Museo Etrusco Chianciano Terme

Museo Etrusco Chianciano Terme Più che un museo è stato definito una completa ma non noiosa mostra sulla civiltà etrusca, con suggestivo allestimento corredato da brevi video (2-3 min)
(15)

Più che un museo è stato definito una completa, ma non noiosa, mostra sulla civiltà etrusca. La visita è infatti organizzata per sezioni tematiche che illustrano tutti gli aspetti della vita e della morte degli antichi abitanti della Toscana, attraverso suggestive ricostruzioni, descrizioni, immagini e brevi video (2-3 min.). Tutti i pannelli sono tradotti sia in inglese che tedesco che francese; i video hanno i sottotitoli in inglese. E' possibile, per gruppi, usufruire di una visita guidata gratuita (in italiano) da parte dei Volontari dell’Associazione Geoarcheologica di Chianciano. Il Museo è strutturato su 4 piani, tutti raggiungibili con ascensore, è privo di barriere architettoniche, vi sono 3 toilette di cui una per disabili, è provvisto di armadio guardaroba, per ogni piano sedie a disposizione dei visitatori, un distributore gratuito di acqua potabile, possibilità di prendere un caffè, due spazi relax e un parcheggio riservato, internet point gratuito per i visitatori. Il museo è allestito all’interno di un vecchio granaio di inizi ‘800, di fronte alla villa padronale con giardino pubblico e chiesetta; molto suggestiva la vecchia cantina con lunga galleria scavata nella sabbia di sicuro interesse storico, geologico e architettonico.

Missione: Promuovere la conoscenza della civiltà etrusca mediante la tutela, la conservazione e in particolare la valorizzazione dei ritrovamenti archeologici del territorio

Museo Archeologico Chianciano Terme
20/05/2019

Museo Archeologico Chianciano Terme

Buongiorno
Il Museo Archeologico di Chianciano vi invita alla conferenza/performance sonora "L'Aulos di Chianciano" del 27 maggio alle ore 18 presso la sala Thesan del Museo. La conferenza illustra lo studio compiuto dal ricercatore "sonoro" Francesco Landucci che, con la collaborazione dell'archeologa Cinzia Murolo, ha permesso di ricostruire un "Aulos" (flauto) etrusco a partire dal reperto frammentario della collezione del nostro Museo; presentazione a cura di Giulio Paolucci, direttore del Museo Archeologico di Chianciano Terme. Vi aspettiamo

Museo Archeologico Chianciano Terme
17/05/2019

Museo Archeologico Chianciano Terme

Domenica 19 Maggio 2019 si parte da Chiusi con il treno delle 9.09 e arriviamo a Firenze alle 11 da dove andremo a Palazzo Strozzi per vedere la mostra su "Verrocchio - il maestro di Leonardo" - costo del treno andata e ritorno 27.60€ a testa, ingresso ridotto alla mostra (over 65 e soci Coop) 10€ - pranzo libero. Rientro in serata con treni alle 17.13 o alle 19.13.

Museo Archeologico Chianciano Terme
26/04/2019

Museo Archeologico Chianciano Terme

Buongiorno a tutti; oggi piove ma domani mette bello quindi proviamo a fare la passeggiata del sabato pomeriggio guidata da Mauro Pinzi. Domani sabato 27 si fa l'anello di Chiarentana. Ti aspettiamo alle 15.30 al Museo Archeologico

S.Anna in Camprena, alla scoperta degli affreschi del Sodoma. Escursione organizzata e guidata da Mauro Pinzi. Ti aspett...
19/04/2019

S.Anna in Camprena, alla scoperta degli affreschi del Sodoma. Escursione organizzata e guidata da Mauro Pinzi. Ti aspettiamo

Oggi, sabato, si parte alle 16 dal Museo Archeologico. Partecipazione libera e gratuita aperta a tutti. Ti aspettiamo
06/04/2019

Oggi, sabato, si parte alle 16 dal Museo Archeologico. Partecipazione libera e gratuita aperta a tutti. Ti aspettiamo

