Il Museo ai Borghi

Il Museo ai Borghi Il museo ai Borghi è un complesso unico in Centro Italia, sito nel comune di Cortona, nota località turistica in provincia di Arezzo.
(41)

Collezione trattori d’epoca e vita contadina in Val di Chiana Il museo ai Borghi è un complesso unico in Centro Italia, sito nel comune di Cortona, nota località turistica in provincia di Arezzo. Raccoglie, in 4 ettari, un padiglione di 1500 m2, ed un parco espositivo ricco di attrezzi contadini esposti nel perimetro del grande parcheggio. L’interno del padiglione offre la possibilità di fare un tuffo emotivo nella storia contadina della Val di Chiana. Tramite ricostruzioni scenografiche accurate, musiche originali ed una sorprendente raccolta di oggetti, mobili, attrezzi e trattori, sono stati ricreati ambienti didattici naturali, adeguati a creare un rapporto emotivo e coinvolgente tra il visitatore e la Storia. Questa originale esposizione nasce dall’interesse di Alessandro Pelucchini per un vecchio trattore di famiglia, un Landini 25 a testa calda e dalla passione trasmessagli dal padre Gino. Inizia la collezione di trattori nel 1992, aiutato e supportato dalla famiglia. Progressivamente ha ampliato la collezione arricchendola di attrezzi ed oggetti che altrimenti sarebbero andati persi o distrutti dal tempo. Impedire la distruzione di queste testimonianze storiche è, infatti, uno dei motivi principali che hanno spinto Alessandro a raccogliere e a mostrare, con questo museo, quella che è stata la storia di una parte d’Italia nel primo cinquantennio del secolo scorso. Dopo aver visitato molte collezioni, esposizioni e musei, la famiglia Pelucchini decide di concentrare le forze per la realizzazione di un “luogo” dove poter raccontare la storia del proprio territorio e quindi esporre, ad un pubblico più ampio e non solo appassionato di collezionismo, tutto il materiale fin ora raccolto. Nel mese di maggio del 2005 viene acquistata la struttura di una azienda avicola in disuso, situata in località I Borghi, nei pressi dell’I.S.I.S. Angelo Vegni, a pochi km da Cortona in provincia di Arezzo. Dopo i primi ed importanti rifacimenti, tra cui il tetto interamente ricostruito con materiali moderni ed ecologici, nel maggio dello scorso anno iniziano i lavori: il progetto museale con il percorso per il pubblico, la realizzazione delle scene e delle ambientazioni, i servizi e la ristrutturazione dell’area esterna. Nel padiglione di 1500 m2 è stato ricostruito il podere del contadino con la tipica cucina, la camera da letto e la cantina; la stalla con le grandi vacche bianche chianine, l’erbaio, la porcilaia con la cinta senese (all’epoca in cui sono ambientate le scene i maiali che conosciamo oggi non erano ancora arrivati) e il capanno per gli attrezzi; si prosegue nel cortile del podere, dove troviamo tra le altre cose, uno dei pezzi più importanti della collezione, la Motomeccanica Balilla, piccolo trattore del 1929. Il percorso incanala i visitatori tra i carri e i barocci della Val di Chiana aretina, senese e perugina. Si prosegue poi nella seconda parte dell’esposizione arrivando nel grande spazio riservato alla collezione dei trattori d’epoca, delle trebbie e di molti altri attrezzi agricoli. Sono qui raccolti 46 esemplari, tra cui la Locomobile a vapore Legnago, il Super Orsi RV, il mitico SuperLandini, il Landini Velité, il Landini L55/60, il Landini L 45/50, il Landini L35/40, il Landini L25 1° serie, la Motomeccanica Balilla, l’OM 35/40, l’OM 50 doppia trazione e Same DA17, solo per citare i più importanti.

