Accademia dei Georgofili

Accademia dei Georgofili L'Accademia dei Georgofili, fondata nel 1753, si propone di contribuire al progresso delle scienze e delle loro applicazioni all'agricoltura.
(35)

L'accademia dei Georgofili fu fondata a Firenze nel 1753 per iniziativa di Ubaldo Montelatici, canonico lateranense, allo scopo di "far continue e ben regolate esperienze, ed osservazioni, per condurre a perfezione l'Arte tanto giovevole della toscana coltivazione". L'Accademia dei Georgofili si propone di contribuire al progresso delle scienze e delle loro applicazioni all'agricoltura in senso lato, alla tutela dell'ambiente, del territorio agricolo.

L'accademia dei Georgofili fu fondata a Firenze nel 1753 per iniziativa di Ubaldo Montelatici, canonico lateranense, allo scopo di "far continue e ben regolate esperienze, ed osservazioni, per condurre a perfezione l'Arte tanto giovevole della toscana coltivazione". L'Accademia dei Georgofili si propone di contribuire al progresso delle scienze e delle loro applicazioni all'agricoltura in senso lato, alla tutela dell'ambiente, del territorio agricolo.

Normali funzionamento

Si è osservato che il lievito Saccharomyces cerevisiae (altrimenti noto come lievito di birra) possa sopravvivere anche ...
28/04/2021
Perché le vespe sono afrodisiache per i i lieviti e ne promuovono la biodiversità

Si è osservato che il lievito Saccharomyces cerevisiae (altrimenti noto come lievito di birra) possa sopravvivere anche in ambienti naturali, in particolare grazie al contributo degli insetti sociali che lo mantengono e trasportano. Infatti, gli insetti sociali, come le vespe e i calabroni, sono in grado di mantenere popolazioni di cellule del lievito nel proprio microbiota intestinale durante tutto l’anno per poi diffonderle nei vari ambienti naturali che colonizzano.

Sebbene fondamentale per pratiche indispensabili per l’uomo, come la produzione di vino, birra e panificati, solo negli ultimi anni si è osservato che il lievito Saccharomyces cerevisiae (altrimenti noto come lievito di birra) possa sopravvivere anche in ambienti naturali, in particolare grazie a...

Messaggi  come,  ad  esempio,  "con  l'aggiunta  di  preziose  vitamine  e  minerali"  per pubblicizzare le gelatine di ...
28/04/2021
In Germania stretta sulla pubblicità di junk food ai bambini

Messaggi come, ad esempio, "con l'aggiunta di preziose vitamine e minerali" per pubblicizzare le gelatine di frutta o "elevato contenuto di cereali integrali per migliorare le prestazioni fisiche" per pubblicizzare le barrette di cioccolato saranno quindi off limits.
Le pubblicità destinate ai bambini non dovranno invitare direttamente all'acquisto o al consumo di un prodotto, né incoraggiare i genitori all'acquisto

L'Associazione centrale dell'industria pubblicitaria tedesca (Zaw) ha annunciato che gli operatori del settore (produttori, rivenditori, agenzie pubblicitarie e media), su base volontaria, si impegneranno a partire dal 1° giugno ad andare oltre le disposizioni legislative attualmente vigenti, al fi...

L’Inula viscosa è una robusta pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteracee, che costituisce un habi...
28/04/2021
Mosca delle olive, lotta naturale con trappole e una pianta perenne

L’Inula viscosa è una robusta pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteracee, che costituisce un habitat naturale per molti insetti ausiliari che contrastano la mosca delle olive. È diffusa in ambiente mediterraneo, soprattutto lungo i litorali. Negli ultimi anni si sta diffondendo verso nord, favorita da trasporti involontari e dal riscaldamento climatico.

La Fondazione Edmund Mach (Fem) di san Michele all’Adige (Trento) promuove l’iniziativa “Adotta un’Inula viscosa” rivolta a chi possiede un orto o un giardino, ma soprattutto agli olivicoltori e alle amministrazioni pubbliche delle valli del Sarca e della valle dei Laghi, dove si concentra...