Sabato 30 marzo alle ore 17 al Museo Archeologico di Chianciano Terme ti aspettiamo per l'ultimo appuntamento del 16° c...
26/03/2019

Sabato 30 marzo alle ore 17 al Museo Archeologico di Chianciano Terme ti aspettiamo per l'ultimo appuntamento del 16° ciclo di conferenze, con Antonio Natali, già direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze che parlerà di "Leonardo: trame svelate"

La vite e l'olivo antichiSalve a tutti, dopo la conferenza su Lucrezia Borgia e il lusso nel rinascimento, questa settim...
15/03/2019

La vite e l'olivo antichi
Salve a tutti, dopo la conferenza su Lucrezia Borgia e il lusso nel rinascimento, questa settimana cambiamo argomento tornando a parlare di archeologia e lo facciamo con un archeologo e etruscologo:
Sabato 16 marzo 2019 alle ore 17 presso la sala Thesan del Museo Archeologico di Chianciano Terme, Andrea Zifferero, professore di etruscologia Università di Siena in " Dalle viti e olivi di oggi alle varietà antiche: il Progetto archeo Vino a Scansano "

Prima della conferenza, potrete gustare i buonissimi dolci delle bravissime e molto, molto generose socie che continuano, con la loro passione e bravura, a contribuire in maniera determinante alla buona riuscita degli incontri del sabato; per chi non ama il dolce o il tè può rifarsi con un buon caffè.

Ingresso libero aperto a tutti, soci e non, fino ad esaurimento posti.

Si ringrazia gli hotel Angiolino e Ambasciatori per l'ospitalità e Terme di Chianciano per l'ingresso alle Piscine Termali Theia offerte ai Conferenzieri. Un sincero grazie anche a Davide del ristorante La Torretta per l'attenzione che rivolge ai nostri ospiti.

Incontro realizzato in collaborazione con Museo Archeologico Chianciano (MAC), Archeservice Snc, Comune di Chianciano Terme e Fondazione Musei Senesi.

Chianciano dicembre 1962, Suola Alberghiera: Allievi del corso di sala ascoltano il "maitre de salle" Francesco Buciuni
10/03/2019

Chianciano dicembre 1962, Suola Alberghiera: Allievi del corso di sala ascoltano il "maitre de salle" Francesco Buciuni

Le Antiche Fonti di Chianciano
29/07/2018
Le Antiche Fonti di Chianciano

Le Antiche Fonti di Chianciano

Salve a tutti Ultimo incontro del mese dedicato all'archeologia, in collaborazione con il museo etrusco di Chianciano, la nostra Associ...

Tacuinum Sanitatis
20/02/2017
Tacuinum Sanitatis

Tacuinum Sanitatis

Al Museo Etrusco si parla ancora di medioevo  per gli incontri del Tè con gli Etruschi. Sabato 25/02/2017 alle ore 17 presso il MEC (M...

Salve a tutti,passiamo di palo in frasca; un sabato con l'archeologia e l'altro con la grande arte del Rinascimento ital...
12/01/2016

Salve a tutti,

passiamo di palo in frasca; un sabato con l'archeologia e l'altro con la grande arte del Rinascimento italiano.

Sabato 16 gennaio 2016 ore 17 Museo Etrusco Chianciano Terme, Antonio Natali, Galleria degli Uffizi di Firenze in "Michelangelo. Agli Uffizi, dentro e fuori".

Prima dell'incontro vi aspettiamo per il consueto tè con i dolcetti delle nostre generose Socie.

Un ringraziamento particolare alle Terme di Chianciano e all'Hotel Ambasciatori per l'ospitalità.

Ingresso libero aperto a tutti fino ad esaurimento dei posti disponibili.

BuongiornoIl "Tè con gli Etruschi" Non si ferma neppure per le feste.....Inauguriamo alla grande il 2016 e il 13° cicl...
26/12/2015

Buongiorno

Il "Tè con gli Etruschi" Non si ferma neppure per le feste.....Inauguriamo alla grande il 2016 e il 13° ciclo delle nostre "degustazioni culturali" del sabato:

Sabato 2 gennaio 2016 ore 17 presso il Museo Etrusco di Chianciano Terme Mario Ascheri, Senior Professor, Università Roma 3 ci parlerà di "SIENA E FIRENZE, UNA OSTILITA' DI LUNGO PERIODO: CON QUALE RISULTATO?

