Collezione Roberto Casamonti

Collezione Roberto Casamonti Dal mese di marzo 2018 Firenze ha un nuovo luogo dedicato all’arte moderna e contemporanea, al Pia
(11)

"Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. I...
02/11/2023

"Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. Il progetto a cura di Sonia Zampini, Direttrice della Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile al pubblico fino al 28 Gennaio 2024, secondo gli orari del palazzo (Lunedì e Martedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00; dal Mercoledì alla Domenica dalle ore 11:00 alle ore 18:30).

"Pezzi di Pace" is the site-specific installation created by Felice Limosani for the courtyard of Palazzo Bartolini Salimbeni. The project curated by Sonia Zampini, director of the Roberto Casamonti Collection, will be on view to the public until January 28, 2024, according to the opening hours of the Palace (Mondays to Tuesdays from 9:00 a.m. to 5 p.m.; Wednesday through Sundays from 11:00 a.m. to 6:30 p.m.)

Keith Haring e la moda.Il debutto di Haring nel mondo della moda arriva grazie all'amica e pop star Madonna. Nel 1984, i...
29/10/2023

Keith Haring e la moda.
Il debutto di Haring nel mondo della moda arriva grazie all'amica e pop star Madonna. Nel 1984, in occasione del compleanno di Haring, la cantante indossò un outfit deisgnato dall'artista, rendendolo oggetto di desiderio da parte di fans di tutto il mondo.
A distanza di anni dalla sua scomparsa, lo stile di Keith Haring continua a essere presente in numerose collaborazioni con case di moda internazionali.

Keith Haring and fashion.
Haring's debut in the fashion world came thanks to his friend and pop star Madonna. In 1984, on the occasion of Haring's birthday, the singer wore an outfit designed by the artist, making it an object of desire for fans around the world.
Years after his passing, Keith Haring's style continues to be featured in numerous collaborations with international fashion brands.

In Collezione è presente l'opera di Keith Haring "Untitled" - 1983, acrilico su pelle.

In the Collection is present the artwork by Keith Haring "Untitled" - 1983, acrylic on leather.

"I believe that it takes more courage to create things that then go away, than to create things that remain."(Christo)In...
29/10/2023

"I believe that it takes more courage to create things that then go away, than to create things that remain."
(Christo)

In Collezione è presente l'opera di Christo "The Pont Neuf wrapped (Project for Paris)" - 1980, matita, carboncino, pastelli, inchiostro, grafite, mappa su cartone + plexiglass.

In the Collection is present the artwork by Christo "The Pont Neuf wrapped (Project for Paris)" - 1980, pencil, charcoal, pastels, ink, graphite, map on cardboard + plexiglass.

29/10/2023
In Collezione è presente l'opera di Pierre Fernandez Arman "Cimabue" - 1970, contrabbasso bruciato incluso nel plexiglas...
22/10/2023

In Collezione è presente l'opera di Pierre Fernandez Arman "Cimabue" - 1970, contrabbasso bruciato incluso nel plexiglass.

In the Collection is present the artwork by Pierre Fernandez Arman "Cimabue" - 1970, burnt doublebass included in the plexiglass.

"Credo che nell'azione della distruzione ci sia una volontà d'arrestare il tempo, di sospendere gli avvenimenti incollandoli, bloccandoli insieme nel poliestere. Quanto rompo un oggetto faccio in modo che i pezzi cadano in uno spazio dato, precedentemente delimitato. Quando brucio qualcosa arresto la combustione prima del suo consumarsi. Non è mai un atto di distruzione totale ma ciò che mi permette di conservarla, là dove mostro la catastrofe."
(Arman)

14/10/2023

La Collezione Roberto Casamonti ci offre un complesso e articolato panorama del XX secolo, un secolo denso di innovazioni in tantissimi campi artistici, dalla all’ , dalla alle arti visive. Un viaggio attraverso una collezione di oltre 180 opere e oltre 130 artisti, raccolta in 50 anni di ricerca. Visitala con !
The Roberto Casamonti Collection offers us a complex and articulated panorama of the 20th century, a century full of innovations in many artistic fields, from painting to architecture, from sculpture to the visual arts. A journey through a collection of over 180 works and over 130 artists, collected over 50 years of research. Visit it with Firenzecard!