La minore diversità genetica riscontrata nei salmoni in Svezia, il paese oggetto dell'indagine, potrebbe compromettere l...
28/04/2021
La variabilità genetica dei salmoni si è molto ridotta

La minore diversità genetica riscontrata nei salmoni in Svezia, il paese oggetto dell'indagine, potrebbe compromettere la capacità di questi pesci di adattarsi al cambiamento climatico, osservano i ricercatori.

Gli allevamenti di salmoni hanno ufficialmente lo scopo di preservare una specie animale che è sempre meno numerosa a causa dell'industrializzazione e dell'inquinamento. Ma un nuovo studio rivela che la diversità genetica dei salmoni è declinata da quando è stato introdotto l'allevamento per rip...

Il modello agisce proprio come le spugne di casa, ovvero assorbe e poi rilascia il contaminante. Ed è biodegradabile e c...
28/04/2021
Una "spugna" di polline di girasole per ripulire il mare dal petrolio

Il modello agisce proprio come le spugne di casa, ovvero assorbe e poi rilascia il contaminante. Ed è biodegradabile e completamente naturale. Per crearlo infatti, i ricercatori sono partiti da semplici grani di polline di girasole, poi compattati in forma di gel e quindi ricoperti da acido stearico per renderli idrofobici.

Sono circa 1000 le tonnellate di petrolio sversate in mare da navi petroliere nel 2020 secondo International Tanker Owners Pollution Federation (ITOPF). Una cifra certo ancora elevata, ma molto distante dalle oltre 600 mila che finivano in acqua alla fine degli anni ’70. È vero, la frequenza dei ...

Quelli tra i 21 e 30 anni che hanno riferito di consumare meno di cinque porzioni di frutta e verdura al giorno hanno ri...
28/04/2021
L'aumento del consumo di frutta e verdura aiuta a dormire meglio

Quelli tra i 21 e 30 anni che hanno riferito di consumare meno di cinque porzioni di frutta e verdura al giorno hanno riportato un'alta prevalenza all'insonnia cronica.

Dormire è fondamentale per mantenere un buono stato di salute. Gli effetti di un cattivo riposo, a breve e a lungo termine, sono diversi. Dal maggiore rischio di obesità e diabete, all'indebolimento del sistema immunitario, alla predisposizione all'ansia e alla depressione. Un nuovo studio dell'Un...

Il Documento sottolinea l’importanza di alcune azioni prioritarie che dovrebbero essere dirette alla realizzazione dell’...
28/04/2021
I Georgofili realizzano un documento sulla valorizzazione dei soprassuoli di castagno in Italia

Il Documento sottolinea l’importanza di alcune azioni prioritarie che dovrebbero essere dirette alla realizzazione dell’inventario castanicolo nazionale, alla salvaguardia del germoplasma autoctono, alla incentivazione ed alla ricerca nel campo della produzione vivaistica del materiale di propagazione, alla valutazione dello stato di salute dei soprassuoli, all’individuazione degli strumenti amministrativi, economici e finanziari più efficaci a supporto della gestione sostenibile e della multifunzionalità delle filiere produttive dei soprassuoli di castagno.

Il giorno 31 marzo ultimo scorso, si è svolta, in modalità telematica, una Giornata di Studio quale conclusione dell’attività sviluppata dal Gruppo di Lavoro sulla Valorizzazione dei soprassuoli di castagno in Italia, costituito dall’ Accademia dei Georgofili d’intesa con Anci Toscana e con...

Disponibile qui il download del volume a firma di Silverio Pachioli
28/04/2021
“Sana agricoltura + sana alimentazione = elisir di lunga vita”

Disponibile qui il download del volume a firma di Silverio Pachioli

Nutrizionisti di tutto il mondo raccomandano il consumo di almeno cinque porzioni al giorno di frutta e ortaggi, scegliendo cinque prodotti di colore diverso. Con una alimentazione variata e completa di frutta e verdura, secondo questa regola, si può ridurre di un terzo il rischio di sviluppare tum...

