Toast Project Space

Toast Project Space Toast Project Space è uno spazio indipendente per la ricerca artistica contemporanea.

TFC / Toast Fried Chicken giuseppe1987a cura di Elena Bray Toast Project SpaceOpening giovedì 16 novembre 2023 h.16:00Da...
14/11/2023

TFC / Toast Fried Chicken giuseppe1987
a cura di Elena Bray

Toast Project Space
Opening giovedì 16 novembre 2023 h.16:00
Dal 16.11.2023 al 2.12.2023
Manifattura Tabacchi | Via delle Cascine 35, Firenze
Toast Project Space presenta, giovedì 16 novembre 2023 dalle ore 16 la mostra TFC di Giuseppe Abate, a cura di Elena Bray.

“Perchè quando sei il migliore, tutti quanti vogliono un pezzetto di te”
KFC, Chicken Town, 2019

Il lavoro di Giuseppe Abate, presentato e pensato per gli spazi di Toast, ripercorre gli ultimi anni della sua ricerca sui materiali organici derivati dalla lavorazione degli scarti dell’industria del pollo. Attraverso espedienti chimici ed artigianali, quello che resta dell’animale dopo il consumo alimentare viene trasformato in materia utile a riformulare tecniche pittoriche, scultoree e di conciatura e lavorazione della pelle. Non è però solo l’utilizzo pratico ad interessare Abate, bensì il pollo diventa all’interno della sua ricerca un innesto per attivare riflessioni legate alla società, al consumo e alla pubblicità.
In occasione della mostra TFC sarà esposta l'opera To get to the other side. Questo elemento è anche al centro della rivista realizzata appositamente per l’esposizione e vista come una estensione di essa nello spazio e nel tempo. La rivista, che contiene diverse immagini appartenenti all'archivio visivo di Abate, è frutto di un lavoro corale e si serve delle vesti grafiche della coolness tipiche della pubblicità di moda, per sovvertirle internamente, attraverso una operazione mimetica che ne lascia però intravedere le fratture.

14/11/2023
TFC / Toast Fried Chicken giuseppe1987a cura di Elena Bray Toast Project SpaceOpening giovedì 16 novembre 2023 h.16:00Da...
10/11/2023

TFC / Toast Fried Chicken giuseppe1987
a cura di Elena Bray

Toast Project Space
Opening giovedì 16 novembre 2023 h.16:00
Dal 17.11.2023 al 2.12.2023
Manifattura Tabacchi | Via delle Cascine 35, Firenze
Toast Project Space presenta, giovedì 16 novembre 2023 dalle ore 16 la mostra TFC di Giuseppe Abate, a cura di Elena Bray.

“Perchè quando sei il migliore, tutti quanti vogliono un pezzetto di te”
KFC, Chicken Town, 2019

Il lavoro di Giuseppe Abate, presentato e pensato per gli spazi di Toast, ripercorre gli ultimi anni della sua ricerca sui materiali organici derivati dalla lavorazione degli scarti dell’industria del pollo. Attraverso espedienti chimici ed artigianali, quello che resta dell’animale dopo il consumo alimentare viene trasformato in materia utile a riformulare tecniche pittoriche, scultoree e di conciatura e lavorazione della pelle. Non è però solo l’utilizzo pratico ad interessare Abate, bensì il pollo diventa all’interno della sua ricerca un innesto per attivare riflessioni legate alla società, al consumo e alla pubblicità.
In occasione della mostra TFC sarà esposta l'opera To get to the other side. Questo elemento è anche al centro della rivista realizzata appositamente per l’esposizione e vista come una estensione di essa nello spazio e nel tempo. La rivista, che contiene diverse immagini appartenenti all'archivio visivo di Abate, è frutto di un lavoro corale e si serve delle vesti grafiche della coolness tipiche della pubblicità di moda, per sovvertirle internamente, attraverso una operazione mimetica che ne lascia però intravedere le fratture.

Amici, questo venerdì 3 novembre, al Bar Su Nuraghi di Torino, ci sarà la presentazione del nuovo multiplo di  per Aosta...
31/10/2023

Amici, questo venerdì 3 novembre, al Bar Su Nuraghi di Torino, ci sarà la presentazione del nuovo multiplo di per Aosta Publishing, insieme a

Ci farebbe piacere vedervi là!
Me venite me!

Ti piace il toast? Lo senti il profumo del toast?

---

Bar Su Nuraghe, Via San Pio V, 4, Torino

Luca CocliteConcerto di Fabbricaa cura di Toast  Project Spacecon testo di Enrico Camprini14 settembre - 15 ottobre 2023...
03/10/2023

Luca Coclite
Concerto di Fabbrica

a cura di Toast Project Space
con testo di Enrico Camprini

14 settembre - 15 ottobre 2023

dal martedì alla domenica dalle 15:00 alle 21:00

Progetto realizzato con il sostegno di e

Ph.