14/10/2023

Pezzi di Pace è l’installazione site-specific di Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni, sede della Collezione Casamonti

In Collezione è presente l'opera di Anish Kapoor "Untitled (Orange)", acciaio laccato, 2015"Quanto allo specchio, che us...
14/10/2023

In Collezione è presente l'opera di Anish Kapoor "Untitled (Orange)", acciaio laccato, 2015

"Quanto allo specchio, che uso molto, è come la pelle. Nella storia della scultura, lo specchio è stato usato in forma convessa. La maggior parte dei miei, invece, sono concavi. Solo con la scienza del '700 e '800 si comincia a usare la forma concava per mettere a fuoco la luce nei telescopi e altri strumenti scientifici. La forma concava cambia lo spazio. Gli oggetti concavi proiettano l'immagine non indietro, ma di fronte. Si verifica una condizione abbastanza strana, perchè l'immagine è capovolta, lo spazio è invertito. [...] Sono sempre interessato all'idea che l'oggetto descriva se stesso attraverso la sua pelle. Non è la sua oggettività a parlare dell'oggetto, ma la superficie. Che sia uno specchio o un colore parliamo soltanto di micromillimetri, la pelle è come una membrana trasparente tra noi e il cosmo, tra mondo interno e esterno. Come artisti quello che pensiamo di capire della realtà esterna è solo la proiezione interna del nostro cosmo personale e, come dicevo, la pelle è il passaggio tra l'uno e l'altro."
(Anish Kapoor)

Conferenza stampa "Pezzi di Pace" - 21 Settembre 2023"Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Li...
22/09/2023

Conferenza stampa "Pezzi di Pace" - 21 Settembre 2023

"Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. Il progetto a cura di Sonia Zampini, Direttrice della Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile al pubblico dal 22 Settembre 2023 al 28 Gennaio 2024, secondo gli orari del palazzo ( lunedì e martedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00; dal mercoledì alla Domenica dalle ore 11:00 alle ore 18:30)

Il progetto fa parte della programmazione di Florence Art Week.

Vi aspettiamo!

"Pezzi di Pace" is the site-specific installation created by for the courtyard of Palazzo Bartolini Salimbeni. The project curated by Sonia Zampini, director of the Roberto Casamonti Collection, will be on view to the public from September 22, 2023 to January 28, 2024, according to the opening hours of the Palace (Mondays to Tuesdays from 9:00 a.m. to 5 p.m.; Wednesday through Sundays from 11:00 a.m. to 6:30 p.m.)

We look forward to see you there!

Conferenza stampa "Pezzi di Pace" - 21 Settembre 2023"Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Li...
22/09/2023

Conferenza stampa "Pezzi di Pace" - 21 Settembre 2023

"Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. Il progetto a cura di Sonia Zampini, Direttrice della Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile al pubblico dal 22 Settembre 2023 al 28 Gennaio 2024, secondo gli orari del palazzo ( lunedì e martedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00; dal mercoledì alla Domenica dalle ore 11:00 alle ore 18:30)

Il progetto fa parte della programmazione di Florence Art Week.

Vi aspettiamo!

"Pezzi di Pace" is the site-specific installation created by for the courtyard of Palazzo Bartolini Salimbeni. The project curated by Sonia Zampini, director of the Roberto Casamonti Collection, will be on view to the public from September 22, 2023 to January 28, 2024, according to the opening hours of the Palace (Mondays to Tuesdays from 9:00 a.m. to 5 p.m.; Wednesday through Sundays from 11:00 a.m. to 6:30 p.m.)

We look forward to see you there!