Un altro anno è passatoe quante cose sono cambiate...eppur resta sempre lo stesso mi dico,eppur resta quel non so che,n...
31/12/2018

Un altro anno è passato
e quante cose sono cambiate...
eppur resta sempre lo stesso mi dico,
eppur resta quel non so che,
non sò
spiegarlo neanche a me stessa,
eppure qualcosa è cambiato,
un anno è passato,
non voglio pensarci, mi dico,
eppure non riesco a non pensarci,
tanto è successo in questo
lungo eppure breve anno,
ho perso qualcuno caro,
ed ho trovato qualcuno caro...
eppure,
nulla sarà come prima,
mi illudo di un sogno,
mi illudo di speranza...
mi illudo che mi sveglio e
tutto è normale,
mi dico,
e poi ancor penso,
che nulla sarà
come prima,
infondo mi dico,
nulla passa,
e tutto passa,
che confusione, mi dico
eppur un altro anno è
passato,
sorrido, poi piango,
e poi sorrido ancora,,
e poi ancor mi dico,
un altro anno è passato.

#IlMuseoaiBorghi #2019 #BuonAnno #SusanRandall

24/12/2018
DeereTracks | Christmas Edition - FARMER CREATES AMAZING SNOW ART WITH TRACTOR & DRONE

#IlMuseoaiBorghi augura un felice e sereno S. Natale 2018 a tutti i suoi amici.
Vi lasciamo con questo video che ci ha fatto sorridere e pensare a quante bellissime cose si possono fare con i nostri amati trattori.

What do you get when you mix a Tractor, a Drone and 10" of Snow? A TWO ACRE MERRY CHRISTMAS!!! Hopefully Santa will see it when he flies over on Christmas Ev...

Il #MuseoaiBorghi rappresenta un viaggio tra storia e memoria, natura e tecnologia, attività e tradizioni legate alla n...
21/12/2018

Il #MuseoaiBorghi rappresenta un viaggio tra storia e memoria, natura e tecnologia, attività e tradizioni legate alla nostra terra; un percorso ricostruito fedelmente attraverso oggetti, attrezzi, utensili, ambienti e macchinari presenti in una civiltà, quella contadina, spesso dimenticata o comunque sempre meno conosciuta soprattutto dai più giovani.
Per questa ragione #IlMuseoaiBorghi ha deciso di intraprendere un percorso didattico rivolto alle attività scolastiche che potranno fare una visita guidata della nostra struttura e partecipare a 3 progetti didattici.

Oggi vogliamo condividere con tutti voi il terzo e, per ora, ultimo progetto :

SEMINA E TRAPIANTO

Gli alunni saranno invitati a porre in vaso semi (semina) o piantine (trapianto) di fiori e/o ortaggi con la cura del buon agricoltore o giardiniere.
Contemporaneamente, sarà promosso il senso di responsabilità negli alunni attraverso l’accudimento del seme o della piantina loro affidata, magari invitandoli a coinvolgere, una volta lasciato il museo, la famiglia e gli insegnanti.
Saranno sollecitati a riflettere insieme sulle buone pratiche realizzate nell’orto scolastico e sulla cura e rispetto dell’ambiente per favorire uno sviluppo sostenibile. Ciò favorirà sicuramente lo sviluppo di un “pensiero scientifico” (saper descrivere, argomentare, ascoltare, riconoscere e mettere in relazione semi, piante, fiori, frutti, porre problemi e formulare ipotesi e soluzioni, utilizzare un linguaggio specifico.
I bambini e ragazzi potranno acquisire competenze pratiche nelle attività di semina e trapianto e favorire lo spirito di cooperazione, assumendosi l’impegno di accudire nel tempo il proprio seme e la propria piantina che a fine laboratorio porteranno con sé.

A presto e buona giornata a tutti

#ProgettoDidattico #SeminaeTrapianto
https://ilmuseoaiborghi.it/laboratori-didattici/#Semina-e-Trapianto

Il #MuseoaiBorghi rappresenta un viaggio tra storia e memoria, natura e tecnologia, attività e tradizioni legate alla n...
14/12/2018

Il #MuseoaiBorghi rappresenta un viaggio tra storia e memoria, natura e tecnologia, attività e tradizioni legate alla nostra terra; un percorso ricostruito fedelmente attraverso oggetti, attrezzi, utensili, ambienti e macchinari presenti in una civiltà, quella contadina, spesso dimenticata o comunque sempre meno conosciuta soprattutto dai più giovani.
Per questa ragione #IlMuseoaiBorghi ha deciso di intraprendere un percorso didattico rivolto alle attività scolastiche che potranno fare una visita guidata della nostra struttura e partecipare a 3 progetti didattici.

