Guasti, Michelucci, e il Monumento ai Tre Carabinieri

Guasti, Michelucci, e il Monumento ai Tre Carabinieri Fiesole celebra il suo Monumento ai Tre Carabinieri, l’imponente scultura in bronzo creata nel 1964 da Marcello Guasti per il Parco della Rimembranza.

Normali funzionamento

Anna Ravoni Sindaco di Fiesole
06/10/2020

Anna Ravoni Sindaco di Fiesole

L’importanza di ricordare dopo 76 anni I giovani Carabinieri La Rocca, Marandola e Sbarretti, morti per mano dei tedeschi per salvare la vita a dieci ostaggi fiesolani.

Davanti al monumento realizzato da Marcello Guasti, insieme al Generale Pierangelo Iannotti, nuovo Comandante della Legione Carabinieri Toscana, alla dott.ssa Paola Berardino Vice Prefetto Vicario di Firenze, al Vescovo di Fiesole Mario Meini, ai parenti di La Rocca e Marandola e alla figlia del più giovane degli ostaggi, Piero Pesciullesi, abbiamo reso omaggio ai tre giovani Carabinieri.

Fiesole, città dei Carabinieri, deve molto all’Arma ed è per questo che, seppur in forma ridotta per l’emergenza sanitaria, abbiamo voluto essere qui ed è giusto continuare ogni anno a salire al Parco della Rimembranza e ricordare Alberto, Vittorio e Fulvio insieme a tutti gli altri Carabinieri che ogni giorno rischiano la vita per noi.

A fine article by Sharifa Lookman on the Guast Monument photo contest just appeared in the Villa Rossa Voice, the journa...
16/07/2020

A fine article by Sharifa Lookman on the Guast Monument photo contest just appeared in the Villa Rossa Voice, the journal of Syracuse University Florence, with a hats off to Jake Yulo, winner of the junior prize.

Un raro filmato di Fiesole nel 1974: la commemorazione dell'eccidio dei Tre Carabinieri di Fiesole. Si notano gli alberi...
03/05/2020
A Fiesole si rende omaggio, con una cerimonia pubblica, ai tre carabinieri Vittorio Marandola, Alberto La Rocca e Fulvio Sbarretti, morti per il loro eroico impegno nella guerra di Liberazione.

Un raro filmato di Fiesole nel 1974: la commemorazione dell'eccidio dei Tre Carabinieri di Fiesole. Si notano gli alberi, oggi perduti, che sbucavano dalla pavimentazione in pietra della terrazza cerimoniale davanti al Monumento in bronzo, evidenziando il dialogo concepito dall'architetto Giovanni Michelucci e dal maestro Marcello Guasti. Grazie al nuovo giornale online ‘il Fiesolano.it’ per l'articolo "Il fascino discreto di Fiesole nei filmati dell’Istituto Luce" del 2 Maggio 2020

https://patrimonio.archivioluce.com/luce-web/detail/IL5000046917/2/a-fiesole-si-rende-omaggio-cerimonia-pubblica-ai-tre-carabinieri-vittorio-marandola-alberto-rocca-e-fulvio-sbarretti-morti-loro.html?startPage=0&jsonVal=%7B%22jsonVal%22:%7B%22query%22:%5B%22Fiesole%22%5D,%22fieldDate%22:%22dataNormal%22,%22_perPage%22:20,%22archiveType_string%22:%5B%22xDamsCineLuce%22%5D%7D%7D

L'Archivio Storico Luce è uno dei più ricchi al mondo, e continua a incrementarsi. Con le sue centinaia di migliaia di filmati e fotografie rappresenta la memoria visiva dell'Italia.

Buon Primo Maggio dal Monumento di Fiesole! Il Parco della Rimembranza è ancora inaccessibile ma ora tutti possono acced...
01/05/2020

Buon Primo Maggio dal Monumento di Fiesole! Il Parco della Rimembranza è ancora inaccessibile ma ora tutti possono accedere alla cronologia del monumento, con nuovi documenti, a cura della dottoressa Camilla Torracchi, sul sito di Fiesole Musei. Il link si trova nel primo commento a questo post.