"Il tutto è più della somma delle sue parti""Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Limosani pe...
16/09/2023

"Il tutto è più della somma delle sue parti"

"Pezzi di Pace" è l'installazione site-specific creata da Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. Il progetto a cura di Sonia Zampini, Direttrice della Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile al pubblico dal 22 Settembre 2023 al 28 Gennaio 2024, secondo gli orari del palazzo ( lunedì e martedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00; dal mercoledì alla Domenica dalle ore 11:00 alle ore 18:30)

📌 L'inaugurazione è il 21 Settembre 2023 dalle ore 17:00 alle ore 19:00.

Il progetto fa parte della programmazione di Florence Art Week.

Vi aspettiamo!

"Pezzi di Pace" is the site-specific installation created by for the courtyard of Palazzo Bartolini Salimbeni. The project curated by Sonia Zampini, director of the Roberto Casamonti Collection, will be on view to the public from September 22, 2023 to January 28, 2024, according to the opening hours of the Palace (Mondays to Tuesdays from 9:00 a.m. to 5 p.m.; Wednesday through Sundays from 11:00 a.m. to 6:30 p.m.)

📌 The opening is September 21 from 5:00 p.m. to 7 p.m.

The project is part of the programming of Florence Art Week.

We look forward to see you there!

"Sono andato a trovare Felice Limosani al suo studio" racconta Roberto Casamonti. "Ho trovato nei suoi lavori una grande...
10/09/2023

"Sono andato a trovare Felice Limosani al suo studio" racconta Roberto Casamonti. "Ho trovato nei suoi lavori una grande tecnica e una grande abilità ma anche una grande visionarietà intrisa di pensiero e poesia".

"Pezzi di Pace" è l’installazione site-specific creata da Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. Il progetto a cura di Sonia Zampini, direttrice della Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile al pubblico dal 22 settembre 2023 al 28 gennaio 2024, secondo gli orari di apertura del palazzo (lunedì e martedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00; dal mercoledì alla domenica dalle ore 11:00 alle 18:30).

📌 L’inaugurazione è il 21 settembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00.
Il progetto fa parte della programmazione di Florence Art Week.

Vi aspettiamo!

"Pezzi di Pace" is the site-specific installation created by Felice Limosani for the courtyard of Palazzo Bartolini Salimbeni. The project curated by Sonia Zampini, director of the Roberto Casamonti Collection, will be on view to the public from Sept. 22, 2023 to Jan. 28, 2024, according to the opening hours of the palace (Mondays and Tuesdays from 9 a.m. to 5 p.m.; Wednesdays through Sundays from 11 a.m. to 6:30 p.m.).

📌 The grand opening is September 21 from 5:00 pm to 7:00 pm.
The project is part of the programming of Florence Art Week.

We look forward to seeing you there!

Città di Firenze
Feel Florence
Firenze Patrimonio Mondiale - Unesco
UNESCO
Felice Limosani

09/09/2023

“Pezzi di Pace” é l’installazione site-specific creata da Felice Limosani per l corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. Il progetto a cura di Sonia Zampini, direttrice della Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile al pubblico dal 22 Settembre 2023 al 28 Gennaio 2024, secondo gli orari di apertura del palazzo (lunedì e martedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00; dal mercoledì alla Domenica dalle ore 11:00 alle 18:30).

📌 L’inaugurazione é il 21 Settembre 2023 dalle ore 17:00 alle ore 19:00.

Il progetto fa parte della programmazione di Florence Art Week.

Vi aspettiamo!

06/09/2023

Pezzi di Pace è l’installazione site-specific creata da Felice Limosani per la corte di Palazzo Bartolini Salimbeni. Il progetto a cura di Sonia Zampini, direttrice della Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile al pubblico dal 22 settembre 2023 al 28 gennaio 2024, secondo gli orari di apertura del palazzo (lunedì e martedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00; dal mercoledì alla domenica dalle ore 11:00 alle 18:30).

