Sinagoga e Museo Ebraico Firenze

Sinagoga e Museo Ebraico Firenze A pochi passi dai principali attrattori turistici svetta imponente la cupola orientaleggiante della Sinagoga di Firenze, aperta al pubblico tutti i giorni tranne il sabato e le principali festività ebraiche.
(62)

Temporaneamente chiuso

24/03/2021

#Pesach è alle porte. Il 15 del mese ebraico di Nisan (al tramonto di sabato 27 marzo) iniziano le celebrazioni di #Pesach, la Pasqua ebraica, la festa che ricorda l'esodo degli ebrei dall’Egitto guidati da Mosè, una fuga per la conquista della libertà che non lasciò loro neppure il tempo di far lievitare il pane prima di cuocerlo. Per questo durante gli otto giorni che scandiscono la ricorrenza è usanza mangiare pane azzimo.

Nelle prime due sere si celebra il Seder, in cui si leggono brani dell'Haggadà e il racconto degli eventi segue un ordine preciso, immutato nei secoli ma al tempo stesso ogni volta arricchito da qualcosa di nuovo, dal commento dei commensali. Gli eventi si snodano fra la prigionia in Egitto del popolo ebraico, le dieci piaghe, la fuga nel deserto, l'attraversamento del Mar Rosso e finalmente la libertà.

Chag Pesach Sameach

📷 Arthur Szyk (1894-1951). The Haggadah, The Family at the Seder (1935)

15/03/2021
Auguri di Pesach 2021

Auguri di Pesach 2021

In occasione di Pesach, aiutiamo i bambini che si trovano nei centri di accoglienza perché immigrati da poco, ad avere un TABLET per studiare e restare in co...

Inizia al tramonto di giovedì 25 febbraio - 14 Adar 5781 - la festa di #Purim, il giorno ebraico che ricorda e celebra l...
22/02/2021
Purim, una festa di teatro e sovversione - JoiMag

Inizia al tramonto di giovedì 25 febbraio - 14 Adar 5781 - la festa di #Purim, il giorno ebraico che ricorda e celebra la salvezza dalla persecuzione antisemita del perfido Aman. La storia di Purìm (in ebraico “sorti”) risale a 2500 anni fa ed è raccontata nella Meghillàth Estèr, il Libro di Ester, che in questa occasione si legge pubblicamente.

#Purim è la più gioiosa tra le festività ebraiche e quella più amata dai bambini. Vi proponiamo un interessante approfondimento di #JoiMag

Perché e che significato ha mettersi nei panni dell'Altro, meglio se si tratta di un altro decisamente impensabile

La scorsa settimana Hershey Felder, sceneggiatore, compositore, direttore e pianista ha registrato negli spazi della Sin...
07/02/2021
"Before Fiddler", in anteprima lo show online di Hershey Felder dalla Sinagoga di Firenze

La scorsa settimana Hershey Felder, sceneggiatore, compositore, direttore e pianista ha registrato negli spazi della Sinagoga l’evento musicale “BEFORE FIDDLER”, con la partecipazione della Klezmerata Fiorentina diretta da Igor Polesitsky.
L'evento sarà trasmesso in live streaming, in anteprima mondiale (e dal 10 di febbraio sarà disponibile con i sottotitoli in italiano).
La Comunità Ebraica di Firenze riceverà il 100% dei ricavi dalla vendita dei biglietti (acquistati tramite il link) per il musical "Before Fiddler" (tramesso in streaming online).
http://theflr.net/before-fiddler

Firenze Ebraica

Portalegiovani del Comune di Firenze : notizie, informazioni e servizi su Firenze e hinterland fiorentino

Indirizzo

Via Luigi Carlo Farini, 6
Florence
50121

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Sinagoga e Museo Ebraico Firenze pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Sinagoga e Museo Ebraico Firenze:

Benvenuti al Museo ebraico e Sinagoga di Firenze

A pochi passi dai principali attrattori turistici svetta imponente la cupola orientaleggiante della Sinagoga di Firenze, edificio monumentale di grande bellezza, centro della vita ebraica fiorentina, luogo di culto e parte integrante della storia della città.

Il Tempio Israelitico fu inaugurato nel 1882, dopo l’Emancipazione degli ebrei italiani, decentrato dalla zona del vecchio ghetto ebraico che venne abbattuto nell’ultimo decennio dell’800. Simbolo della libertà acquisita, all’interno l’edificio accoglie gli ospiti con un’atmosfera di grande suggestione. Il revival dello stile moresco che caratterizza la ricca decorazione parietale, le vetrate policrome, le tarsie marmoree dei pavimenti, gli arredi e tutto l’apparato decorativo, sono parte del gusto orientalistico tipico delle sinagoghe monumentali in Europa nel tardo Ottocento.