Oggi vogliamo condividere con tutti voi il secondo progetto :

STORIE E STORNELLI DI UN TEMPO

Attraverso il racconto di un nonno di oggi che ha ascoltato lo stesso racconto dai suoi nonni di “ieri” i bambini e ragazzi saranno sollecitati nell’attenzione, alla partecipazione e all’ascolto, prendendo familiarità anche con il dialetto o con vocaboli poco consueti o ormai in disuso, nonché con contenuti di un vissuto familiare che appartengono ad un tempo ormai a loro lontano.
Anche attraverso gli stornelli di un tempo, accompagnati dalla fisarmonica, gli alunni avranno l’opportunità di avvicinarsi alla tipicità della musica popolare locale, e allo strumento più presente nelle famiglie contadine del secolo scorso, ascoltando storie, miti e leggende resi ancor più affascinanti dal canto e dal suono della fisarmonica. In questo contesto i bambini e i ragazzi saranno invitati a partecipare attivamente nel riproporre storie e ritornelli.
Al termine gli alunni, sollecitando la loro creatività, saranno invitati e riprodurre con un disegno le emozioni provate durante il laboratorio, o le scene più significative dei racconti e degli stornelli proposti.

A presto e buona giornata a tutti

#ProgettoDidattico #StorieeStornelliDiUnTempo
https://ilmuseoaiborghi.it/laboratori-didattici/#Storie-e-Stornelli-di-un-Tempo

Il #MuseoaiBorghi rappresenta un viaggio tra storia e memoria, natura e tecnologia, attività e tradizioni legate alla n...
08/12/2018

Il #MuseoaiBorghi rappresenta un viaggio tra storia e memoria, natura e tecnologia, attività e tradizioni legate alla nostra terra; un percorso ricostruito fedelmente attraverso oggetti, attrezzi, utensili, ambienti e macchinari presenti in una civiltà, quella contadina, spesso dimenticata o comunque sempre meno conosciuta soprattutto dai più giovani.
Per questa ragione #IlMuseoaiBorghi ha deciso di intraprendere un percorso didattico rivolto alle attività scolastiche che potranno fare una visita guidata della nostra struttura e partecipare a 3 progetti didattici.

Oggi vogliamo condividere con tutti voi il primo progetto :

LA FARINA E IL PANE

Il laboratorio vuole stimolare i bambini alla scoperta delle principali coltivazioni fino a esaminare con attenzione il loro prodotto: dal chicco di grano alla farina e dalla farina al pane.
In questo itinerario svilupperanno la loro capacità di manipolazione nel macinare i chicchi di grano con un’antichissima macina di pietra e impastando gli ingredienti necessari per produrre il pane.
I nostri bambini e ragazzi alla fine del laboratorio porteranno a casa il loro panetto di pasta.

Partecipate numerosi e proponete agli insegnanti dei vostri figli di contattarci per passare una bellissima giornata in compagnia.

A presto e buona giornata a tutti

#ProgettoDidattico #LaFarinaeIlPane
https://ilmuseoaiborghi.it/laboratori-didattici/#Farina-e-il-Pane

Ringraziamo la professoressa Elisabetta Giuliani e le colleghe della scuola media la Fratta per essere state le prime de...
29/10/2018

Ringraziamo la professoressa Elisabetta Giuliani e le colleghe della scuola media la Fratta per essere state le prime del nostro comune ad aver fatto visitare il nostro Museo ai propri alunni.
Complimenti anche ai ragazzi che hanno mostrato grande interesse.
Speriamo che sia la prima di tante visite

Salutiamo gli amici del gruppo comulanesi della piana reatina di Rieti.Abbiamo trascorso dei bellissimi momenti in vostr...
22/10/2018

Salutiamo gli amici del gruppo comulanesi della piana reatina di Rieti.
Abbiamo trascorso dei bellissimi momenti in vostra compagnia.