📌 L’inaugurazione è il 21 settembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00.

Il progetto fa parte della programmazione di Florence Art Week.

Vi aspettiamo!


Pezzi di Pace is the site-specific installation created by Felice Limosani for the courtyard of Palazzo Bartolini Salimbeni. The project curated by Sonia Zampini, director of the Roberto Casamonti Collection, will be on view to the public from Sept. 22, 2023 to Jan. 28, 2024, according to the opening hours of the palace (Mondays and Tuesdays from 9 a.m. to 5 p.m.; Wednesdays through Sundays from 11 a.m. to 6:30 p.m.).

📌 The grand opening is September 21 from 5:00 pm to 7:00 pm.

The project is part of the programming of Florence Art Week.

We look forward to seeing you there!

Città di Firenze
Feel Florence
Firenze Patrimonio Mondiale - Unesco
UNESCO
Felice Limosani

La Collezione Roberto Casamonti è aperta con i consueti orari: dal mercoledì alla domenica, dalle 11:15 alle 19:00.📌 In ...
02/09/2023

La Collezione Roberto Casamonti è aperta con i consueti orari: dal mercoledì alla domenica, dalle 11:15 alle 19:00.

📌 In mostra "Dagli anni '60 agli inizi del XXI secolo".

Vi aspettiamo!


The Roberto Casamonti Collection is open with the usual hours: Wednesday through Sunday, 11:15 a.m. to 7 p.m.

📌 On display "Dagli anni '60 agli inizi del XXI secolo".

We look forward to seeing you!

📷 Anish Kapoor, Untitled (Orange), 2015.

29/07/2023

La Collezione Roberto Casamonti sarà chiusa il mese di agosto.

Vi aspettiamo dal 1 settembre! Buona estate 🏖

16/07/2023

La mostra “Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo” è visibile presso la Collezione Roberto Casamonti dal mercoledì alla domenica, dalle ore 11:15 alle 19:00, ultimo ingresso 18:45.

The exhibition “Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo” is on view at the Roberto Casamonti Collection Wednesday through Sunday, 11:15 a.m. to 7 p.m., last admission 6:45 p.m.

Many artists, during the course of their careers, have also worked on the creation of theater sets.Anselm Kiefer made th...
08/07/2023

Many artists, during the course of their careers, have also worked on the creation of theater sets.

Anselm Kiefer made the set design for Strauss's opera Elektra in 2003, consisting of a succession of containers, placed one on top of the other, with arches and doors.

There are numerous occasions when Arnaldo Pomodoro's artistic activity has been enriched by the theatrical experience. We recall the project, in 2014, for Aristophanes' Le Vespe for the Greek Theater in Syracuse.

Signed, in 1978, by Mario Ceroli was the scenic design for Aida at the Teatro La Fenice in Venice, an opera revived in its historical staging in 2019.

▪ Anselm Kiefer, Scenografie per Elektra, 2003
▪ Anselm Kiefer, Scenografie per Elektra, 2003
▪ Arnaldo Pomodoro, Modellino in cera per la scena de Le Vespe, 2014 © Archivio Arnaldo Pomodoro
▪ Arnaldo Pomodoro, Scenografie per Le Vespe, 2014 © Archivio Arnaldo Pomodoro
▪ Mario Ceroli, Scenografie per Aida, 2019

Una vela lega Emilio Isgrò e Pier Paolo Pasolini.In occasione della LXXIX Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica d...
24/06/2023

Una vela lega Emilio Isgrò e Pier Paolo Pasolini.

In occasione della LXXIX Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e del centenario della nascita di Pasolini, Emilio Isgrò ha realizzato sull’Edipo Re, storica imbarcazione di proprietà dello scrittore, una vela su cui sono state operate le tradizionali Cancellature dalla pagina della tragedia di Sofocle, lasciando in evidenza solo le parole “Edipo tiranno”.