Quando il pane era di produzione familiare, quello di ogni casa aveva il suo aroma e sapore particolare che non dipendev...
28/04/2021
Lieviti naturali dalle molte madri

Quando il pane era di produzione familiare, quello di ogni casa aveva il suo aroma e sapore particolare che non dipendeva tanto dalla farina, quanto dal lievito usato, per cui giustamente era denominato lievito madre e di madri ve ne erano tante quante erano le case, in ognuna delle quali questo lievito si tramandava di panificazione in panificazione, di anno in anno e talvolta anche di generazione in generazione. Ben diverso è oggi quando la gran parte del pane è prodotto con l’uniforme e standardizzato lievito di birra. La diversità dei lieviti madre è dovuta alla loro composizione microbiologica, un complesso microbiota che si è formato e che si mantiene nella sua diversità individuale attraverso molteplici e raffinati rapporti biochimici...

Quando il pane era di produzione familiare, quello di ogni casa aveva il suo aroma e sapore particolare che non dipendeva tanto dalla farina, quanto dal lievito usato, per cui giustamente era denominato lievito madre e di madri ve ne erano tante quante erano le case, in ognuna delle quali questo lie...

Con le nuove linee guida sembra di capire che non sarà consentito acquistare soia prodotta su qualsiasi terreno deforest...
28/04/2021
Anche l’Unione Europea considera preoccupante il fenomeno della deforestazione

Con le nuove linee guida sembra di capire che non sarà consentito acquistare soia prodotta su qualsiasi terreno deforestato, anche legalmente, o su altri ex ecosistemi naturali come le savane o le paludi, cioè su terreni “convertiti”.

Le linee guida della European Animal Feed Organisation (FEFAC) del 2015, relative all’acquisto e importazione di soia sostenibile stanno per essere riviste ed aggiornate, a dimostrazione dell’importanza attribuita alla deforestazione illegale, soprattutto in Amazzonia, ritenuta una causa importa...

Una città verde dovrebbe segnare un punteggio elevato a livello sia locale che globale: oltre a godere dei benefici di a...
28/04/2021
Quanto è "green" la tua città? Un indicatore per misurarlo

Una città verde dovrebbe segnare un punteggio elevato a livello sia locale che globale: oltre a godere dei benefici di aria pulita e acqua, gli abitanti di un agglomerato urbano dovrebbero sempre evitare di far pagare l’inquinamento legato alle merci e ai servizi utilizzati alle persone che vivono oltre i confini della città.

Più di cento anni fa Patrick Geddes, biologo, sociologo e urbanista scozzese, affermò che “La città non è un luogo nello spazio ma un dramma del tempo” (Cities in evolution, 1915). Ai nostri giorni il suo ammonimento sembra purtroppo caduto nel vuoto tanto che dalle megalopoli siamo passati ...

Su Agronotizie, una sintesi della prolusione svolta dal Prof. Dario Casati durante l'inaugurazione dell'Anno Accademico ...
22/04/2021
Come sarà l'agricoltura del futuro?

Su Agronotizie, una sintesi della prolusione svolta dal Prof. Dario Casati durante l'inaugurazione dell'Anno Accademico dei Georgofili.
"Il perno di tutta la strategia dell'agricoltura del futuro - è convinto il professor Casati – è aumentare la produttività, con il settore agricolo che dovrà imparare nuovi modi di produrre, usando i nuovi ritrovati della scienza e che, inoltre, dovrà prepararsi ad operare in un sistema con un elevato grado di apertura al mercato mondiale". Allo stesso tempo, l'agricoltura del futuro "dovrà essere responsabile e assumersi l'impegno di pensare ai Paesi meno fortunati, producendo in proprio ciò che può produrre e non facendo conto di comperare sul mercato mondiale ciò che non produrrà più per un malinteso ambientalismo".

Dario Casati, già prorettore dell'Università di Milano e uno dei più autorevoli economisti agrari europei, ha provato a dare una risposta nel corso dell'inaugurazione del 268esimo anno accademico dei Georgofili

Nuovo Corso di laurea magistrale in agricultural engineering, progettato ed erogato in lingua inglese al Politecnico di ...
21/04/2021
Benvenuto ingegnere dell'agricoltura

Nuovo Corso di laurea magistrale in agricultural engineering, progettato ed erogato in lingua inglese al Politecnico di Milano nel Campus di Cremona, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Formare ingegneri operanti nel settore agroindustriale dotati di una visione sistemistica, ovvero un approccio allo studio e all'implementazione di soluzioni applicative basato su una visione complessiva degli aspetti tecnologici degli elementi di filiera, sulla capacità di modellare e gestire le i...