Gruppo comulanesi della piana reatina di Rieti (Museo ai Borghi)
22/10/2018

Gruppo comulanesi della piana reatina di Rieti (Museo ai Borghi)

Domani Sabato 6 Ottobre 2018, alle ore 21:15, verrà trasmesso lo speciale su #IlMuseoaiBorghi Il racconto della cultura...
05/10/2018

Domani Sabato 6 Ottobre 2018, alle ore 21:15, verrà trasmesso lo speciale su #IlMuseoaiBorghi Il racconto della cultura popolare contadina.
Sintonizzatevi numerosi sul Canale 11 TRG ( Trg media .
Vi aspettiamo per condividere insieme le vostre opinioni.

L'#Autunno è arrivato e con esso i primi ed attesi freschi  #IlMuseoaiBorghi  condivide con voi una bellissima poesia d...
25/09/2018
Trattori - Il Museo ai Borghi

L'#Autunno è arrivato e con esso i primi ed attesi freschi

#IlMuseoaiBorghi condivide con voi una bellissima poesia di Michel Quoist intitolata : Il #Trattore

È deforme,
marcia a fatica scotendo il suo guscio
pesante,
col naso stupidamente in aria, trafelato,
tossendo a tempo, con la sua rauca tosse.
Imperturbabile, regolare, tira il suo carico.
Trascina quel che mille braccia non saprebbero
smuovere.
Porta quel che mille mani umane
non potrebbero sollevare.
È deforme, un trattore, ma è forte, ed ho
bisogno di esso.
Ma esso ha bisogno di me, ha bisogno
dell'uomo.

Vi aspettiamo numerosi Sabato, Domenica e festivi ed in settimana su prenotazione

Benvenuti nella nostra Galleria foto. In questa sezione desideriamo raccogliere le foto di tutti i nostri trattori che riepiloghiamo a seguire. OM Cingoli OM Ruote Fiat Cingoli Fiat Ruote Landini …

Vi mostriamo la sala Gonfalone presso il Palazzo Pegaso di Firenze allestita grazie al permesso del Consiglio regionale ...
31/08/2018

Vi mostriamo la sala Gonfalone presso il Palazzo Pegaso di Firenze allestita grazie al permesso del Consiglio regionale della Toscana .
L'esposizione, iniziata il 29 Agosto continuerà sino al 12 Settembre 2018; e potrete proseguire ed approfondire la conoscenza della nostra struttura presso la sede di Cortona .

Dal 29 Agosto al 12 Settembre 2018 presso Sala Gonfalone Palazzo del Pegaso

Il Consiglio regionale della Toscana ci ha dato la possibilità di allestire una sala dedicata ad #IlMuseoaiBorghi.Vi in...
28/08/2018

Il Consiglio regionale della Toscana ci ha dato la possibilità di allestire una sala dedicata ad #IlMuseoaiBorghi.
Vi invitiamo a visitarci da domani 29 Agosto sino al 12 Settembre.

Ferragosto è alle porte e come ogni anno #IlMuseoaiBorghi apre le proprie porte a tutti gli appassionati e curiosi.Vi a...
09/08/2018

Ferragosto è alle porte e come ogni anno #IlMuseoaiBorghi apre le proprie porte a tutti gli appassionati e curiosi.
Vi aspettiamo per passare in compagnia una giornata diversa dal solito.

Siamo i nuovi sponsor di #UmbrapiùTv che ieri ci ha visitato preparando un bellissimo servizio su #IlMuseoaiBorghi  .Ri...
20/07/2018
Umbria più TV

Siamo i nuovi sponsor di #UmbrapiùTv che ieri ci ha visitato preparando un bellissimo servizio su #IlMuseoaiBorghi .
Ringraziamo Patrizia Palma della #McCommunications e tutto lo staff.
Vi aspettiamo anche questo week end

Umbria più TV. 1.3K likes. rotocalco settimanale prodotto da MC Communications in onda su TRG canale 11

Il Glorioso Automotoclub Storico Italiano #ASI aggiunge il nostro museo all'interno del loro sito e della loro rivista c...
12/07/2018
Museo ai Borghi | ASI Musei

Il Glorioso Automotoclub Storico Italiano #ASI aggiunge il nostro museo all'interno del loro sito e della loro rivista cartacea.
Ringraziamo tutti coloro che con la loro comune passione stanno rendendo il nostro Museo un punto di ritrovo ed interesse per la Toscana e l'Italia intera.
#passioni #musei

Descrizione Il museo ai Borghi è un complesso unico in Centro Italia, sito nel comune di Cortona, nota località turistica in provincia di Arezzo. Raccoglie, in 4 ettari, un padiglione di 1500 m2, ed un parco espositivo ricco di attrezzi contadini esposti nel perimetro del grande parcheggio. Questa...