“A volte dimenticare è il rovescio del ricordo. Non si può ricordare se non si sa dimenticare. Di fatto, ho lasciato emergere le parole greche Oidipous turannos, quindi idealmente ho cancellato tutto l’Edipo Re.” (Emilio Isgrò)

📌 Vieni a scoprire le opere della Collezione! La mostra “Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo” è visitabile dal mercoledì alla domenica, dalle 11:15 alle 19:00.


A sail binds Emilio Isgrò and Pier Paolo Pasolini.

On the occasion of the LXXIX Venice International Film Festival and the centenary of Pasolini's birth, Emilio Isgrò made on the Oedipus Rex, a historic boat owned by the writer, a sail on which the traditional erasures from the page of Sophocles' tragedy have been made, leaving only the words "Edipo tiranno" in evidence.

"Sometimes forgetting is the reverse of remembering. One cannot remember if one does not know how to forget. In fact, I let the Greek words Oidipous turannos emerge, so ideally I erased the whole Oedipus Rex." (Emilio Isgrò)

📌 Come and discover the works in the Collection! The exhibition "Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo" can be visited from Wednesday to Sunday, 11:15 a.m. to 7 p.m.


1. Emilio Isgrò, La vela, 2022
2. Emilio Isgrò, Collezione Roberto Casamonti

L’opera di Enrico Prampolini “Composizione” (1951), appartenente alla prima parte della Collezione, sarà esposta nella m...
21/06/2023

L’opera di Enrico Prampolini “Composizione” (1951), appartenente alla prima parte della Collezione, sarà esposta nella mostra “Laboratorio Prampolini #2. Taccuini, disegni e progetti inediti dal Futurismo all'Art Club” alla Galleria d’Arte Moderna di Roma dal 23 Giugno e fino al 14 Gennaio 2024.

📌 Vieni a scoprire le opere della seconda parte della Collezione! La mostra “Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo” è visitabile dal mercoledì alla domenica, dalle 11:15 alle 19:00.

Enrico Prampolini's work "Composizione" (1951), belonging to the first part of the Collection, will be on display in the exhibition "Laboratorio Prampolini #2. Unpublished Notebooks, Drawings and Projects from Futurism to the Art Club" at the Gallery of Modern Art in Rome from June 23 through Jan. 14, 2024.

📌 Come and discover the works in the second part of the Collection! The exhibition "Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo" can be visited from Wednesday to Sunday, 11:15 a.m. to 7 p.m.

La mostra “Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo” è visibile presso la Collezione Roberto Casamonti dal mercoledì all...
01/06/2023

La mostra “Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo” è visibile presso la Collezione Roberto Casamonti dal mercoledì alla domenica, dalle ore 11:15 alle 19:00, ultimo ingresso 18:45.

The exhibition "Dagli anni ’60 agli inizi del XXI secolo" is on view at the Roberto Casamonti Collection Wednesday through Sunday, 11:15 a.m. to 7 p.m., last admission 6:45 p.m.

The scientific study, in the field of art was conducted by the University of Florence Università degli Studi di Firenze ...
17/05/2023

The scientific study, in the field of art was conducted by the University of Florence Università degli Studi di Firenze , the universities Roma Tre and La Sapienza Sapienza Università di Roma in collaboration with the Roberto Casamonti Collection.

la Repubblica

La fruizione di opere d’arte è più gratificante se supportata da una didascalia descrittiva. La conferma arriva dalla ri...
06/05/2023

La fruizione di opere d’arte è più gratificante se supportata da una didascalia descrittiva. La conferma arriva dalla ricerca del team coordinato dall’Università di Firenze (Università degli Studi di Firenze) in collaborazione con gli atenei di Roma Tre (uniroma 3)e La Sapienza (Sapienza Università di Roma). Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Plos One.

La ricerca è stata condotta all’interno della Collezione Roberto Casamonti a Firenze, per mezzo di un confronto tra il pubblico e le opere d’arte che ha testato l’apprezzamento in termini di risposte emotive e cognitive misurate tramite la registrazione di parametri fisiologici e comportamentali.