Luca CocliteConcerto di Fabbricaa cura di Toast  Project Spacecon testo di Enrico Camprini14 settembre - 15 ottobre 2023...
14/09/2023

Luca Coclite
Concerto di Fabbrica

a cura di Toast Project Space
con testo di Enrico Camprini

14 settembre - 15 ottobre 2023

Toast Project Space presenta giovedì 14 settembre 2023 dalle ore 18:30

Concerto di Fabbrica. Il progetto mette insieme le risorse che costituirono la terra d’Otranto, contraddistinta da una coniugazione unica tra cultura e natura.
La mostra è costituita da due complessi scultorei allestiti negli spazi della Manifattura Tabacchi.
Nel primo gruppo, inanimato e composto da una serie di ceramiche, campeggiano sotto forma di pittura tre decorazioni testuali.
Qui, tre momenti storici distinti provano a sottolineare la dialettica tra passato e presente in un territorio che nasconde, sotto una maschera florida, il carattere demolitore dei propri valori iconici.
Il secondo complesso mette in scena un concerto di fabbrica in cui i suoni sordi degli organi ad aria diventano l’ordito acustico di un passato che si fa artefice di una nuova immagine idealizzata.

Progetto realizzato con il sostegno di e

12/09/2023
Costanza – la città amplificata è un festival – forum di suoni amplificati che domenica 10 settembre, dalle 10 alle 22, ...
11/09/2023

Costanza – la città amplificata è un festival – forum di suoni amplificati che domenica 10 settembre, dalle 10 alle 22, ha riunito la città attorno a un potente amplificatore da 800 W- opera permanente dell’artista – installato nel 2019 a Villa Costanza, Scandicci ma raramente utilizzato. Le 12 ore del festival hanno alterato momenti live a suoni registrati, coinvolgendo la scena artistica e la comunità locale nell’attivazione del dispositivo e nella riflessione sul suo utilizzo futuro. L’evento è il primo episodio di Straordinaria, progettualità che getta luce su situazioni in cui un bene artistico pubblico necessita di cure e azioni collettive che ancora non si sono innescate.

Costanza, La città amplificata» è un progetto dell’associazione Toast APS a cura di , e realizzato con il sostegno del nell’ambito di .opencity 2023, con la partecipazione di e

Domenica 10 settembre dalle ore 10 alle 22 il parcheggio di Villa Costanza a Scandicci ospita «Costanza. La città amplif...
04/09/2023

Domenica 10 settembre dalle ore 10 alle 22 il parcheggio di Villa Costanza a Scandicci ospita «Costanza. La città amplificata», festival-forum di suoni amplificati ideato attorno alla presenza nell'area di un'opera permanente dell'artista David Casini e concepito anche per esplorarne nuove possibilità di attivazione. Inaugurato nel 2017 quale infrastruttura intermodale innovativa, Villa Costanza è accessibile direttamente dall'Autostrada del Sole dalla quale, essendo capolinea della tramvia, consente di raggiungere in circa mezz'ora il centro di Firenze. Per l'intera giornata questo luogo di passaggio e d'incrocio quotidiano sarà animato da momenti live e registrazioni collocate ad hoc, configurandosi per la prima volta come spazio d'incontro per la scena artistica e la comunità locale, entrambe coinvolte nella riflessione sull'utilizzo futuro dell'installazione. «Costanza. La città amplificata» è un progetto dell'associazione Toast APS a cura di Mariangela Dalfovo, Stefano Giuri e Gabriele Tosi realizzato con il sostegno del Comune di Scandicci nell'ambito di Scandicci Open City 2023, con la partecipazione di Italia Tosta, Radio Papesse e NUB Project Space.

A partire dalle ore 10, tracce inedite di Nicola Di Croce e Canedicoda riflettono sulla vitalità di ciò che difficilmente è ascoltato, mettendo in risonanza, con modalità diverse e personali, suoni e presenze animali, naturali e urbani, suggerendo riflessioni inattese attorno alle idee di partecipazione, società, transito, attesa. Alcuni momenti ibridi, ossia composti da suoni registrati e interventi dal vivo, danno valore al corpo e alla presenza fisica: il collettivo Plurale, gli artisti Matteo Mannocci, Francesco Toninelli e Jacopo Buono. Con Radio Papesse ripercorriamo invece Benjamin, il festival di sound art che nel 2019 prese vita nelle pensiline della tramvia fiorentina interrogando i rapporti fra suono e mobilità con i contributi, fra gli altri, di Alan Dunn, Chloe Despax and Felix Blume, Pietro Michi, Toni Dimitrov, Halfcastle, Jeanna Debarsy, User from PT e Giovanni Corona.