Il Museo ebraico, allestito su due piani all’interno della Sinagoga, completa e arricchisce la visita al Tempio monumentale. Esso conserva ed espone uno straordinaria collezione di antichi oggetti di arte cerimoniale ebraica, testimonianza dell’alto livello artistico raggiunto nel mondo ebraico italiano nel panorama delle arti applicate. Il percorso museale ripercorre la storia degli ebrei fiorentini dai primi insediamenti alla ricostruzione postbellica con l’ausilio di pannelli fotografici, filmati, fonti documentarie

Gestione servizi al pubblico: CoopCulture

Musei nelle vicinanze


Altro Museo di storia Florence

Vedi Tutte

Commenti

Vite sospese titolo Vite sospese sottotitolo 1938: Università ed ebrei a Pisa autori Michele Emdin, Barbara Henry, Ilaria Pavan argomenti Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche Collezione accademica Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche editore Pisa University Press formato Libro pagine 272 pubblicazione 11/2019 ISBN 978-883339-2738 Abstract Il 5 settembre 1938 venivano emanate le leggi “per la difesa della razza”, le leggi della vergogna: lo Stato italiano, per mano di chi lo reggeva discriminava, chi aveva origine familiare e credo israelita, con il suggello falso di un attributo razziale inesistente. La N**ione italiana in larga parte accoglieva indifferente il dispositivo che spezzava il legame tra i suoi cittadini ebrei e la società civile. Le Università e le Scuole “sos...
In 9-6-1937, Bagnoles-de-l’Orne, Carlo and Nello Rosselli were killed by a group of "cagoulards", militants of the Cagoule, a French fascist group, with archival documents implicating Mussolini's regime in authorizing the murder. In 1929, Rosselli brothers established the anti-fascist movement "Giustizia e Libertà". "Justice and freedom for these they died, for these they live" Piero Calamandrei
WhatsApp +233 27 93 21 759* Témoignage* je m'appele * François Haïti je suis gagner mais actuellement je suis au Ghana j'ai rencontré un marabout guérisseur traditionnel dans un groupe de WhatsApp et dans sons texte il a écrit la porte-monnaie magique qui produit d'argent par jour jusqu'à 80.0000 et ,et je l'ai contacter et je lui est posé mon problème que je suis intéressé par le porte-monnaie magique et il m'a dit les conditions et les interdictions et comme je n'est rien il m'a demandé de payer juste l'argent des ingrédients pour qu'il me faxe cette porte-monnaie magique et je lui est envoyé après trois jours j'ai reçu mon porte monnaie et après une semaine d'utilisation je lui est remboursé mes dette depuis se jour Jusqu'à présent je suis alaise si vous avez besoin de lui contacter sons numéro de WhatsApp *+229 91 94 40 74 ☎91 94 40 74* *vous aurez le bonheur dans votre vie*
Was really looking forward to my visit to this beautiful place I walk past daily on my holiday. Arrived at 3.43 today and was enjoying soaking up the atmosphere and history. When I got to the top floor the movie showing on the problems faced by the Jewish Community during the war, and the N**i occupation, had just finished. The male attendant refused to let it run again for us to view, he said they were closing at 5pm. It was 4.15pm. After wandering in the gardens, I was leaving at 4.35 and they were still letting people pay to go in!! The lady in the ticket office was very unhelpful and was not informing the visitors and was quite rude. The experience left a sour taste in my mouth as a large part of the reason for going, was to see how the Jewish people, with the help of the Florentines overcame their adversity.
IL MODELLO CONCORDATARIO E LA LEGGE SULLA LIBERTA' RELIGIOSA (CHE NON C'E') A SETTANT'ANNI DALLA COSTITUZIONE - Firenze 28 novembre 2018 Motivo: perché cessi finalmente la situazione attuale di privilegio per taluni e di marginalità per molti altri. Tra gli oratori: Giulio Disegni (vice presidente Unione delle Comunità Ebraiche), Valerio Di Porto, Francesco Margiotta Broglio e tanti altri.
Più di 1000 registrazioni video di lezioni divise per argomento
Nuovo Machazòr di Kippùr rito Spagnolo per Firenze Con traduzione italiana a fronte
3 luglio il Balagan va in città! Un'occasione unica per conoscere la SCENA TEATRALE ISRAELIANA attraverso i suoi PROTAGONISTI!! Le Murate/Progetti d’Arte Contemporanea 70 anni di israele: focus sul teatro Israeliano ore 17:30 Laura Forti conversa con Moshe Perlstein capo del Comitato Artistico dell’International Exposure of Israele theatre, e Roy Chen dramaturg del Gesher Theatre a seguire: delizie gastronomiche ebraiche curata da Ruth’s Kosher Restaurant (prenotazioni allo 055 2346654 o 245252) Ore 21,00 la giovane rivelazione del teatro israeliano, Nofar Sela, interpreta Israele nella performance interattiva “SURFACE” nella sala Laura Orvieto: mostra di manifesti e locandine di produzioni teatrali israeliane Un’occasione per conoscere meglio la realtà israeliana attraverso il teatro. Non mancate e diffondete!
#IlTuffo contiene in se attimi sospesi di #Follia... Oggi #DomenicaAlMuseo (Musei gratis la 1a Domenica del mese) e #gratis anche #IlTuffatore -in versione ebook-! Iniziamo il 2018 alla scoperta del nostro immenso patrimonio culturale! https://www.amazon.it/Tuffatore-Massimo-Mangiola-ebook/dp/B071SG4F67
Shana Tova!!! שנה טובה!!!