53, 63, 86, 92, 116, 217, 360, 491, 630, 910, 926 TRAM Linee 19, 3, 2 TAXI Via Pinciana Via Vittorio Veneto (altezza Villa Borghese)

Orario di apertura

Martedì 09:00 - 19:00
Mercoledì 09:00 - 19:00
Giovedì 09:00 - 19:00
Venerdì 09:00 - 19:00
Sabato 09:00 - 19:00
Domenica 09:00 - 19:00

Telefono

+39 06 8413979

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Galleria Borghese pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Galleria Borghese:

Video

Digitare

Galleria Borghese

Il Museo custodisce ed espone una collezione di sculture, bassorilievi e mosaici antichi, nonché dipinti e sculture dal XV al XIX secolo. Tra i capolavori della raccolta, il cui primo e più importante nucleo risale al collezionismo del cardinale Scipione Borghese (1579-1633), nipote di Papa Paolo V, ci sono opere di Caravaggio, Raffaello, Tiziano, Correggio, Antonello da Messina, Giovanni Bellini e le sculture di Gian Lorenzo Bernini e del Canova.

Le opere sono esposte nelle 20 sale affrescate che, insieme con il portico e il Salone di ingresso, costituiscono gli ambienti del Museo aperti al pubblico. Inoltre, oltre 260 dipinti sono custoditi nei Depositi della Galleria Borghese, collocati sopra il piano della Pinacoteca e allestiti come una quadreria (sono visitabili su prenotazione).

Per ragioni di sicurezza legate alla conformazione dell'edificio storico, l'accesso al Museo è regolamentato in turni di visita di due ore l'uno, per un massimo di 360 persone ciascuno, con uscita obbligatoria a fine turno.

Orari di apertura: Dal martedì alla domenica Dalle 9.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle ore 17.00) Il giovedì dalle 9.00 alle 21.00 (ultimo ingresso alle ore 19.00)

Musei nelle vicinanze


Altro Musei Rome

Vedi Tutte

Commenti

" UNICITA', VALORIALE, BIO HIGH TECH DEI SAPERI." TRAMA DELL' UMANITA'" PLANET HOPE CONCEPT ": ARMONIA TRA UMANESIMO E SCIENTISMO" 1) LA PERSONA AL CENTRO CHE SI RICONGIUNGE CON LA SPONTANEITA' ORIGINARIA. 2) AFFERMIAMO IL PRIMATO DELLA BENEVOLENZA UNIVERSALE 3) GIUSTEZZA COME EMPATIA EMOTIVA COMPIUTA. PROFONDITA', COERENZA, COMPATTEZZA,TRASVERSALITA', ESCLUSIVITA', DISTINTIVITA'. EDUCATIONEM EXSECUTIVAM. ABBIAMO UNITO: 1) TALENTI (ISTRIONI, MATTATTORI, INTELLETTUALI, SCIENZIATI.) 2) GESTORI 3) IMPRESE 4) PROGETTI 5) FINANZA 6) ETICA E BUONE PRASSI ESPERITE IN 35 ANNI NEL PIU' IMPORTANTE PROGETTO DI CULTURA MATERIALE MAI TENTATO. ABBIAMO DATO VITA AD UNA SIMPHONIA, UNA TESSITURA SONORA: " MAGNA GRECIA MANIFATTURA UNIVERSALE DEL LUSSO, DELL'ARTE, DELLA BELLEZZA". RIVOLTO A 209 NAZIONI. CREA CHI SI DIVERTE". TRASMUTARE IL LOCALE IN UNIVERSALE; L'OFFERTA SEMPRE IN EVOLUZIONE FORSENNATA, ASSORBENTE IL CONTESTO. INGEGNERIA FINANZIARIA-AGGREGAZIONI-MERCATI ESTERI. LA PERSONA AL CENTRO DI UNA NUOVA ECOLOGIA ETICA DEI VALORI E DEI SAPERI UNIVERSALI". EDUCATION EX*****ON CREATIVA: ORGANISMO VITALE, CREATIVO, PARTECIPATO, SEMPRE IMBEVUTO DI SENSIBILITA' CROMATICA." ERA COGNITIVA" ECONOMIA ROTATIVA CINETICO DINAMICA". PLATINIUM LUSSO QUANTICO". Prof. GIUSEPPE GALLINGANI. ST. GEORGE CAMPUS.
Salve, siamo cittadini americani quindi abbiamo la tessera del vaccino contro il Covid. Non un Green Pass. Questo è accettabile?
Ritorno alla Galleria Borghese dopo 24 anni... l'emozione è la stessa 😍❤️
Works of faith, hope and love, www.faopal.hu 16million year-old wood, lamps crosses mode of opal, wood opal.
Parlano di voi!!! 😍
MERAVIGLIOSO!!!! 🤩❤️💖
🤩
LA BELLEZZA e' qualcosa di cui non possiamo fare a meno e di cui sentiamo un bisogno profondo, ma spiegare che cosa sia e'molto difficile. Non e'un percorso di apprendimento, riguarda lo sviluppo dei nostri sensi. E' una necessità importante per l'essere umano. Un percorso estremamente personale in cui l' individuo sente il bisogno di far parte di questa sorta di alchimia, sperimentandola in modo naturale. CHRISTO. Prof. Giuseppe Gallingani Interdisciplinary Manager-Intergovernmental Ambassador EXPO EXPERT Agenda ONU 2030. Co-Founder ALFASSA Mobile 3396499969 HELPLANET H24 www.alfassa.net
Mi stupisce e non riesco a capire perché la scultura romana che rappresenta l' ermafrodito viene esposta solo nella sua parte posteriore. La parte anteriore in cui si può ammirare il viso e la specificità degli organi sessuali è girata verso la parete ed è impossibile da vedere. È una scelta che mi lascia molto perplessa. È censura?