Dal tutolo di mais viola ,stabile nel tempo e ricco di antociani, queste molecole di antociani possono essere estratte i...
21/04/2021
Mais viola: dalla sua pannocchia coloranti naturali e integratori alimentari

Dal tutolo di mais viola ,stabile nel tempo e ricco di antociani, queste molecole di antociani possono essere estratte in qualsiasi momento dell’anno a differenza, invece, con quanto accade con i frutti edibili rossi, anch’essi fonte di antociani, quali frutti di bosco, uva, ribes e ciliegie, legati alla stagionalità.

Sfruttare il tutolo (la parte interna e spugnosa della pannocchia, solitamente scartata) di mais colorato per ricavarne antocianine, naturalmente ricche di pigmenti per le colorazioni rosso, blu, viola e porpora, e impiegarle in ambito tessile, farmaceutico e veterinario per la produzione di coloran...

Un prodotto inventato e brevettato da un ricercatore e docente della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di ...
21/04/2021
Dagli scarti delle microplastiche un nuovo materiale per l’edilizia “green”

Un prodotto inventato e brevettato da un ricercatore e docente della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano si è rivelato estremamente promettente nella battaglia contro la dispersione ambientale delle microplastiche. Marco Caniato ha utilizzato un biopolimero che si è dimostrato estremamente efficace come isolante termico e acustico per applicazioni industriali, civili e marittime.

Le microplastiche secondarie, ovvero i frammenti di plastica di dimensioni inferiori ai 5 mm che derivano dall’utilizzo e dall’abbandono di oggetti come buste o bottiglie di plastica, rappresentano circa il 68 - 81% delle microplastiche presenti negli oceani. Nel 2017 l’ONU ha dichiarato la pr...

Dagli scarti dei limoni integratori contro il rischio cardio-vascolare
21/04/2021
Dagli scarti dei limoni integratori contro il rischio cardio-vascolare

Dagli scarti dei limoni integratori contro il rischio cardio-vascolare

Brevettata da Enea una metodologia innovativa per trasformare gli scarti della lavorazione del limone in integratori e nutraceutici da utilizzarsi nella prevenzione di alcune patologie come obesità, diabete, ipercolesterolemia e disturbi cardio-vascolari. L'innovazione, messa a punto con aziende ag...

Intervista di Matteo Bernardelli a Ivano Valmori, neo accademico dei Georgofili
21/04/2021
Viaggio nell'agricoltura digitale tra sfide ed opportunità

Intervista di Matteo Bernardelli a Ivano Valmori, neo accademico dei Georgofili

Aspetti, vantaggi e benefici, con particolare attenzione alla sostenibilità, raccontati da Ivano Valmori, direttore responsabile di AgroNotizie nonché fondatore di Image Line e neo accademico corrispondente dell'Accademia dei Georgofili

Un universo complesso quello delle proteine alternative e che contempla sia le proteine derivate dalle piante, come soia...
21/04/2021
Le proteine vegetali verso 10 anni di corsa ai consumi

Un universo complesso quello delle proteine alternative e che contempla sia le proteine derivate dalle piante, come soia o piselli, sia quelle prodotte utilizzando batteri, lieviti, alghe unicellulari e funghi o ancora coltivate direttamente da cellule animali (come carne o frutti di mare).

Mentre in Europa si discute se sia o meno possibile utilizzare termini come hamburger o bistecca per prodotti di origine vegetale, di fatto l’universo delle proteine alternative ai prodotti della zootecnia (latte, carne, formaggi, uova) sta per imboccare una spirale di crescita vertiginosa e molto...

Un promettente colorante blu ciano che si ottiene naturalmente dai pigmenti del cavolo rosso, se si dimostrerà sicuro pe...
21/04/2021
Il cavolo rosso potrebbe essere la chiave per sviluppare un colorante alimentare blu ciano naturale

Un promettente colorante blu ciano che si ottiene naturalmente dai pigmenti del cavolo rosso, se si dimostrerà sicuro per l’uso alimentare, sarà la migliore alternativa naturale alla colorazione blu degli alimenti.