Vi aspettimo per un tè e (sperando nella generosità delle nostre Socie) un assaggio dei dolcetti casalinghi.

Ingresso libero aperto a tutti fino ad esaurimento posti

Da tutti noi a tutti Voi
24/12/2015

Da tutti noi a tutti Voi

SalveDopo la parentesi "naturista" di sabato passato con le erbe di Manuela Nelli, ritorniamo all'archeologia.Sabato 19 ...
17/12/2015

Salve

Dopo la parentesi "naturista" di sabato passato con le erbe di Manuela Nelli, ritorniamo all'archeologia.

Sabato 19 dicembre alle ore 17 presso la sala Thesan del Museo Etrusco di Chianciano Terme, Stephan Steigraber, ordinario di etruscologia presso l'Università Roma3, ci parlerà di "La Pittura Funeraria Etrusca".

Vi aspettiamo qualche minuto prima per gustare il nostro tè "etrusco" accompagnato da un dolcetto preparato dalle nostre generose Socie.

Ingresso libero aperto a tutti fino ad esaurimento posti.

Salve a tuttiDopo l'interessante incontro sulla lingua longobarda,nuovo appuntamento del tradizionale incontro del sabat...
25/11/2015

Salve a tutti

Dopo l'interessante incontro sulla lingua longobarda,
nuovo appuntamento del tradizionale incontro del sabato pomeriggio con un Tè con gli Etruschi.

Sabato 28 novembre ore 17, Mattia Bischeri, archeologoci parlerà di "Giovanni Paolozzi da Chiusi: la scoperta dell'antica Bisenzio".

Prima dell'incontro vi aspettiamo per un dolcetto delle nostre generose e bravissime socie e con il tè o caffè di Giovanni e Giustino.

Ingresso libero aperto a tutti, fino ad esaurimento posti.
Vi aspettiamo

Un Tè con gli Etruschi - La lingua longobardaBuongiorno a tuttiNuovo appuntamento con il tè del sabato al Museo Etrusc...
20/11/2015

Un Tè con gli Etruschi - La lingua longobarda
Buongiorno a tutti
Nuovo appuntamento con il tè del sabato al Museo Etrusco di Chianciano MEC dopo l'interessante incontro di sabato passato sul vizio dell'uomo di distruggere le testimonianze del passato (sport in voga già al tempo degli egizi e che purtroppo ci portiamo dietro anche adesso).
Sabato 21 novembre ore 17 Carla Falluomini, docente di Filologia Germanica presso l'Università di Torino, ci parlerà di "I Longobardi e la loro lingua alla luce dei dialetti della Toscana Meridionale".
Vi aspettiamo come al solito qualche minuto prima per gustare una tazza di tè o caffè accompagnato da un assaggio dei buonissimi dolcetti delle nostre generose Socie.

Un Tè con gli Etruschi - Si riparte con le conferenzeUn ben ritrovati a tutti per l'inizio della stagione invernale 201...
05/11/2015

Un Tè con gli Etruschi - Si riparte con le conferenze
Un ben ritrovati a tutti per l'inizio della stagione invernale 2015-2016 delle conferenze del sabato pomeriggio. Quest'anno cercheremo di ampliare l'orizzonte informativo anche a settori diversi dall'archeologia per non diventare troppo "specialisti" e uscire dal "guscio" storico-archeologico. Iniziamo subito con qualcosa di diverso e molto di attualità e in parte di moda.
Sabato 7 novembre ore 17 Museo Etrusco Chianciano il Prof. Francesco Sofi, dipartimento di medicina sperimentale e Clinica, SOD Nutrizione Clinica Università degli Studi di Firenze, AOU Careggi.
ci parlerà di "La dieta Vegetariana e Vegana: limiti e vantaggi".
È in corso uno studio sperimentale sulla dieta vegetariana in confronto con la dieta mediterranea. In pratica, esiste un profilo ideale di dieta per vivere a lungo? Quali sono i rischi medici, se esistono, di queste tendenze?
Prima dell'incontro (dalle 16.45) potrete degustare una tazza di tè o caffè accompagnata da un dolcetto realizzato dalle nostre favolose Socie.
Ingresso libero aperto, a tutti fino ad esaurimento posti, (posti a sedere limitati max 50).