Condividiamo con tutti voi la pagine dl nostro sito nella quale abbiamo raccolto ciò che i nostri amici hanno scritto s...
22/06/2018
Parlano di noi - Il Museo ai Borghi

Condividiamo con tutti voi la pagine dl nostro sito nella quale abbiamo raccolto ciò che i nostri amici hanno scritto su di noi.
Se trovate delle altre indicazioni o voi stessi ne avete scritto sul vostro blog o altrove non esitate a contattarci ed aggiorneremo subito la nostra pagina.
Vi aspettiamo ad #IlMuseoaiBorghi

Ringraziamo tutti i amici per la bellissima giornata trascorsa insieme nostri.Siamo belli vero? 🤣
15/05/2018

Ringraziamo tutti i amici per la bellissima giornata trascorsa insieme nostri.
Siamo belli vero? 🤣

Grazie mille Chef Shady per la gradevolissima sorpresa.Vi aspettiamo per completare la visita.
10/05/2018

Grazie mille Chef Shady per la gradevolissima sorpresa.
Vi aspettiamo per completare la visita.

Mattina intensa per i ragazzi della 2c del I.T.A.S. Vegni Capezzine...
Museo ai borghi e convegno sull'Aglione

Siamo aperti anche domani 1 Maggio  #fFestaDelLavoro . Vi aspettiamo numerosi. #IlMuseoaiBorghi#Primomaggio#1Maggio
30/04/2018

Siamo aperti anche domani 1 Maggio #fFestaDelLavoro .
Vi aspettiamo numerosi.
#IlMuseoaiBorghi
#Primomaggio
#1Maggio

27/04/2018

Domani Sabato 28 Aprile saremo aperti nel pomeriggio dalle ore 14:30 alle ore 18:00.
Vi aspettiamo numerosi.

Ringraziamo moltissimo il Circolo Culturale Burcinella per la bellissima giornata trascorsa insieme e speriamo di averli...
26/04/2018

Ringraziamo moltissimo il Circolo Culturale Burcinella per la bellissima giornata trascorsa insieme e speriamo di averli presto nuovamente ospiti della nostra struttura.

A seguito dell'interessante pomeriggio passato insieme, il Circolo Culturale Burcinella ringrazia Il Museo ai Borghi per averci ospitati, riportandoci indietro di qualche anno in una maniera unica, attraverso un "tour" guidato da Alessandro Pelucchini, il quale con simpatia e competenza ci ha trasmesso informazioni preziose e immancabilmente, la sua passione!

Tantissimi auguri di Buona Pasqua a tutti i nostri amici.Dario Gambarin, è un artista veronese noto a livello internazi...
26/03/2018

Tantissimi auguri di Buona Pasqua a tutti i nostri amici.

Dario Gambarin, è un artista veronese noto a livello internazionale per le sue opere di Land Art realizzate su enormi superfici trainando un aratro con un trattore.
In occasione della S.Pasqua ha dedicato una performance creando a Castagnaro (Verona) , su un terreno di 27.000 metri quadrati un agnello con una croce e la scritta augurante: "Happy Easter"

Se conoscete altri originali auguri condivideteli pure qui sotto nei commenti e ricordate che vi aspettiamo, come sempre, ad #IlMuseoaiBorghi per trascorrere insieme una piacevole giornata..