Trovare un colorante blu ciano naturale equivalente al pantone FD&C Blue No.1 è stata una sfida per l'intero settore e l'oggetto di programmi di ricerca in tutto il mondo. Un team internazionale di ricercatori ha scoperto un promettente colorante blu ciano che si ottiene naturalmente dai pigmenti d...

Secondo gli autori, una piena comprensione dei processi tramite cui gli animali rispondono ai cambiamenti ambientali, tr...
21/04/2021
Pubblicati due studi della Fondazione Edmund Mach sui caprioli del Trentino

Secondo gli autori, una piena comprensione dei processi tramite cui gli animali rispondono ai cambiamenti ambientali, tra i quali anche la disponibilità di risorse, è fondamentale per sviluppare opportune strategie di conservazione e gestione della fauna, anche in considerazione dei rapidi cambiamenti climatici in corso.

Su Scientific Reports è stato pubblicato lo studio, condotto dalla Fondazione Edmund Mach, sulla distribuzione dei caprioli al 2070 che ha consentito di predire la distribuzione dei caprioli sulle montagne trentine nei prossimi decenni a seguito degli effetti dei cambiamenti climatici. Si tratta di...

L’uso delle preghiere per determinare il tempo di cottura è ancora in voga prima dell’ultima Grande Guerra ... Nel tempo...
21/04/2021
Preghiere in cucina

L’uso delle preghiere per determinare il tempo di cottura è ancora in voga prima dell’ultima Grande Guerra ... Nel tempo di due Gloria Patri (10/12 secondi) si cuoce il fegato mettendolo nell’olio bollente con la salvia: un Gloria da una parte, un Gloria dall’altra. Le Ave Maria (15 secondi) scandiscono il tempo per cuocere i brigidini. Un Credo (un minuto e mezzo) è il tempo di cottura di un uovo al tegamino. Per le uova sode: due stazioni o poste di Rosario per l’uovo cotto giusto, tre per l’uovo cotto molto. Il pane deve fermentare ben coperto per il tempo necessario a recitare un intero Rosario (20/25 minuti). Una Messa Cantata è necessaria per cuocere un cappone ...

Se nel passato nelle stalle non mancava mai l’immagine di Sant’Antonio Abate protettore degli animali, nelle cucine non vi era un’immagine protettiva, se non quella della Madonna o del Santo del luogo anche perché ci si affidava a tutti i santi per avere una protezione nelle pratiche culinari...

Il nostro Paese compare tra i 14 Paesi firmatari della dichiarazione “European Soy”, che propone la creazione di un baci...
21/04/2021
La via italiana alla soia sostenibile

Il nostro Paese compare tra i 14 Paesi firmatari della dichiarazione “European Soy”, che propone la creazione di un bacino produttivo europeo, in grado di dare vita ad una “partnership proteica” tra Est e Ovest, con un’offerta di produzione locale, certificata e ogm-free. In pratica, per la soia e le leguminose prodotte nell’Unione Europea sarebbe previsto un sistema di etichettatura specifico, in modo da valorizzarne l’origine europea ed i connotati di sostenibilità, incluso l’ogm-free. Il tutto in un’ottica di filiera integrata, rilanciando la logistica, la trasformazione e la commercializzazione dei semi oleosi e delle leguminose “Made in Europe”.

Soia sì, ma sostenibile: in Italia, già da anni, la filiera di questa proteoleaginosa, essenziale per il nostro agroalimentare, si è sviluppata con un approccio decisamente “green”, ben prima che si cominciasse a parlare di economia circolare e di impatto ambientale delle coltivazioni. L’in...

Indirizzo

Logge Degli Uffizi Corti
Florence
50122

Informazione generale

E' la più antica accademia di agricoltura che esiste al mondo e da sempre cerca di organizzare dibattiti e mettere a confronto idee e scoperte scientifiche, per indirizzare la politica nell'interesse del bene comune.