Salve a tutti - Si RicominciaInizia la stagione 2015-2016 degli incontri al MEC Museo Etrusco Chianciano.Sabato 31 ottob...
29/10/2015

Salve a tutti - Si Ricomincia

Inizia la stagione 2015-2016 degli incontri al MEC Museo Etrusco Chianciano.

Sabato 31 ottobre alle ore 16 recital della Corale Chiancianese, gruppo corale fondato nel 1990 diretto dal M° Luca Morgantini, divenuto punto di riferimento per il canto corale nella zona.

A seguire il consueto "Tè con gli Etruschi" che, per questo primo appuntamento, prevede, dopo il tradizionale tè con pasticcini realizzati dalle nostre favolose socie, la presentazione del libro "La voce dei cipressi" autrice la nostra socia Jessi Carfora

Ingresso libero aperto a tutti, fino ad esaurimento posti.

Vi aspettiamo per trascorrere insieme questo primo sabato autunnale, con musica, tè e letteratura.

Domeniche al giro: La Scarzuola e i castelli dell'UmbriaSalve  a tuttiTerminato il grande caldo di questa lunga estate, ...
11/09/2015

Domeniche al giro: La Scarzuola e i castelli dell'Umbria
Salve a tutti
Terminato il grande caldo di questa lunga estate, riprendiamo, a grande richiesta, le escursioni domenicali. La prevista escursione sulle isole del Trasimeno è rimandata, causa della sospensione invernale di alcune delle linee dei traghetti, alla prossima primavera. Quindi abbiamo anticipato la seconda escursione prevista: Domenica 13 settembre 2015 si parte alle ore 9 (con auto proprie) dal Museo Etrusco di Chianciano per una domenica alla scoperta dell'Umbria nascosta: La Scarzuola, e i Castelli dell'Umbria.
Il programma di massima è il seguente: ore 9 partenza dal museo con auto proprie, ore 9.45 appuntamento, al bivio all'uscita del paese di Montegabbione, con il nostro socio "guida" Lucio Giommoni; trasferimento per la visita della città "magica" della Scarzuola; a seguire visita dei castelli di Montegiove e di Greppolischieto. Seguirà pranzo libero o possibilità di mangiare al ristorante (indicato da Lucio). Nel pomeriggio prevista visita all'Abbazia dei Sette Frati. Rientro in sede.
Escursione libera e a carattere volontario, con auto proprie, aperta a tutti. Eventuali costi per ingressi e pranzo a carico dei singoli partecipanti. Vi aspettiamo

SalveBella serata quella di giovedi 27 agosto al Museo Etrusco di Chianciano. Gli attori improvvisatori di "Voci e Proge...
29/08/2015

Salve
Bella serata quella di giovedi 27 agosto al Museo Etrusco di Chianciano. Gli attori improvvisatori di "Voci e Progetti"; Maria Adele Attanasio, Lorenzo Meacci e Renato Preziuso, hanno, con battute esilaranti, accompagnato i visitatori del Museo per una conoscenza "ignorante" della civiltà dell'antico popolo etrusco. Per bilanciare questa finta ignoranza sono stati supportati dalla esperta guida del presidente dell'Associazione Geoarcheologica Roberto Betti che "correggeva" poi quanto detto dai simpatici attori.
Ecco alcune foto della serata:

Buongiorno a tuttiGiovedi 13 agosto ore 11.30 sala Fellini, Parco Acquasanta Chianciano Terme, ultimo appuntamento estat...
11/08/2015