Il Fiesolano
28/03/2020
Il Fiesolano

Il Fiesolano

Dal sito dei Musei Fiesolani si può scaricare gratuitamente il volume della mostra "Marcello Guasti, Giovanni Michelucci e il monumento ai tre Carabinieri" che si è tenuta lo scorso anno. Un gesto deciso come omaggio alla cittadinanza in occasione dell'attuale momento di emergenza. Ecco come fare.

#Fiesole #mostre

Il Fiesolano
28/03/2020
Il Fiesolano

Il Fiesolano

Dal sito dei Musei Fiesolani si può scaricare gratuitamente il volume della mostra "Marcello Guasti, Giovanni Michelucci e il monumento ai tre Carabinieri" che si è tenuta lo scorso anno. Un gesto deciso come omaggio alla cittadinanza in occasione dell'attuale momento di emergenza. Ecco come fare.

#Fiesole #mostre

Scaricando il catalogo digitale, sarà come tornare a rivedere la mostra Guasti, Michelucci e il Monumento ai Tre Carabin...
26/03/2020
Catalogo Online | Mostra "Guasti, Michelucci e il Monumento ai tre Carabinieri" - Musei di Fiesole

Scaricando il catalogo digitale, sarà come tornare a rivedere la mostra Guasti, Michelucci e il Monumento ai Tre Carabinieri' (Fiesole 2019) Un ringraziamento speciale a Silvia Borsotti (Ufficio Cultura Comune di Fiesole) a Marco Jellinek (Officina Libraria) per la realizzazione di mostra e catalogo, e a Giovanni Casini per lo splendido servizio fotografico

Basta cliccare al link in fondo della pagina sul sito dei Musei di Fiesole.
https://www.museidifiesole.it/attivita-ed-eventi/catalogo-online-mostra-guasti-michelucci

Il Catalogo della Mostra del 2019 "Guasti, Michelucci e il Monumento ai Tre Carabinieri" è ora online e scaricabile gratuitamente! #laculturanonsiferma #museichiusimuseiaperti

Tutti i vincitori del concorso fotografico dedicato al Parco della Rimembranza e il Monumento di Guasti, foto e testi, o...
11/12/2019

Tutti i vincitori del concorso fotografico dedicato al Parco della Rimembranza e il Monumento di Guasti, foto e testi, ora sul sito della mostra, sotto 'Risultati concorso'. Congratulazioni a Edoardo Agresti, Vittoria Govoni, Jake Yulo, Michelle Ayer, Barbara Cascini e Giovanni Casini
https://guastifiesole.it/concorso/

95 Candele x MARCELLO GUASTI (17.XI.1924 - 11.I.2019)!!!un saluto affettuoso e rispettoso al Maestro per il suo complean...
16/11/2019

95 Candele x MARCELLO GUASTI (17.XI.1924 - 11.I.2019)!!!
un saluto affettuoso e rispettoso al Maestro per il suo compleanno. Per ricordarlo possiamo anche ammirare il suo 'Monumento ai Tre Carabinieri di Fiesole'
(foto di Marcello Guasti)

dall'arte nasce arte: il trittico e testo di LUCA MORGANTINI, ispirati dal 'Monumento ai Tre Carabinieri' e dal 'Parco d...
01/11/2019

dall'arte nasce arte: il trittico e testo di LUCA MORGANTINI, ispirati dal 'Monumento ai Tre Carabinieri' e dal 'Parco della Rimembranza' a Fiesole:
I primi raggi dell’alba tracciano forme geometriche e la luce comincia a disegnare il luogo di memoria che unisce i caduti durante la Prima Guerra Mondiale e i tre carabinieri martiri della Seconda Guerra Mondiale. Un’ara votiva collocata nel 1928 si presenta subito dopo l’ingresso al parco; il monumento raffigura scene allegoriche che rimandano all’origine etrusca della città. Il sole penetra tra i rami dei lecci e conduce il visitatore verso l’apertura della terrazza che si affaccia sulla valle dove si scopre Firenze, come a simboleggiare il passaggio all’oscurità della fine al chiarore della speranza. È tra quegli alberi che il sole rischiara e risveglia il ricordo di quel terribile passato come testimonianza per le generazioni future, dove ciascun arbusto identificava, attraverso delle targhette, la vita di coloro morti durante la Prima Guerra Mondiale.
Il percorso prosegue verso un’apertura dove gli occhi cominciano a scorgere l’opera di Marcello Guasti che erge sulla terrazza. La scultura, in ricordo dei tre carabinieri che si consegnarono ai nazisti per salvare dieci ostaggi civili a Fiesole, raffigura una tenaglia e una fiamma che la squarcia, la quale, come descrive lo stesso artista, doveva simboleggiare la lotta tra bene e male collocata in un punto dove potesse protendersi verso l’infinito. È qui che ci troviamo: il Parco della Rimembranza dove risiede passato, presente e futuro.