Orario di apertura

Lunedì 15:00 - 18:00
Lunedì 09:00 - 13:00
Martedì 15:00 - 18:00
Martedì 09:00 - 13:00
Mercoledì 15:00 - 18:00
Mercoledì 09:00 - 13:00
Giovedì 15:00 - 18:00
Giovedì 09:00 - 13:00
Venerdì 15:00 - 18:00
Venerdì 09:00 - 13:00

Telefono

055 212114

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Accademia dei Georgofili pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Accademia dei Georgofili:

Video

Digitare

L’Accademia dei Georgofili

E' la più antica accademia di agricoltura che esiste al mondo, fondata a Firenze nel 1753 da Ubaldo Montelatici. Da sempre cerca di organizzare dibattiti e mettere a confronto idee e scoperte scientifiche, per indirizzare la politica nell'interesse del bene comune, nel rispetto del proprio motto “Prosperitati Publicae Augendae”.

Musei nelle vicinanze


Commenti

LA BELLEZZA e' qualcosa di cui non possiamo fare a meno e di cui sentiamo un bisogno profondo, ma spiegare che cosa sia e'molto difficile. Non e'un percorso di apprendimento, riguarda lo sviluppo dei nostri sensi. E' una necessità importante per l'essere umano. Un percorso estremamente personale in cui l' individuo sente il bisogno di far parte di questa sorta di alchimia, sperimentandola in modo naturale. CHRISTO. Prof. Giuseppe Gallingani Interdisciplinary Manager-Intergovernmental Ambassador EXPO EXPERT Agenda ONU 2030. Co-Founder ALFASSA Mobile 3396499969 HELPLANET H24 www.alfassa.net
Nell'anniversario della scomparsa del prof. Franco Scaramuzzi, voglio qui ricordare non solo lo studioso e l'accademico illustre ma anche la vivacità intellettuale dello studioso che aprì le porte della plurisecolare Accademia ai giornalisti dell'agroalimentare , consapevole dell'importanza della divulgazione dei temi agricoli al grande pubblico dei lettori di quotidiani e riviste. Lo specialista di un settore deve impegnarsi a far capire e divulgare con serietà e rispetto delle fonti i temi legati all'agribusiness, che vanno dalla globalizzazione dei mercati al cibo che portiamo in tavola tutti i giorni. Scaramuzzi l'aveva capito e va ricordato con stima e riconoscenza da parte di tutti noi giornalisti professionisti
LUSSO FRANCESCANO" LUSSINTERIORE" LUSSO CLASSICO" PLATINIUM LUSSO QUANTICO" BEND'ESSERE DELL'ANIMA" PLAYSTORMING IN WELLNESS EXPERIENCES CREA CHI SI DIVERTE. Prof. GIUSEPPE GALLINGANI INTERGOVERNMENTAL EXPERIENCES. BILATERALITA' E RECIPROCITA' TRA 193 DI 196 STATI ECONOMICAMENTE RILEVANTI.". DUBAI EXPO 2021 2022.
BUONE FESTE.
BUONE FESTE.
GIOCO DI SQUADRA.
LUSSINTERIORE" GENERATIVITA', ECOMPATIBILITA', COMPLESSITA' EPIPOLITICA,CONNESSIONE, META' TERRITORIALITA'. ARTE DELL'OSPITALITA'" AGRO PARCHI AGROCULTURA 5.0 PLATINIUM LUSSO QUANTICO".
LA BELLEZZA e' qualcosa di cui non possiamo fare a meno e di cui sentiamo un bisogno profondo, ma spiegare che cosa sia e'molto difficile. Non e'un percorso di apprendimento, riguarda lo sviluppo dei nostri sensi. E' una necessità importante per l'essere umano. Un percorso estremamente personale in cui l' individuo sente il bisogno di far parte di questa sorta di alchimia, sperimentandola in modo naturale. CHRISTO. Prof. Giuseppe Gallingani Interdisciplinary Manager-Intergovernmental Ambassador EXPO EXPERT Agenda ONU 2030. Co-Founder ALFASSA Mobile 3396499969 HELPLANET H24 www.alfassa.net
LA BELLEZZA e' qualcosa di cui non possiamo fare a meno e di cui sentiamo un bisogno profondo, ma spiegare che cosa sia e'molto difficile. Non e'un percorso di apprendimento, riguarda lo sviluppo dei nostri sensi. E' una necessità importante per l'essere umano. Un percorso estremamente personale in cui l' individuo sente il bisogno di far parte di questa sorta di alchimia, sperimentandola in modo naturale. CHRISTO. Prof. Giuseppe Gallingani Interdisciplinary Manager-Intergovernmental Ambassador EXPO EXPERT Agenda ONU 2030. Co-Founder ALFASSA Mobile 3396499969 HELPLANET H24 www.alfassa.net