Buongiorno a tutti
Giovedi 13 agosto ore 11.30 sala Fellini, Parco Acquasanta Chianciano Terme, ultimo appuntamento estate 2015 del ciclo di incontri "Etruschi alle Terme"; Giulio Paolucci, direttore del Museo Etrusco di Chianciano Terme, parlerà di "Canopi: cinerari etruschi dal sorriso beffardo".
I canopi, cinerari dalle fattezze umane, rappresentano una tipicità del nostro territorio nel vasto mondo della cultura funeraria etrusca del VII sec. a.C. Le campagne di scavo condotte dal nostro museo per oltre 15 anni, hanno consentito di recupere i corredi di più di 100 sepolture con canopo; la documentazione raccolta ha permesso all'archeologo Giulio Paolucci di realizzare uno studio che ha portato all'edizione di un interessante volume che rappresenta un insostituibile caposaldo per la comprensione dei rituali funebri degli abitanti della Toscana del VII sec. a.C.
Ingresso libero

la geoarcheologica per il Museo
20/09/2014

la geoarcheologica per il Museo

La GeoArcheologica per il Museo Etrusco
Buongiorno
continua l'impegno dell'Associazione Geoarcheologica e dei Soci per il nostro splendido Museo.
Anche quest'anno i Soci hanno voluto mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per sostenere, migliorare e offrire un servizio sempre più elevato ai numerosi ospiti che visitano il Museo Etrusco.

Ogni giorno, dal martedi al sabato, i Soci garantiscono un servizio gratuito di accompagnamento ai visitatori, fornendo notizie e curiosità sia
sulla storia degli etruschi che su come sia nato e sviluppato il movimento di interesse sulle origini del popolamento del nostro territorio, oltre che garantire un apprezzato sarvizio di accoglienza e indicazioni sulla visita indiduale.
Oltre a questo, dal mese di agosto, ogni settimana i Soci provvedono alla pulizia del museo garantendo così locali sempre in linea con l'alta qualità dei servizi offerti (vedi le recensioni su Triapadvisr e il registro

dei commenti degli ospiti).
Alcuni Soci collaborano al restauro dei materiali archeologici provenienti dallo scavo della necropoli di Tolle, oltre che fornire collaborazione alla struttura del Museo per ogni lavoro necessario.
I Soci hanno provveduto (anche la settimana scorsa) ad una capillare distribuzione dei depliant del Museo presso gli hotel di Chianciano (il museo ha depliants esplicativi oltre che in italiano, in inglese, tedesco, francese, danese, olandese, russo, svedese, norvegese e polacco).
Tutto questo attesta come il museo grazie alla passione e impegno dei nostri Soci (vedi anche la grande partecipazione alla serata della "prima volta della terrazza") non sia sentito come un qualcosa di avulso dal tessuto sociale, non solo di Chianciano, ma come qualcosa di vissuto e integrato nella collettività del territorio.
Un saluto e grazie a tutti per l'impegno

La GeoArcheologica per il Museo EtruscoBuongiornocontinua l'impegno dell'Associazione Geoarcheologica e dei Soci per il ...
20/09/2014

La GeoArcheologica per il Museo Etrusco
Buongiorno
continua l'impegno dell'Associazione Geoarcheologica e dei Soci per il nostro splendido Museo.
Anche quest'anno i Soci hanno voluto mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per sostenere, migliorare e offrire un servizio sempre più elevato ai numerosi ospiti che visitano il Museo Etrusco.

Ogni giorno, dal martedi al sabato, i Soci garantiscono un servizio gratuito di accompagnamento ai visitatori, fornendo notizie e curiosità sia
sulla storia degli etruschi che su come sia nato e sviluppato il movimento di interesse sulle origini del popolamento del nostro territorio, oltre che garantire un apprezzato sarvizio di accoglienza e indicazioni sulla visita indiduale.
Oltre a questo, dal mese di agosto, ogni settimana i Soci provvedono alla pulizia del museo garantendo così locali sempre in linea con l'alta qualità dei servizi offerti (vedi le recensioni su Triapadvisr e il registro