dall'arte nasce arte: ecco il trittico e testo di YUMI SHIKATA, ispirati dal Monumento e dal Parco della Rimembranza: Il...
31/10/2019

dall'arte nasce arte: ecco il trittico e testo di YUMI SHIKATA, ispirati dal Monumento e dal Parco della Rimembranza: Il Parco della Rimembranza non è un semplice parco, è una finestra sempre aperta su ciò che ci si aspetta dalla vita. Uno scorcio tra ciò che ci trattiene nel passato e ciò che ci trascina in un domani colmo di spensieratezza. Tra gli alberi ci si può intrufolare per lasciarsi andare ad una vista meravigliosa dove l'unico pensiero è il dover andarsene, prima o poi. Il Monumento si affaccia possente sul Parco e sul panorama, a dirigere questa lunga via verso l'umanità e il bene che deriva da essa. E' un posto dove riuscire a far cadere i pesi che si caricano sulle nostre spalle, a liberarsi, da soli o con altri, senza mai sentirsi realmente abbandonati a noi stessi.
Ho scattato queste tre foto cercando di riuscire a rappresentare in un istante ciò che può trasmettere questo "piccolo rifugio", ciò che le persone vedono appena arrivati, e non solo con gli occhi ma anche con la mente e col cuore, e penso che molti di quest'ultimo qualche pezzetto ce lo lascino appena è l'ora di andarsene.

dall'arte nasce arte: ecco il trittico di testo di FRANCESCO LO GIOCCO, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembr...
25/10/2019

dall'arte nasce arte: ecco il trittico di testo di FRANCESCO LO GIOCCO, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza: Le tre foto che ho scelto fanno emergere, secondo me, alcuni temi importanti piantati in questo luogo significativo. Un elemento naturale che ho voluto rendere protagonista è l’albero, il quale può aiutare a riflettere sul senso del Parco della Rimembranza di Fiesole visto da me. Ognuno di noi dovrebbe avere radici profonde radicate nella memoria, con uno sguardo proiettato verso il futuro così come l’albero che, radicato nel terreno si avventura verso il cielo tramite il tronco che sostiene i rami e le foglie. Queste potrebbero essere l’immagine figurale delle nostre parole e delle idee di libertà che risuonano e fluttuano nell’aria. Figura che è ripresa emblematicamente dal monumento che, proteso verso l’infinito ci suggerisce di proiettare il nostro sguardo verso l’orizzonte, consapevoli di avere delle radici profonde, per essere come fiamme di vita stretti in una morsa tra il bene e il male. Sta a noi scegliere le parole giuste e sostenere le idee più significative, incoraggiati da esempi di vita come Alberto, Vittorio e Fulvio che abbracciarono la Libertà, per ricordare, cioè riportare al cuore (re-cordis), ciò che non deve essere dimenticato.

dall'arte nasce arte: ecco il trittico di testo di GAIA CANTATORE, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza,...
24/10/2019

dall'arte nasce arte: ecco il trittico di testo di GAIA CANTATORE, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza, intitolato "L’Ulivo e la Luna."
Il Parco della Rimembranza non nasce soltanto per l'interesse verso chi ha segnato la storia, ma acquisisce significati più profondi ed interessanti. Il suo giardino e i suoi colori sono dedicati all’accaduto del 1944, in cui i Tre Carabinieri: Alberto La Rocca, Vittorio Marandola e Fulvio Sbarretti, si sono sacrificati per proteggere civili innocenti e dalla sofferenza ne è nato un quadro in cui il monumento ne è protagonista, la natura il mezzo e la bellezza di un paesaggio curioso fa da spettatore. Il monumento, dedica artistica ai Tre eroi, ha solide basi nella terra, la stessa terra in cui le forti radici degli ulivi trattengono e ravvivano il ricordo dei Tre Carabinieri, del loro sacrificio e del loro onesto servizio verso il prossimo, ai fini della Pace tra uomini. Con le sue forme, il monumento si protende verso l'azzurro del cielo, luogo in cui, i Tre Carabinieri, da salvatori, riposano. Attraverso i suoi intrecci, il monumento avvolge e coinvolge anche la vita terrena fatta di quelle poche e sincere connessioni umane.