Ha guidato lo studio la Professoressa Maria Michela Del Viva del Dipartimento Unifi di Neuroscienze.

Enjoying works of art is more rewarding when supported by a descriptive caption. The confirmation comes from research by the team coordinated by the University of Florence in collaboration with the universities of Roma Tre and La Sapienza. The study was published in the scientific journal Plos One.

The research was conducted within the Roberto Casamonti Collection in Florence, by means of a comparison between the public and works of art that tested appreciation in terms of emotional and cognitive responses measured by recording physiological and behavioral parameters.

Professor Maria Michela Del Viva of the Unifi Department of Neuroscience led the study.

05/05/2023

Pubblicata la ricerca, condotta in collaborazione con gli atenei di Roma Tre e La Sapienza, nel museo di arte moderna e contemporanea Firenze Collezione Robert…

05/05/2023

🖼️ 🧠 LE DIDASCALIE DELLE OPERE D’ARTE PIACCIONO AL NOSTRO CERVELLO
Uno studio coordinato da pubblicato sulla rivista PLOS One analizza l’effetto di materiale informativo sulla fruizione di opere di arte moderna in termini di risposte emotive e cognitive.
🔎 La psicologa Maria Michela Del Viva ha condotto lo studio nella Collezione Roberto Casamonti, in collaborazione con Università Roma Tre e Sapienza Università di Roma.

👉 Scopri di più su : https://bit.ly/3LXkp6X

Grazie ad Adam D. Weinberg, Alice Pratt Brown Director, Whitney Museum of American Art per la sua visita in Collezione.T...
29/04/2023

Grazie ad Adam D. Weinberg, Alice Pratt Brown Director, Whitney Museum of American Art per la sua visita in Collezione.
Thanks to Adam D. Weinberg, Alice Pratt Brown Director, Whitney Museum of American Art for his visit to the Collection.

Whitney Museum of American Art

My Rilievi and Cromorilievi, also constructed on transparent media, gave a new substance and a new descriptive mode to t...
27/04/2023

My Rilievi and Cromorilievi, also constructed on transparent media, gave a new substance and a new descriptive mode to the perception of reality. The human mind is attracted to both vertical and oblique specularity of perceptual figuration.

On Tuesday, April 25, the Collection will be open.h: 11:15 a.m. - 7:00 p.m.Last admission 6:45 p.m.
23/04/2023

On Tuesday, April 25, the Collection will be open.

h: 11:15 a.m. - 7:00 p.m.
Last admission 6:45 p.m.

16/04/2023

La Collezione Roberto Casamonti è aperta dal mercoledì alla domenica dalle 11.15 alle 19.00, ultimo accesso 18.45.

The Roberto Casamonti Collection is open Wednesday through Sunday from 11:15 a.m. to 7 p.m., last admission 6:45 p.m.

In collezione è presente l’opera di Francesco Clemente Still Life, 1986, acrilico su tela.In the collection is Francesco...
13/04/2023

In collezione è presente l’opera di Francesco Clemente Still Life, 1986, acrilico su tela.

In the collection is Francesco Clemente's work Still Life, 1986, acrylic on canvas.

"For me, painting is like meditating; art is a form of meditation, allowing you to be in the present, giving up your mechanical senses. Once you discover this, many doors open." (F. Clemente)

Immagine del profilo di collezionerobertocasamontiLa Collezione Roberto Casamonti vi augura una buonissima Pasqua.Vi ric...
07/04/2023

Immagine del profilo di collezionerobertocasamonti
La Collezione Roberto Casamonti vi augura una buonissima Pasqua.

Vi ricordiamo che domenica saremo aperti regolarmente dalle 11:15 alle 19:00. Vi aspettiamo!

The Roberto Casamonti Collection wishes you a very happy Easter.

Please note that on Sunday we will be open regularly from 11:15 am to 7:00 pm. We look forward to seeing you!