dei commenti degli ospiti).
Alcuni Soci collaborano al restauro dei materiali archeologici provenienti dallo scavo della necropoli di Tolle, oltre che fornire collaborazione alla struttura del Museo per ogni lavoro necessario.
I Soci hanno provveduto (anche la settimana scorsa) ad una capillare distribuzione dei depliant del Museo presso gli hotel di Chianciano (il museo ha depliants esplicativi oltre che in italiano, in inglese, tedesco, francese, danese, olandese, russo, svedese, norvegese e polacco).
Tutto questo attesta come il museo grazie alla passione e impegno dei nostri Soci (vedi anche la grande partecipazione alla serata della "prima volta della terrazza") non sia sentito come un qualcosa di avulso dal tessuto sociale, non solo di Chianciano, ma come qualcosa di vissuto e integrato nella collettività del territorio.
Un saluto e grazie a tutti per l'impegno

Salve a tutti gli amicicontinuano le attività culturali presso il nostro museo:Venerdi 28 ore 18 "Il Soroptimist a favo...
23/03/2014

Salve a tutti gli amici
continuano le attività culturali presso il nostro museo:
Venerdi 28 ore 18 "Il Soroptimist a favore della Cultura incontra il Museo Etrusco di Chianciano Terme" - con i seguenti contributi:
Marilisa Cuccia - Presidente de "le Vie Del Teatro":
presenta “Le Vie Del Teatro In Terra Di Siena”
Giulio Paolucci - Direttore del “Museo Archeologico di Chianciano:
”La figura della Donna nella Società Etrusca”
Marco Filiberti - Direttore Artistico de “Le Vie Del Teatro”:
presenta "Madamina, il catalogo è questo: Byron e il femminile”
Ingresso libero
Siete tutti invitati

Mostra il Museo...al Museo!
06/11/2012

Mostra il Museo...al Museo!

Museo Etrusco Chianciano Terme's cover photo
05/11/2012

Museo Etrusco Chianciano Terme's cover photo

"Mostra il Museo" Tutte le foto di tutti i partecipanti al concorso fotografico "Mostra il Museo"
31/10/2012

"Mostra il Museo" Tutte le foto di tutti i partecipanti al concorso fotografico "Mostra il Museo"

Lavoro, archeologi vincono causa contro cooperativa di scavi
23/10/2012
Lavoro, archeologi vincono causa contro cooperativa di scavi

Lavoro, archeologi vincono causa contro cooperativa di scavi

Un gruppo di lavoratori a partire dal 2009 avevano aperto una vertenza contro Cora per veder applicato il contratto collettivo di lavoro dell'edilizia. Sette dipendenti su otto avranno un contratto indeterminato

museum
23/10/2012
museum

museum

Sets let you organize your photos on Flickr. Explore the 15 photos in this set.

L'Elefante antico che viveva a Roma ritrovato fossile di 300mila anni fa - Repubblica.it
20/10/2012
L'Elefante antico che viveva a Roma ritrovato fossile di 300mila anni fa - Repubblica.it

L'Elefante antico che viveva a Roma ritrovato fossile di 300mila anni fa - Repubblica.it

Eccezionale scoperta a La Polledrara, appena fuori dalla capitale: un Elephas rimasto impantanato in una palude nel Pleistocene medio perfettamente conservato del periodo in cui il centro Italia era "una terra africana di elefanti", spiega la direttrice dello scavo. E ci sono anche le tracce delle p...

Museo di Storia Naturale Accademia dei Fisiocritici
19/10/2012

Museo di Storia Naturale Accademia dei Fisiocritici

Andrea Mignolo_ Pitone. Esemplare esposto nella Sezione Zoologica. I pitoni sono dei grossi serpenti non velenosi che uccidono le loro prede stritolandole. La testa dei pitoni è grossa, distinta dal corpo. I denti sono a forma di uncino. L'occhio è piccolo, con una pupilla verticale.

Indirizzo

Viale Dante
Chianciano Terme
53042

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Museo Etrusco Chianciano Terme pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta Il Museo

Invia un messaggio a Museo Etrusco Chianciano Terme:

Musei nelle vicinanze