In questa nostra società liquida, veloce e superficiale, dove i muri vengono eretti e la cattiveria prevale, dove i vizi rendono le persone deboli e il pregiudizio rende le persone uguali, l'arte del ricordo, della riflessione e della profondità vengono via via dimenticati ed è fortificante sapere che al mondo esistano ancora occhi esploratori vogliosi di conoscere ed esprimersi al contempo. Mentre le biblioteche e i cinema e i teatri e i musei scompaiono, l'investimento nell'arte e nella cultura, rimane il bisogno primario di chi vuole arricchirsi l’animo.

dall'arte nasce arte: ecco il trittico e testo di CECILIA STEFANI, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza:...
21/10/2019

dall'arte nasce arte: ecco il trittico e testo di CECILIA STEFANI, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza: Bronzo. Carne, sangue. Materia grezza che attende una forma, che aspira a un senso. Lava pietrificata contro un dolce paesaggio, giovani desideri di pace e libertà.
La materia informe cresce e si muta, come liquido metallo sceglie una direzione. La divisa, i gradi, gli ordini superiori... la sveglia al buio, il forno, il lavoro dei padri. Una vita tranquilla e già scritta. Destini ripetuti, percorsi noti. Finché compare un'idea o un ideale, la luce di un ritaglio di cielo attraverso una foresta di rami metallici. E dalla materia anonima sbocciano l’unicità di un gesto e la singolarità di un’opera. Eroiche o creatrici, azioni necessarie, per resistere ed esistere, restando umani, nel sacrificio e nel ricordo. La memoria colora il nostro presente. C’erano una volta tre ragazzi, poi un artista che incontrò la loro storia. Vite distanti e vicine, fiamme diverse ora riunite sul colle. Sulla pietra e nel bronzo leggiamo i loro nomi, sul belvedere liberato si respira bellezza, umanità, futuro.

dall'arte nasce arte: ecco il trittico e testo di MAURIZIO FALLI, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza: ...
20/10/2019

dall'arte nasce arte: ecco il trittico e testo di MAURIZIO FALLI, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza: D’estate, da ragazzini, era il nostro regno insieme ai “giardini” che però sono più grandi e selvatici. Si giocava per ore, sempre gli stessi amici, maschi e femmine, spesso a nascondino, anche perché così si poteva sperare di appartarsi con con la ragazzina che ci piaceva dietro le siepi che, dalla scala alla sinistra del cancello d’ingresso, poi tolto, correvano parallelamente all’ara commemorativa a delimitare il dislivello. Anche queste poi furono tolte quando fu installata la statua di Guasti e fu ridisegnato il parco.Ricordo un’estate che dovevo partire per le vacanze al mare con mia madre e, nonostante l’avessi desiderato tutto l’inverno, quando vennero a chiamarmi li, nel Parco della Rimembranza dove c’erano i miei amici, mi dispiacque molto lasciarli. Anche quando ero più grande ci tornavo nelle notti d’estate a guardare il panorama di Firenze con l’Arno luccicante seduto sulle panchine di fronte al parapetto, magari accompagnato da una bella turista. Ogni tanto anche adesso, sfidando “l’erta di San Francesco”, ci torno, spesso al tramonto e mi lascio assalire dai ricordi.

I pannelli della mostra di Fiesole, ora nella bella mostra a Sora: "I Martiri di Fiesole e la seconda guerra mondiale"!
13/10/2019

I pannelli della mostra di Fiesole, ora nella bella mostra a Sora: "I Martiri di Fiesole e la seconda guerra mondiale"!

Bye-bye Mostra Guasti...anche l’ultimo protagonista se ne torna a casa. Grazie di cuore a tutti i prestatori.
04/10/2019

Bye-bye Mostra Guasti...anche l’ultimo protagonista se ne torna a casa. Grazie di cuore a tutti i prestatori.