DIALOG / WIELAND SCHÖNFELDERa cura di Toast Project SpaceDal 8.06.2023 al 01.09.2023Manifattura Tabacchi | Via delle Cas...
09/06/2023

DIALOG / WIELAND SCHÖNFELDER

a cura di

Toast Project Space

Dal 8.06.2023 al 01.09.2023

Manifattura Tabacchi | Via delle Cascine 35, Firenze

Il lavoro di Schönfelder manifesta un costante confronto dei confini tra teatro e arti visive, di cui esplora liberamente e anacronisticamente l’estetica e la storia sociale. Le sue creazioni, rese in gruppi scultorei, in immagini e in video, appaiono come strani mondi palesemente inscenati, all’interno dei quali sono spesso celati motivi biografici e riflessioni critiche. La scelta stessa del dialogo, legato alla struttura originale del teatro e divenuto genere con la letteratura filosofica e scientifica, sembra approfittare di questo suo potenziale. DIALOG è la prima mostra in Italia di Wieland Schönfelder, con cui Condylura ha già collaborato nel 2021 per la seconda pubblicazione della propria serie editoriale.



ph.

DIALOG / WIELAND SCHÖNFELDERa cura di Toast Project SpaceOpening mercoledì 7 giugno 2023 / 18:30Dal 8.06.2023 al 01.09.2...
31/05/2023

DIALOG / WIELAND SCHÖNFELDER

a cura di

Toast Project Space

Opening mercoledì 7 giugno 2023 / 18:30

Dal 8.06.2023 al 01.09.2023

Manifattura Tabacchi | Via delle Cascine 35, Firenze

Toast Project Space presenta, mercoledì 7 giugno 2023 dalle ore 19, la mostra di Wieland Schönfelder DIALOG, a cura di Condylura.

Le produzioni di Wieland Schönfelder sono inscritte in un complesso che include animazione digitale, scultura, drammaturgia e installazione. DIALOG ha per protagoniste tre scene di dialogo teatrale, che hanno preso forma nella modellazione 3D, in scultura e scrittura, trasformando la mostra in un processo di messa in scena.
Il lavoro di Schönfelder manifesta un costante confronto dei confini tra teatro e arti visive, di cui esplora liberamente e anacronisticamente l’estetica e la storia sociale. Le sue creazioni, rese in gruppi scultorei, in immagini e in video, appaiono come strani mondi palesemente inscenati, all’interno dei quali sono spesso celati motivi biografici e riflessioni critiche. La scelta stessa del dialogo, legato alla struttura originale del teatro e divenuto genere con la letteratura filosofica e scientifica, sembra approfittare di questo suo potenziale. DIALOG è la prima mostra in Italia di Wieland Schönfelder, con cui Condylura ha già collaborato nel 2021 per la seconda pubblicazione della propria serie editoriale.

InfoFilippo Tappi12 aprile - 14 maggio 2023Toast Project SpaceVia delle Cascine 35, FirenzeA.A.A. Un lampione. Una voce ...
18/04/2023

Info
Filippo Tappi
12 aprile - 14 maggio 2023

Toast Project Space
Via delle Cascine 35, Firenze

A.A.A. Un lampione. Una voce affissa. Grida, avvisi, aiuto, vendesi, fumo.

Info, Filippo Tappi12 aprile - 14 maggio 2023Toast Project SpaceVia delle Cascine 35, FirenzeToast Project Space present...
31/03/2023

Info, Filippo Tappi
12 aprile - 14 maggio 2023

Toast Project Space
Via delle Cascine 35, Firenze

Toast Project Space presenta mercoledì 12 aprile 2023 dalle ore 18:00 Info di Filippo Tappi.

A.A.A. Un lampione. Una voce affissa. Grida, avvisi, aiuto, vendesi, fumo.

Indirizzo

Via Delle Cascine 35
Florence
50144

Orario di apertura

Lunedì 10:00 - 21:00
Martedì 10:00 - 21:00
Mercoledì 10:00 - 21:00
Giovedì 10:00 - 21:00
Venerdì 10:00 - 21:00
Sabato 10:00 - 21:00
Domenica 10:00 - 21:00

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Toast Project Space pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Toast Project Space:

Video

Condividi

TOAST Project Space

TOAST Project Space, fondato nel 2019 dall'artista Stefano Giuri. Uno spazio aperto alla condivisione e sperimentazione delle pratiche del contemporaneo. L'attività dello spazio prevede delle mostre bimestrali, dove artisti provenienti dal territorio nazionale e internazionale sono invitati a produrre delle opere nate in dialogo con lo spazio.

Musei nelle vicinanze

  • VEDA

    VEDA

    Via Delle Cascine

Altro Galleria d'arte Florence

Vedi Tutte

Potrebbe piacerti anche