Prof. GIUSEPPE GALLINGANI EDUCAZIONE ALLA BELLEZZA" PLATINIUM LUSSO QUANTICO" GRAND TOUR AL CALOR BIANCO" BEND'ESSERE" LUSSINTERIORE" INTERGOVERNMENTAL AMBASSADOR EXPORT EXPO EXPERT AGENDA ONU 2030, HUMAN TECHNOPOLE 2040, VISION 2050. GENERATIVITA',SOSTENIBILITA', COMPLESSITA'. NEO UMANESIMO RINASCIMENTALE.
Invio di seguito informazioni sul tema del corso su QUANTUM LASER THERAPY ,che ha lo scopo di creare un gruppo di interesse alla innovazione di terapie "non farmacologiche "basate sulla ricerca e sviluppo della Biologia Quantistica della Vita che vede la Laser Terapia come innovazione fondamentale di un cambio di paradigma. Saro lieto di ricevere a breve conferma del vs interesse a partecipare e collaborare . Paolo Manzelli (335/6760004) Firenze 18/09/2020 CORSO DI FORMAZIONE -Locandina Foto-Biomodulazione quantica della luce Laser/Led Terapia non farmacologica Le conoscenze di Biologia Quantica sono la base dell’innovazione non farmacologica dell’azione curativa della medicina del futuro. Il corso di formazione sulla Laser Led Terapia Quantica tratta della Bio-modulazione Quantica della Luce a scopo terapeutico, con un percorso articolato in 8 moduli di 2 ore ciascuno, in due giornate. I primi 2 moduli introdurranno i temi fondamentali delle relazioni tra Luce, Informazione ed Energia della Bio-Quantica e della Laser -Terapia. I moduli approfondiranno i diversi trattamenti terapeutici della Bio-modulazione Quantica e prenderanno in attenta considerazione la scelta delle fonti di luce LASER e LED, nonchè i parametri ottimali e le modalità di applicazione della luce (durata, intensità, potenza e forma) sia nella medicina tradizionale che in Agopuntura e nella Medicina energetica. DOCENTI Paolo Manzelli www.egocrea.net Leonardo Longo www.longolaser.it A CHI È RIVOLTO I contenuti sono orientati all'aggiornamento delle professioni che si occupano di infiammazione, dolore e riabilitazione fisica e mentale. Il corso è indirizzato a giovani medici, biologi, fisiologi, osteopati, dentisti e altri laureati e tecnici, interessati al tema delle terapie della Foto-Bio-modulaziome Quantica. COSTO La quota di partecipazione è stabilita in ""200,00 Euro""". CONDIZIONI La realizzazione del corso è subordinata ad un numero minimo di 7 iscrizioni. La conferma della realizzazione del corso è comunicata entro 5 giorni lavorativi precedenti allo svolgimento dello stesso. Ad avvenuta conferma NON sono accettate disdette, rimane quindi l’obbligo di pagamento della quota di iscrizione. PREISCRZIONE Inviare una email con nome, cognome, telefono, IBAN, dichiarazione di preiscrizione al corso all’indirizzo [email protected] PROGRAMMA Venerdì 30 ottobre 2020 09:00-11:00 Introduzione alla biostimolazione rigenerativa Laser//Led, Leonardo Longo 11:00-13:00 Dalla Quantistica alla Bioquantica della luce,energia ed informazione, Paolo Manzelli 14:00-16:00 Biofotonica del DNA-Antenna piezoelettrica, Paolo Manzelli 16:00-18:00 Biostimolazione e rigenerazione cellulare, Leonardo Longo Sabato 31 ottobre 2020 09:00-11:00 Biofotonica della trasmissione circolare sinaptica (Orto-Para ed enterica), Paolo Manzelli 11:00-13:00 Trattamenti di Foto-biomodulazione in relazione ai caratteri morfologici dei tessuti, Leonardo Longo 14:00-16:00 Parametri (frequenze, intensità, durata) nelle applicazioni di terapia Laser/Led, Leonardo Longo 16:00-18:00 Biofotonica