🎺Un saluto a Marcello Guasti (1924-2019), a Giovanni Michelucci (1891-1990), e al Monumento ai Tre Carabinieri (1964). 🎺...
28/09/2019

🎺Un saluto a Marcello Guasti (1924-2019), a Giovanni Michelucci (1891-1990), e al Monumento ai Tre Carabinieri (1964). 🎺
Domenica è l'ultimo giorno per vedere la prima sezione della mostra 'Guasti, Michelucci e il Monumento ai 3 Carabinieri' nella Sala Costantini di Fiesole, e lunedì chiude la seconda sezione, nel Museo Archeologico.
per dettagli: https://guastifiesole.it/
La foto del monumento, di Edoardo Agresti, vincitore del primo premio del concorso fotografico, fa parte della mostra fotografica nella Biblioteca comunale di Fiesole, aperta fino al 20 novembre

dall'arte nasce arte: ecco il trittico di Michelle Ayer, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza. Segnalazi...
28/09/2019

dall'arte nasce arte: ecco il trittico di Michelle Ayer, ispirato dal Monumento e dal Parco della Rimembranza. Segnalazione di merito per la foto del Monumento con le ombre (nella mostra fotografico, nella Biblioteca comunale di Fiesole, fino a 20 novembre).

Il trittico di Barbara Cascini, ispirato dal Monumento ai Tre Carabinieri di Marcello Guasti e dal Parco della Rimembran...
27/09/2019

Il trittico di Barbara Cascini, ispirato dal Monumento ai Tre Carabinieri di Marcello Guasti e dal Parco della Rimembranza progettato da Giovanni Micheluci. Segnalazione di merito per la foto del Monumento (nella mostra fotografica nella biblioteca comunale di Fiesole, fino a 20 novembre). NB: chiude lunedì la mostra 'Guasti, Michelucci e il Monumento ai 3 Carabinieri' (Fiesole, Museo Archeologico.) Dall'arte nasce arte!

Dall'arte nasce arte: il trittico di Giovanni Casini, ispirato dal Monumento ai Tre Carabinieri di Marcello Guasti. Segn...
26/09/2019

Dall'arte nasce arte: il trittico di Giovanni Casini, ispirato dal Monumento ai Tre Carabinieri di Marcello Guasti. Segnalazione di merito per la foto di destra (con la luna, nella mostra fotografica nella biblioteca comunale di Fiesole, fino a 20 novembre). NB: chiude lunedì la mostra 'Guasti, Michelucci e il Monumento ai 3 Carabinieri' (Fiesole, Museo Archeologico.)

La storia dei Tre Carabinieri di Fiesole, raccontata da chi c’era. Quasi tutto ciò che sappiamo di questo evento storico...
23/09/2019
guastifiesole.it

La storia dei Tre Carabinieri di Fiesole, raccontata da chi c’era. Quasi tutto ciò che sappiamo di questo evento storico è basato sui verbali degli interrogatori condotti dall'Arma dei Carabinieri nel 1944-45. Ora, per la prima volta, i testi inediti sono disponibili in trascrizione integrale, seguendo questo link (sotto). Le informazioni contenute nei verbali sono alla base della lettura drammatica programmata per venerdì 28 settembre alle ore 18:00, nella Sala del Basolato in Piazza Mino, con ingresso gratuito.
Attraverso le voci di due attori professionisti sentiremo ‘parlare’ i tre carabinieri. Una rappresentation intensa, commuovente e storicamente fondata.
https://guastifiesole.it/wp-content/uploads/2019/09/Storia_Tre_Carabinieri_18Sett19.pdf

Segnalazioni di merito a Michelle Ayer, Barbara Cascini e Giovanni Casini🎈🎈Concorso fotografico: OBIETTIVO MEMORIA. Il P...
22/09/2019

Segnalazioni di merito a Michelle Ayer, Barbara Cascini e Giovanni Casini🎈🎈

Concorso fotografico: OBIETTIVO MEMORIA. Il Parco della Rimembranza e il Monumento ai Tre Carabinieri a Fiesole

Venite a vedere le foto nella mostra fotografica nella biblioteca comunale di Fiesole fino al 20 novembre

Indirizzo

Via Portigiani 1
Fiesole
50014

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Guasti, Michelucci, e il Monumento ai Tre Carabinieri pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Guasti, Michelucci, e il Monumento ai Tre Carabinieri:

Musei nelle vicinanze


Altro Musei di arte moderna Fiesole

Vedi Tutte

Commenti

Un'altra splendida opera di Marcello Guasti, purtroppo smantellata...