La domenica di Pasqua la Collezione Roberto casamonti sarà aperta secondo il consueto orario: dalle 11:15 alle 19:00. Vi...
02/04/2023

La domenica di Pasqua la Collezione Roberto casamonti sarà aperta secondo il consueto orario: dalle 11:15 alle 19:00. Vi aspettiamo!

On Easter Sunday, the Roberto casamonti Collection will be open according to the usual schedule: 11:15 a.m. to 7 p.m. We look forward to seeing you there!

30/03/2023

L' istallazione site specific di Fabrizio Plessi, realizzata per la Collezione Roberto Casamonti, sarà visibile tutte le sere fino al 31 marzo, sulla facciata di Palazzo Bartolini Salimbeni.
Fabrizio Plessi's site-specific installation, created for the Roberto Casamonti Collection, will be visible every evening until March 31, on the facade of Palazzo Bartolini Salimbeni.

Indirizzo

Piazza Santa Trinita 1
Florence
50123

Orario di apertura

Mercoledì 11:30 - 19:00
Giovedì 11:30 - 19:00
Venerdì 11:30 - 19:00
Sabato 11:30 - 19:00
Domenica 11:30 - 19:00

Telefono

055602030

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Collezione Roberto Casamonti pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Collezione Roberto Casamonti:

Video

Condividi

Dal XX secolo alla contemporaneità

Dal mese di marzo 2018 Firenze ha un nuovo luogo dedicato all’arte moderna e contemporanea in uno spazio collocato al Piano Nobile di Palazzo Bartolini Salimbeni. Lo storico edificio, capolavoro architettonico rinascimentale opera di Baccio d’Agnolo, si affaccia sull’asse visuale che congiunge piazza Santa Trinita con la prestigiosa via Tornabuoni. L’antica dimora – attentamente restaurata – accoglie la selezione delle opere che Roberto Casamonti, nella sua lunga attività nel mondo dell’arte, ha raccolto per costituire il corpus principale della propria Collezione.

I dipinti e le sculture esposte sono il frutto di anni di appassionate ricerche che danno vita ad un assieme in grado di rappresentare l’eccezionale evoluzione storico artistica che attraversa per intero il XX secolo. “La Collezione, con le sue dotazioni in permanenza, si appresta a qualificarsi – sottolinea il critico Bruno Corà, curatore della Collezione - come una delle maggiori raccolte d'arte moderna e contemporanea aperte al pubblico esistenti in Italia.La scelta di offrire questa sua Collezione a fiorentini e turisti – evidenzia ancora il curatore scientifico della Collezione – si esprime come un autentico gesto mecenatizio (...) l’atto di riconoscenza di un cultore appassionato d'arte, per la città che lo ha seguito nel corso della sua attività professionale e della sua stessa vita”.

La Collezione di opere d'arte italiane e straniere si articola in due grandi nuclei: il primo considera opere di artisti agli esordi del Novecento e sino ai primi anni Sessanta, il secondo, dal 1960 ai nostri giorni. In Palazzo Bartolini Salimbeni, la Collezione sarà proposta per sezioni. Il primo nucleo, dal 24 marzo 2018 e sino alla primavera del ’19 e, a seguire, il secondo.

Al primo appartengono capolavori di Fattori, Boldini, Balla, Viani, Sironi, Severini, Marini, Morandi, de Chirico, Savinio, Prampolini, Casorati, Magnelli, Licini, Picasso, Leger, Soutine, Klee, Chagall, Ernst, Kandinsky, Hartung, Fautrier, Matta, Lam, Dorazio, Accardi, Afro, Vedova, Capogrossi, Burri, Klein, Fontana, Castellani, Manzoni, Lo Savio e numerosi altri. La direzione è stata affidata a Sonia Zampini, storica dell’arte e da anni collaboratrice della galleria Tornabuoni Arte.


Altro Musei di arte moderna Florence

Vedi Tutte