ed attivazione Redox del circuito Mitocondriale, Paolo Manzelli SEDE Istituto Salesiano, Via del Ghirlandaio 40 - 50121 Firenze NOTE Il corso sarà tenuto in conformità con i requisiti di sicurezza Covid-19. Il numero massimo di partecipanti è limitato ad un massimo di 20 iscrizioniInvio di seguito informazioni sul tema del corso su QUANTUM LASER THERAPY ,che ha lo scopo di creare un gruppo di interesse alla innovazione di terapie "non farmacologiche "basate sulla ricerca e sviluppo della Biologia Quantistica della Vita che vede la Laser Terapia come innovazione fondamentale di un cambio di paradigma. Saro lieto di ricevere a breve conferma del vs interesse a partecipare e collaborare . Paolo Manzelli (335/6760004) Firenze 18/09/2020 CORSO DI FORMAZIONE -Locandina Foto-Biomodulazione quantica della luce Laser/Led Terapia non farmacologica Le conoscenze di Biologia Quantica sono la base dell’innovazione non farmacologica dell’azione curativa della medicina del futuro. Il corso di formazione sulla Laser Led Terapia Quantica tratta della Bio-modulazione Quantica della Luce a scopo terapeutico, con un percorso articolato in 8 moduli di 2 ore ciascuno, in due giornate. I primi 2 moduli introdurranno i temi fondamentali delle relazioni tra Luce, Informazione ed Energia della Bio-Quantica e della Laser -Terapia. I moduli approfondiranno i diversi trattamenti terapeutici della Bio-modulazione Quantica e prenderanno in attenta considerazione la scelta delle fonti di luce LASER e LED, nonchè i parametri ottimali e le modalità di applicazione della luce (durata, intensità, potenza e forma) sia nella medicina tradizionale che in Agopuntura e nella Medicina energetica. DOCENTI Paolo Manzelli www.egocrea.net Leonardo Longo www.longolaser.it A CHI È RIVOLTO I contenuti sono orientati all'aggiornamento delle professioni che si occupano di infiammazione, dolore e riabilitazione fisica e mentale. Il corso è indirizzato a giovani medici, biologi, fisiologi, osteopati, dentisti e altri laureati e tecnici, interessati al tema delle terapie della Foto-Bio-modulaziome Quantica. COSTO La quota di partecipazione è stabilita in ""200,00 Euro""". CONDIZIONI La realizzazione del corso è subordinata ad un numero minimo di 7 iscrizioni. La conferma della realizzazione del corso è comunicata entro 5 giorni lavorativi precedenti allo svolgimento dello stesso. Ad avvenuta conferma NON sono accettate disdette, rimane quindi l’obbligo di pagamento della quota di iscrizione. PREISCRZIONE Inviare una email con nome, cognome, telefono, IBAN, dichiarazione di preiscrizione al corso all’indirizzo [email protected] PROGRAMMA Venerdì 30 ottobre 2020 09:00-11:00 Introduzione alla biostimolazione rigenerativa Laser//Led, Leonardo Longo 11:00-13:00 Dalla Quantistica alla Bioquantica della luce,energia ed informazione, Paolo Manzelli 14:00-16:00 Biofotonica del DNA-Antenna piezoelettrica, Paolo Manzelli 16:00-18:00 Biostimolazione e rigenerazione cellulare, Leonardo Longo Sabato 31 ottobre 2020 09:00-11:00 Biofotonica della trasmissione circolare sinaptica (Orto-Para ed enterica), Paolo Manzelli 11:00-13:00 Trattamenti di Foto-biomodulazione in relazione ai caratteri morfologici dei tessuti, Leonardo Longo 14:00-16:00 Parametri (frequenze, intensità, durata) nelle applicazioni di terapia Laser/Led, Leonardo Longo 16:00-18:00 Biofotonica ed attivazione Redox del circuito Mitocondriale, Paolo Manzelli SEDE Istituto Salesiano, Via del Ghirlandaio 40 - 50121 Firenze NOTE Il corso sarà tenuto in conformità con i requisiti di sicurezza Covid-19. Il numero massimo di partecipanti è limitato ad un massimo di 20 iscrizioni