#BuonaPasqua

Ringraziamo i nostri amici della Riviera Adriatica (  Macchine Agricole di Ieri - Club MADI ), che ci hanno allietato co...
25/03/2018

Ringraziamo i nostri amici della Riviera Adriatica ( Macchine Agricole di Ieri - Club MADI ), che ci hanno allietato con la loro compagnia, per la meravigliosa mattinata trascorsa all'insegna dei trattori e dell'amicizia.
#Madi
#RivieraAdriatica
#MacchineAgricoleDiieri
#IlMuseoaiBorghi

19/03/2018
Portare a casa tutto in archivio ... anche il più semplice piccolo vecchio cingolato

Il nostro nuovo amico del web, Marvin, mostra un piccolo e bellissimo cingolato molto particolare rimasto da solo in seguito alla dismissione di una bellissima collezione nei paraggi della sua casa

Lo riuscite a riconoscere?

Per gli appassionati dei cingolato vi invitiamo a visitare la galleria dei cingolati OM ( https://ilmuseoaiborghi.it/om-cingoli/ ) e FIAT ( https://ilmuseoaiborghi.it/fiat-cingoli/ ).

Approfittiamo per fare tantissimi auguri a tutti i papà del mondo.
#FestaDelPapà #cingolato #trattore #IlMuseoAiBorghi

25 ottobre 2017 Triste passare in questa zona dove una volta c'era una splendida collezione di trattori agricoli e non trovare più nulla ... la collezione tr...

05/03/2018
Il recupero di un vecchio trattore STEYR sul terreno in bonifica in Valsugana trentina

Abbiamo scovato in rete un bellissimo video che mostra il recupero di un trattore STEYR speriamo destinato al restauro.
Ringraziamo @marvin345 anche se non siamo riusciti a trovarlo.
Speriamo che Alessio Rocca potrà darci una mano nel fargli arrivare il nostro ringraziamento

12.01.2018 Carzano Tn Valsugana Trentino Ecco Daniele e Soci che recuperano il vecchio trattore STEYR sul terreno in bonifica ... il trattore agricolo non do...

La Landini è una storica fabbrica di trattori agricoli, fondata a Fabbrico in Emilia-Romagna nel 1884 d GIovanni Landin...
22/01/2018

La Landini è una storica fabbrica di trattori agricoli, fondata a Fabbrico in Emilia-Romagna nel 1884 d GIovanni Landini ( nato nel 1859 a reggio Emilia ) e negli anni trenta del XX secolo divenne la principale fabbrica di trattori agricoli italiana, superando addirittura la più rinomata FIAT.
Si chiamava Fabbrica di Attrezzi Agricoli ed Enologici e la sua prima attività riguardò solo macchinari a vapore come le locomobili.
Nel 1910 però il patron Giovanni Landini, prendendo spunto da simili realizzazione navali estere, realizzò il suo primo motore fisso a testa calda ed acquisisce il merito di applicare, primo in Italia, questa soluzione a macchinari per uso agricolo.
Nel 1884 Giovani Landini, dopo indigenza economica riuscì ad acquistare, grazie ai guadagni con i brevetti di apparecchi enologici e lo studio per le macchine a vapore, a Fabbrico il fabbricato che costituirà il punto di partenza della ditta Giovanni Landini.
Sarà una delle prime fabbriche di trattori in Italia a lanciare la meccanizzazione delle lavorazioni agricole, affidate fino a quel momento solo alla fatica degli animali e dell'uomo.
Il modello L 25 fu il più diffuso trattore Landini con 6.634 esemplari prodotti dal 1950 al 1957.
Nato abbastanza spoglio, finì col diventare uno dei modelli più completi della Casa di Fabbrico.
Fu presentato come prototipo alla fiera di Milano nel 1948 con la sigla L 20, ma saranno necessari 2 anni per industrializzarlo e per produrlo in un nuovo stabilimento a Camerlata vicino a Como.
Sarà l’unico modello testa calda costruito fuori da Fabbrico.

Indirizzo

Centoia Vicino Istituto Tecnico Capezzine ( Località Ai Borghi )
Cortona
52044

Orario di apertura

Sabato 14:30 - 17:00
Sabato 09:00 - 12:30
Domenica 14:30 - 17:00
Domenica 09:00 - 12:30

Telefono

3339441508

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Il Museo ai Borghi pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Il Museo ai Borghi:

Video

Musei nelle vicinanze


Altro Museo della civilità Cortona

Vedi Tutte